Tour de France percorso Tappa 4: il tanto temuto pavé

Pubblicato il autore: Andrea Danzi Segui

tappa 5 tour de france 2015 altimetria

Martedì 7 luglio, mini Parigi – Roubaix.
La quarta tappa, da Seraing a Cambrai, con i suoi 223.5 km è la più lunga del Tour de France 2015. È stata soprannominata “mini Parigi-Roubaix” perché comprende ben 7 “settori” di pavé, quattro dei quali fanno parte dei 27 utilizzati dalla Classica Monumento, per un totale di 13 km. Sembrano pochi rispetto ai 57,5 km della Roubaix, ma possono sicuramente fare la differenza, l’attenzione dovrà essere massima. Lo start sarà dato alle ore 12.00.
Il dettaglio dei 7 “settori” di pavé:
Pont-à-Celles – Gouy-lez-Piéton (affrontato al km 103 e lungo 1800 m)
Artres à Famars (km 177,5-1200 m)
Quérénaing – Verchain-Maugré (km 183-1600 m)
Verchain-Maugré – Saulzoir (km 187,5-1200 m)
Saint-Python (km 197,5-1500 m)
Fontaine-au-Tertre – Quiévy (km 200-3700 m)
Avesnes-les-Aubert – Carnières (km 210,5-2300 m)

potrebbe interessarti ancheTour de France 2019, il percorso ai raggi X: tanta salita e poca cronometro

tappa 5 tour de france 2015 planimetria

Meteo Tour de France Tappa 4

Il bel tempo accompagnarà l’intera tappa con temperature poco inferiori ai 25° C. Chi sperava nella pioggia per vedere i ciclisti lottare nel fango, purtroppo, non verrà accontentato, ma lo spettacolo non mancherà sicuramente.

potrebbe interessarti anchePresentazione Tour de France, le anticipazioni, programma, orario e diretta tv

Favoriti Tour de France Tappa 4

Il meteo non sarà determinante: il pavé non verrà inasprito da pioggia e fango, però rimane comunque il peggior nemico (o il miglior amico) di un ciclista. La caduta di ieri, purtroppo, ha escluso Fabian Cancellara (vincitore di 3 Roubaix) dal lotto dei favoriti, ma saranno gli specialisti del pavé come Niki Terpstra (vincitore nel 2014), John Degenkolb (vincitore quest’anno) e Alexander Kristoff i maggiori accreditati per la vittoria odierna. Lo scorso anno Vicnenzo Nibali ha regalato spettacolo su queste pietre disconnesse e quest’anno sarà accompagnato da uno, Lars Boom, che di pavé ne sa perfino il gusto. Curiosità e attesa sono rivolte a Contador, Froome e Quintana, non a loro agio su questi tracciati.

Preview Tour de France Tappa 4

notizie sul temaTour de France 2018 oggi tappa 21, finalmente Parigi: percorso, favoriti, diretta TV e streamingTour de France 2018 oggi tappa 20, ecco la cronometro individuale: percorso, favoriti, diretta TV e streamingTour De France tappa 19: Primoz Roglic trionfa a Laruns, Geraint Thomas mantiene la maglia gialla
  •   
  •  
  •  
  •