Froome, verso l’esclusione dal Tour? Ecco la posizione dell’organizzazione e le dichiarazioni di Lappartient

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu Segui
PAU, FRANCE - JULY 13: Christopher Froome of Great Britain riding for Team Sky in action during stage 12 of the Le Tour de France 2017, a 214.5km stage from Pau to Peyragudes on July 13, 2017 in Pau, France. (Photo by Bryn Lennon/Getty Images)

Foto Getty Images © selezionata da SuperNews

Froome è sempre al centro della polemica legata alla sua positività al salbutamolo. Come ben noto, ancora non è arrivata la sentenza che possa mettere fine in positivo o negativo a questa triste vicenda del mondo del ciclismo. Allo stato attuale delle cose, il corridore continua a prendere parte regolarmente alle corse, in attesa di giudizio. Ma nelle ultime ore si fa sempre più pressante l’indiscrezione su una sua possibile esclusione dal Tour de France per motivi etici.

potrebbe interessarti ancheLa top 20 dei ciclisti più pagati. Stipendi da urlo per Froome e Sagan

Froome, esclusione in vista dal Tour?

Nelle ultime ore circola l’indiscrezione su una possibile esclusione di Chris Froome dal Tour de France in programma nel mese di luglio. Stando a quanto riportato dalla Press Association Sport, l’ASO, società organizzatrice del Tour de France, starebbe pensando di risolvere il caso non invitando il corridore alla manifestazione ciclistica. Questa mossa avrebbe del clamoroso, in quanto Froome è il vincitore della scorsa edizione del Tour de France, ma l’obiettivo dell’organizzazione è quello della salvaguardia della stessa corsa. I francesi hanno la certezza dal canto loro di poter far leva su questa clausola sulla salvaguardia dell’immagine presente nel loro regolamento.
Come andrà a finire la vicenda? Si tratta di un’ipotesi o la Aso potrà veramente escludere Froome dal Tour? Una cosa è certa, il team Sky non starà a guardare e si preannuncia una nuova battaglia.

potrebbe interessarti ancheVuelta 2018, la decisione di Chris Froome e i suoi prossimi obiettivi

Froome, le dichiarazioni di Lappartient

Sulla possibile presa di posizione dell’ASO nei confronti di un’esclusione dal Tour de France di Chris Froome, si è espresso anche il presidente del’UCI, che come riportato da Sportfair, ha dichiarato al riguardo: “Penso sia una questione che riguarda l’UCI più che loro. Però è vero che alcuni di loro sono preoccupati per le conseguenze che potrebbe avere la presenza di Froome e si chiedono se hanno il diritto di rifiutarne l’ammissione. Io spero che tutto ciò non accada, che la vicenda si possa risolvere presto e che quindi il problema non si ponga”.
Non resta che attendere gli sviluppi di quest’intricata vicenda.

notizie sul temaLE PUY-EN-VELAY, FRANCE - JULY 18: Fabio Aru of Italy riding for Astana Pro Team rides to the start of stage 16 of the 2017 Le Tour de France, a 165km stage from Le Puy-en-Velay to Romans-sur-Isère on July 18, 2017 in Le Puy-en-Velay, France. (Photo by Chris Graythen/Getty Images)Fabio Aru, un futuro ancora da scrivere per il corridore sardoRiccardo Riccò: “Sono stato il capro espiatorio del sistema. Credete che Froome sia pulito? Tornerò nel 2023”PAU, FRANCE - JULY 13: Christopher Froome of Great Britain riding for Team Sky in action during stage 12 of the Le Tour de France 2017, a 214.5km stage from Pau to Peyragudes on July 13, 2017 in Pau, France. (Photo by Bryn Lennon/Getty Images)Ultima tappa di montagna al Tour. Cosa dovranno fare i big per sfilare la maglia gialla a Thomas?
  •   
  •  
  •  
  •