Due capitani coraggiosi tenteranno di battere il record dell’Attraversata Atlantica a bordo del catamarano Ocean Cat

Pubblicato il autore: rossellagrasso Segui

Illustrazione Rossella Grasso

I velisti romani Tullio Picciolini e Gianmarco Sardi tenteranno il record dell’Attraversata Atlantica a bordo di Ocean Cat . L’imbarcazione, dopo una settimana di smontaggio e imballaggio, è salpata ieri dal Porto Turistico di Roma dentro un container: diretta a Dakar in Senegal. E’ infatti prevista per i primi giorni del nuovo anno, tempo permettendo,  la partenza dei due velisti per sfidare l’ Oceano Atlantico a bordo di Ocean Cat, una solida barca in carbonio lunga  6 metri. I due solcheranno i mari per 2551 miglia (4.724,5 km), fino a Guadalupe isoletta delle Antille nel mar dei Caraibi.
Scopo della coraggiosa impresa è battere il record dell’Attraversata Atlantica del 2107 di Vittorio e Nico Malingri che, sempre con la stessa barca al tempo battezzata Feel Good, avevano a loro volta strappato il record ai francesi. Ma non solo, il record mira a definire le procedure di sicurezza che possono rappresentare aiuto e supporto a chi viaggia per mare.
I due romani  indosseranno una tuta in Gore tex appositamente studiata per le temperature delle acque del mare e verranno  monitorati dalla Sala Operativa della Capitaneria di Porto di Roma tramite un sistema GPS, in modo tale che il Comando Generale a terra avrà le informazioni di rotta e sarà in grado di dare l’ assistenza necessaria . Inoltre, in caso di emergenza, potranno disporre di un Personal Locator e di un EPIRB, ovvero un dispositivo collegato via satellite che  trasmette l’esatta posizione del catamarano. A bordo anche due telefoni satellitari e la Black Box, una scatola fornita dalla Federazione Internazionale Vela allo scopo di certificare i dati del record.
Per seguire l’Attraversata Atlantica basta cliccare su www.oceancat.it, collegarsi alle pagine facebbok, istagram e youtube che periodicamente pubblicheranno foto e interviste dei navigatori.

potrebbe interessarti ancheIJF19, Valsecchi a SN: “In Leclerc rivedo Hamilton. Alla Ferrari serve affidabilità, ha i piloti giusti per vincere”
potrebbe interessarti ancheEsclusiva SuperNews, intervista ad Angelo Di Livio: “La Juve in Italia ha solo una rivale. Roma? Il campionato dei giallorossi è stato…”

notizie sul temaIJF19, Masolin a SN:”Vincere aiuta a vincere, Marquez come Hamilton. Mi piacerebbe sentire la storia di Villeneuve”IJF19, Ruffo: “La non responsabilità legale non esclude quella morale. Oggi la notizia deve piacere, non essere giusta”IJF19, Zazzaroni a Sn:”In Italia non vedremo mai il modello inglese, Bonucci ha ragione. I giornalisti non devono pensare a chi compra il giornale”
  •   
  •  
  •  
  •