Le Iene, lo spacciatore di Marco Pantani confessa: “È stato ucciso per soldi, la droga non c’entra”

Pubblicato il autore: Giuseppe Biscotti Segui


Il mistero della morte di Marco Pantani, continua l’inchiesta delle Iene. 
Sono ormai trascorsi quindici anni da quel maledetto 14 febbraio 2004 che ha strappato alla vita il tanto amato ciclista romagnolo. Secondo la giustizia si trattò di suicidio per overdose di cocaina ma la famiglia in primis non ha mai creduto a questa versione. Anzi ha sempre parlato di omicidio. Negli ultimi anni i servizi delle Iene, programma d’inchiesta in onda su Italia 1, sono andati alla ricerca di elementi che sembrano avvalorare sempre di più la tesi di mamma Tonina. La procura di Rimini non sembra sentirci per il momento ed ha deciso di non riaprire il caso sulla morte di Marco Pantani. Nel corso della puntata del 9 ottobre, la iena Alessandro De Giuseppe ha raccolto in esclusiva la preziosa testimonianza di Fabio Miradossa, pusher del pirata. Lo spacciatore ha una convinzione: “Marco Pantani non è morto per cocaina. Marco è stato ucciso. Magari chi l’ha ucciso non voleva farlo, ma è stato ucciso. Non so perché all’epoca giudici, polizia e carabinieri non siano andati a fondo“.

potrebbe interessarti ancheBitonto-Taranto 3-0 (Video Gol Serie D): Biason, Patierno e Merkaj firmano il successo dei neroverdi

Marco Pantani è stato ucciso? La rivelazione del pusher. Miradossa sostiene che la scena del crimine sia stata manomessae e che le motivazioni del delitto siano prevalentemente di natura economica. Nel corso del servizio de Le Iene lo spacciatore confessa: “Marco aveva prelevato 20mila euro a Milano. Al pm ho detto ‘cercate i soldi’ perché in quella camera chi ha ammazzato Marco è perché cercava i soldi. Io sapevo di quei soldi perché erano per me, per la cocaina. Erano un po’ per un debito vecchio e un po’ una fornitura. Marco non sniffava ma fumava e in quella stanza c’è solo traccia di cocainomani che sniffavano. Pantani fumava crack, non gli piaceva tirare. Chi ha creato quella situazione non era informato bene”. Dichiarazioni importanti che alimentano i dubbi su un caso che forse è stato archiviato troppo presto senza andare a fondo. Marco Pantani non ritornerà più in vita ma il mistero sulla sua morte rimarrà ancora fitto.
LINK servizio completo: https://www.iene.mediaset.it/2019/news/spacciatore-pantani-ucciso-soldi-spariti_530330.shtml

potrebbe interessarti ancheTennis, Atp Anversa: Sinner-Wawrinka, dove vedere il match in tv e streaming oggi 19 ottobre

notizie sul temaLazio-Atalanta, streaming e diretta tv Serie A: dove vedere il match sabato 19 ottobreVanoli Cremona-Olimpia Milano: streaming e diretta tv Eurosport, domenica 20 ottobreMilan-Lecce streaming e diretta tv, dove vedere Serie A domenica 20 ottobre ore 20:45
  •   
  •  
  •  
  •