Ciclismo, presentata la Tirreno-Adriatico 2019: partenza a Lido di Camaiore, finale a San Benedetto del Tronto

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui


Ieri è stata presentata la 54esima edizione della Tirreno-Adriatico nell’Aula Magna di Recanati, città che ospiterà una delle sette tappe della corsa che è in programma dal 13 al 19 marzo 2019. Rispetto alle precedenti edizioni il percorso è leggermente diverso con pendenze che andranno anche oltre il 18% e con salite più lunghe come quella di Pomarance.
Ci saranno in programma anche due tappe in pianura adatte per i velocisti, con arrivi a Foligno e Jesi, e due cronometro, una a squadre nella prima tappa e una individuale, nell’ultima. La vera novità di questa edizione sarà la frazione dedicata al vino: la Matelica-Jesi sarà la Wine Stage con l’omaggio al Verdicchio.

La Tirreno-Adriatico è da sempre una delle corse più affascinanti del panorama internazionale. Basta vedere l’albo d’oro delle 53 edizioni per rendersene conto. Tutti i grandi campioni saranno presenti, ci saranno 193 paesi collegati nei cinque continenti ed oltre 250 media italiani ed internazionali che seguiranno l’evento.
Già sicure le presenze di Nibali, Moscon, Aru e Sagan, mentre si attendono le conferme di Valverde, Quintana, Froome e Thomas.

Queste le parole del direttore di corsa di RCS Sport Stefano Allocchio: “Il percorso è leggermente diverso rispetto quello proposto negli ultimi anni con le due cronometro iniziale e finale identiche, due tappe per velocisti e tre per finisseur senza l’arrivo in salita. Questo non vuol dire che la corsa sarà meno dura: saranno infatti 9.000 i metri di dislivello che gli atleti dovranno affrontare visto che avranno da scalare tanti muri, soprattutto nell’entroterra marchigiano”.

Di seguito le sette tappe della Tirreno-Adriatico 2019:

potrebbe interessarti ancheCiclismo, Tirreno-Adriatico: Roglic vince la corsa beffando Yates per 31 centesimi. La crono finale va al belga Campenaerts

13 marzo: Cronosquadre Lido di Camaiore (21,5 km)

14 marzo: Camaiore-Pomarance (189 km)

15 marzo: Pomarance-Foligno (224 km)

16 marzo: Foligno-Fossombrone (223 km)

potrebbe interessarti ancheCiclismo, 5.a tappa Tirreno-Adriatico: trionfo in solitaria del danese Fuglsang

17 marzo: Colli al Metauro-Recanati (178 km)

18 marzo: Matelica-Jesi (195 km)

19 marzo: Cronometro San Benedetto del Tronto (10,1 km)

notizie sul temaCiclismo, 4.a tappa Tirreno-Adriatico: Lutsenko prima cade due volte, poi trionfa a FossombroneCiclismo, 3.a tappa Tirreno-Adriatico: Elia Viviani batte allo sprint Sagan e GaviriaCiclismo, 2.a tappa Tirreno-Adriatico: trionfo in volata per il francese Alaphilippe
  •   
  •  
  •  
  •