Ciclismo, Olimpiadi, se ne parla pe tanto e il ciclismo lo adoriamo

Pubblicato il autore: Simona Caporilli Segui

Chris Froome – Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Ciclismo, ecco che il mondiale ci stuzzica. Olimpiadi, se ne fa un gran parlare anche per le scommesse in atto. Cosa significa scommettere con gli amici, in realtà? In realtà non significa nulla, se non un gesto di amicizia. In che senso? Nel senso che il fantacalcio è un gesto di amicizia per tutti. Si gioca a turni, e tra amici. E si fa del tutto per giocare a turni e fare faville con le proprie competenze. E quando? Quando ci va, quando ne abbiamo voglia. Allora il calcio diventa un gioco per tutti i gusti, adatto anche alle femminucce. Non sembra, ma lo sport fa per noi femmine anche, perché è innoquo, e con il tempo vedremo se è un bello sport o se è importante il nostro ingresso in un mondo maschile. Fino a 10, 20 anni fa, il fantacalcio era simgolare, perché era divertente entrare e giocare e divertirsi in gruppo. Per divertimento intendevamo un divertimento sui generis, che divertiva per essere divertente davvero, e divertiva nel migliore dei modi. Perché era singolare e spassoso. Non c’era qualcosa che adombrava il nostro universo,  se non un non so che di amorevole e fruttifero. Era, insomma, un gioco tra amici. Tutto il resto è magari più importante. Ma era quello che accadeva tra amici almeno dieci anni fa.
Ma ora sulle Olimpiadi, virtualmente, scommetterenmo? Beh, i giornali ne hanno parlato, e ci tiriamo indietro. Altrimenti sceglieremmo di metterci davanti al televisore, ed è un bel mondo al femminile, per vedere quanto sia divertente seguire il mondo del calcio, e delle Olimpiadi, senza nulla tacere. Divertente e spassoso è diventare appassionati di sport e seguire i mondiali, come stiamo facendo.seguirli da vicino per vedere cosa stiamo facendo durante questa meravigliosa estate. Una estate meravigliosa che dura ancora e c’è ci sta stupendo,
lo sport, accompagna le nostre giornate rendendole gradevoli, e le accompagna per davvero rendendoci piacevoli perché le allunga, e le ingrazia. Le ingrazia perché le tende benenete agli altri e ci fa sentire bene. Ci fa sentire gradevoli, ed essere gradevole è bello, in queste nostre famiglie.
E in famiglia? Sono milioni i telespettatori che ogni giorno, con questa nostra bella stagione, inseguono lo sport.
Lo sport che tanto amiamo, e che ci trasporta in una bella stagione di sentimenti e belle speranze. Belle speranze che vengono rappresentate da questo tour de France meraviglioso. Che amiamo e che rispettiamo davvero.
Come è bello questo tour de France che ci sta facendo vedere splendidi paesaggi per tutto il mondo, e non ci stanca mai. Arrivare in vetta non è un gioco, e per noi andare in vetta è un dovertibti unico. I ciclisti sono elegantissimi e vengono da ogni parte del mondo, e ci accattivano con il loro charme, vedere la corsa è tutto un sorriso, e arrivare cima è tutto un sorriso. E che pennacchi! Le bici sono stupende, e vanno in vetta a più non posso, perché il nostro giogo è divertirsi tutto insieme, e divertirti insieme agli altri che conosciamo. Insomma, evviva il tour de France!

  •   
  •  
  •  
  •