Tour de France 2018 oggi tappa 21, finalmente Parigi: percorso, favoriti, diretta TV e streaming

Pubblicato il autore: Andrea Biagini Segui

Nel giorno di Tom Dumoulin in maglia iridata, che per un solo secondo beffa Chris Froome nell’atipica cronometro basca, a fare festa è l’uomo del Team Sky che non ti aspetti: Geraint Thomas. Il gallese infatti, partito con i gradi di co-capitano di Froome, compagno di squadra fin dai tempi della Barloworld (anno 2008) e fresco vincitore del Giro d’Italia a caccia della leggendaria doppietta Giro-Tour, conferma sulla strada le parole a cui pochi credevano, presentandosi così a Parigi con le maillot jaune, il simbolo del primato, in un percorso sportivo molto simile a quello del connazionale Bradley Wiggins che dalla pista è arrivato a conquistare la Grande Boucle.
Alzi la mano chi, alla vigilia della partenza dalla Vandea, si sarebbe aspettato un Thomas così performante ed in grado di reggere la pressione a cui è sottoposto quotidianamente il leader di quella che, nonostante i disagi incontrati nelle tre settimane, rimane comunque “la corsa più importante al mondo”. Il gallese invece non solo ha vinto il duello interno con il compagno di squadra (pompato più che altro dai media), ma anzi è riuscito a conquistare due delle tappe più dure di questo Tour de France 2018 – compreso lo storico arrivo sull’Alpe d’Huez, in maglia gialla – dimostrando di essere superiore a tutti in ogni terreno.
Già, perché se non fosse stato per l’insidiosa discesa viscida di ieri, in cui ha saggiamente preferito tirare i freni perdendo così tutto il distacco guadagnato fin lì, probabilmente Thomas si sarebbe preso anche la sua personalissima terza tappa suggellando un trionfo storico.
A sfilare al suo fianco, vedremo invece la maglia a pois sulle spalle di Julian Alaphilippe, con Peter Sagan che dopo aver resistito stoicamente nell’ultima tappa pirenaica conquisterà la sua sesta maglia verde (eguagliato il record di Eric Zabel), mentre la maglia bianca di miglior giovane sarà del francese Pierre Roger Latour.

potrebbe interessarti ancheAprilia-Avellino streaming gratis Facebook e diretta tv in chiaro Serie D, oggi dalle 14.30

Tour de France 2018 tappa 21 (Houilles > Parigi / Champs Élysées, 116 km): IL PERCORSO

Prima parte di gara mossa ma che, come da tradizione, vedrà la maglia gialla sfilare trionfante assieme a tutta la squadra fino alle porte di Parigi, dove dopo essere transitati una prima volta sugli Champs Élysées partirà probabilmente la fuga.
Partenza che avverrà da Houilles, per muoversi poi verso Poissy dove ha inizio una breve salita non categorizzata. Si scende quindi a Chavenay e Rennemoulin, fino a raggiungere Saint Cloud (km 45), dopo un tratto in leggera ascesa. Da qui, si prosegue dunque in discesa, arrivando di fatto alle porte di Parigi, dove ha inizio il circuito cittadino da percorrere sette volte (con uno sprint intermedio al terzo passaggio), prima del consueto traguardo posizionato sugli Champs Élysées.

Tour de France 2018 tappa 21 (Houilles > Parigi / Champs Élysées, 116 km): I FAVORITI

Con molta probabilità oggi assisteremo ad un arrivo in volata in cui i pochi velocisti rimasti in gara si giocheranno la tappa, a coronamento di una Grande Boucle portata a termine con fatica: tra i favoriti principali spiccano i nomi del francese Arnaud Demare (Groupama FDJ) – già vincitore nella tappa 18 di Pau – ed Alexander Kristoff (UAE Team Emirates), ancora a caccia del successo in questo Tour de France 2018. Un gradino più sotto invece Peter Sagan (Bora Hansgrohe), non del tutto ripresosi dopo la caduta lungo la discesa del Col de Val Louron-Azet, i nostri Sonny Colbrelli (Bahrain Merida) e Andrea Pasqualon (Wanty Groupe Gobert), Edvald Boasson Hagen (Dimension Data) ed infine Christophe Laporte (Cofidis).

potrebbe interessarti ancheCastrovillari-Bari streaming Dazn e diretta TV, Serie D oggi 14 novembre dalle 14.30

Tour de France 2018 tappa 21 (Houilles > Parigi / Champs Élysées, 116 km): DIRETTA TV E STREAMING

Tappa 21 di questo Tour de France 2018 che, come sempre, si disputerà nel tardo pomeriggio (partenza prevista alle ore 16.15). Sarà possibile vedere la diretta tv della corsa su Rai Sport a partire dalle ore 16.10, per poi passare la linea a Rai 3 alle 16.50. Per quanto riguarda la pay-per-view, invece, la diretta televisiva inizierà su Eurosport 1 dalle ore 16.10. I live streaming sono disponibili sui rispettivi siti web (raiplay.it ed eurosportplayer.com).

notizie sul temaCatania-Catanzaro streaming e diretta tv Sportitalia? Coppa Italia Serie C, match rinviato al 30 gennaioMichele Criscitiello squalificato in Serie D: il giornalista risponde alle critiche su TwitterPalermo-Pescara streaming Dazn e diretta TV, Serie B oggi dalla 21
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: