Risultato Napoli Udinese live: il ‘Pipita’ fa sognare gli azzurri, friulani k.o.

Pubblicato il autore: Salvatore Balistreri Segui

risultato napoli udinese live
RISULTATO NAPOLI UDINESE LIVE 1-0Inter e Roma chiamano, il Napoli risponde. Higuain e soci, infatti, hanno assistito alla vittoria dei nerazzurri sul Torino e a quella dei giallorossi nell’attesissimo ‘derby’ contro la Lazio e successivamente sono riusciti a battere l’Udinese nel posticipo delle ore 18. Il tutto in attesa dell’incontro di questa sera che vede la Fiorentina ospite della Sampdoria di Zenga. Una partita per niente facile quella che il Napoli è riuscito a portare a casa contro un’ottima Udinese, che ha concesso poco agli azzurri quest’oggi non molto precisi sotto porta. Ma il Napoli ha dalla sua il fattore Higuain, giunto a quota sette reti consecutive in casa e a nove gol in dodici partite in campionato. L’argentino, ancora una volta decisivo, permette ai campani di issarsi al terzo posto provvisorio, riportando a uno e due punti la distanza da Roma e Inter e presentandosi alla pausa con una condizione psico-fisica eccezionale.

FINITA! Il Napoli c’è. Grazie al solito Gonzalo Higuain, infatti, la squadra di Sarri conquista la quinta vittoria consecutiva in casa (la seconda senza subire gol) e risponde cosi ai successi del pomeriggio di Inter e Roma, tornate nuovamente a uno e due punti. Il tutto in attesa della Fiorentina, che a breve scenderà in campo contro la Sampdoria.

90’+3′ Cartellino giallo per El Kaddouri, che ingenuamente atterra un giocatore dell’Udinese e si prende la sanzione arbitrale

90+2′ Forcing finale dell’Udinese, che le sta provando tutte per trovare il pareggio.

90′ Si entra nei minuti finali della partita. Il quarto uomo indica quattro minuti di recupero.

87′ L’Udinese prova gli ultimi affondi attaccando sulla destra con Widmer, ma il Napoli recupera palla e riparte. Squadre piuttosto lunghe e le azioni si susseguono da entrambe le parti piuttosto velocemente.

85′ Brutto e inusuale errore di Jorginho in fase di impostazione del gioco, e Udinese con la possibilità di affondare. Ma la retroguardia del Napoli si salva bene. Sulla ripartenza azione in superiorità numerica per i padroni di casa, che sbagliano tutto con Hysaj, il quale conclude addosso a Karnezis. Calcio d’angolo Napoli.

82′ Terzo e ultimo cambio Napoli: STANDING OVATION per Gonzalo Higuain! Il ‘Pipita’ lascia il posto tra gli applausi di tutto il ‘San Paolo’ a Manolo Gabbiadini. Soltanto una decina di minuti per quest’ultimo, autore di una doppietta giovedì in Coppa.

79′ A undici minuti (più recupero) dalla fine, il Napoli sembra avere in controllo il match, anche se l’Udinese, con i nuovi arrivati Adnan e Aguirre, sembra poter mettere in difficoltà la finora attenta retroguardia napoletana.

78′ Secondo cambio per il Napoli: fuori uno stremato Callejon, ancora a secco in campionato, e dentro Omar El Kaddouri.

76′ Potrebbero essere le palle inattive la soluzione ideale per l’Udinese di Colantuono, che finora è sempre riuscito a mettere in difficoltà gli azzurri sui calci d’angolo o le punizioni a proprio favore.

74′ Aguirre è entrato benissimo in partita e con una bella progressione costringe Albiol al fallo da ammonizione. Secondo giallo, dunque, per gli uomini di Sarri.

73′ Altro intervento non molto convincente di Danilo, che regala letteralmente un calcio d’angolo al Napoli.

71′ Altra paura per il Napoli da calcio d’angolo. L’Udinese mette i brividi ai padroni di casa dai calci piazzati, ma finora è andata bene agli uomini di Sarri.

70′ Arriva l’ultimo cambio per l’Udinese: dentro Ali Adnan che sostituisce Iturra. E alla prima palla toccata Adnan conquista il calcio d’angolo.

68′ Arriva anche il primo cambio per il Napoli: Tocca a Mertens scendere in campo. A lasciargli il posto Insigne. Non eccezionale la prova dello ‘scugnizzo’ napoletano, soprattutto in fase conclusiva.

65′ GRANDISSIMA OCCASIONE UDINESE! Su calcio d’angolo Widmer colpisce a botta sicura ma Reina manda la conclusione nuovamente in calcio d’angolo. Azione pericolosissima per i bianconeri, fermati solo dall’ottimo Reina.

63′ Il Napoli ha ripreso la situazione sotto controllo dopo piccoli cenni di reazione dell’Udinese, e ha ripreso ad attaccare costantemente giocando quasi sempre nella trequarti bianconera. Karnezis, però, non ha dovuto fare straordinari sinora

60′ L’Udinese prova la reazione con Aguirre, che però viene splendidamente chiuso da Hamsik.

potrebbe interessarti ancheCalciomercato Juventus, Sarri al Chelsea con Higuain apre uno spiraglio per Morata

58′ Striscione polemico dei tifosi del Napoli contro il presidente De Laurentiis. Probabile che ci saranno delle discussioni in merito nel post partita.

57′ Secondo cambio per l’Udinese: esce un negativo Bruno Fernandes che lascia spazio ad Aguirre.

55′ Napoli scatenato! Sugli sviluppi di un calcio di punizione, Insigne prova l’acrobazia ma Celi fischia il fuorigioco. Subito dopo è ancora Higuain a divorarsi il gol del 2-0 con un prezioso pallonetto che termina a lato di pochissimo a Karnezis battuto. Male Danilo nell’occasione.

53′ GOL DEL NAPOLI! Gonzalo Higuain la sblocca! L’attaccante argentino fa 9 in 12 partite e sblocca una partita che si stava mettendo male per i ragazzi di Sarri. Il ‘Pipita’ riceve palla, entra in area di rigore e da posizione decentrata trova il ‘colpo da biliardo’ di sinistro, con la palla che sbatte sul palo prima di insaccarsi in rete alle spalle dell’incolpevole Karnezis. Napoli avanti 1-0.

51′ Primo cambio per l’Udinese: Colantuono butta nella mischia Piris e toglie l’ammonito Felipe. Non cambia nulla a livello tattico nel 3-5-2 bianconero, ma cambiano le caratteristiche tecnico-fisiche.

50′ Punizione per l’Udinese con lo specialista Lodi, ma la palla è lontana per poter provare una conclusione verso la porta. Il Napoli disinnesca tutto e riparte velocissimo in contropiede, ma l’Udinese si chiude bene e non soffre particolarmente l’offensiva napoletana.

48′ Napoli subito all’attacco. Sugli sviluppi del primo calcio d’angolo della ripresa, Hamsik ha provato la conclusione verso la porta dal limite dell’area  ma è stato murato dalla difesa dell’Udinese, e poi il palla è terminata tra le mani del buon Karnezis.

47′ Pronti-via ma è sempre il Napoli che mette pressione sulla trequarti dell’Udinese.

Le squadre tornano in campo. Questa volta è l’Udinese che dà il calcio d’avvio. Nessun cambio tra i ventidue del primo tempo.

SECONDO TEMPO

FINE PRIMO TEMPO: Non ci sono minuti di recupero e termina sullo 0-0 la prima frazione di gioco tra Napoli e Udinese. Il Napoli gioca bene e attacca, ma non riesce a trovare il guizzo giusto commettendo diversi errori sull’ultimo passaggio e sbattendo contro il muro Karnezis. L’Udinese, dal canto suo, sta giocando la sua buona partita, basata sulle ripartenze veloci favorite dalle sovrapposizioni degli esterni Widmer ed Edenilson.

42′ C’è anche l’Udinese, che riparte sempre bene e grazie alla sovrapposizione di Widmer guadagna un buon calcio d’angolo.

41′ Sugli sviluppi del calcio d’angolo Koulibaly si becca il cartellino giallo saltando e colpendo la palla con la mano. Il belga era diffidato e salterà il match che il Napoli giocherà contro il Verona alla ripresa del campionato.

40′ Un altro calcio d’angolo per il Napoli, che gioca molto bene ma non riesce a trovare lo spunto decisivo per sbloccare il risultato quando mancano cinque minuti alla fine del primo tempo.

38′ Secondo cartellino giallo per l’Udinese. E’ Wague che ferma la palla con la mano e viene giustamente ammonito da Celi

37′ ANCORA HIGUAIN! Altra splendida azione in velocità del Napoli, con il ‘Pipita’ che viene servito in profondità e di sinistro prova a incrociare verso la porta di Karnezis. Il tiro, però, termina di poco a lato

35′ Ancora Napoli in pressing. Dalla sinistra Ghoulam apre il campo chiamando alla conclusione da dentro l’area Callejon, il quale ‘cicca’ clamorosamente il pallone facendo sfumare un’altra occasione da rete che poteva diventare importante per gli uomini di Sarri.

33′ DOPPIA GRANDISSIMA OCCASIONE per il Napoli!! Prima Callejon stoppa alla grande un lancio dalle retrovie e si ritrova solo davanti a Karnezis che, ancora una volta, riesce a impedire ai napoletani la via della rete. Sulla ribattuta, però, è Hamsik che dal limite dell’area cerca la conclusione a giro di sinistro, mandando la palla fuori di pochissimo.

30′ Dopo mezz’ora di gioco è il Napoli, come ci si aspettava, a fare la partita, ma l’Udinese tiene molto bene in difesa proponendo anche interessanti ripartenze. Il risultato, però, è sempre di 0-0.

potrebbe interessarti ancheNapoli, Rafael saluta dopo 5 anni

28′ Grande parata di Karnezis!! Il portiere greco chiude ottimamente sul suo palo la strada a Higuain che, scattato in posizione regolare, si è trovato a tu per tu con il numero uno udinese, non riuscendo però a perforarlo. Bellissimo intervento del portiere dell’Udinese.
26′ Punizione per l’Udinese che però prova uno schema eccessivamente complicato che non riesce come sperato. Palla recuperata dal Napoli.

25′ Grande palla di Callejon in profondità per Higuain, che riesce a superare sulla corsa i suoi marcatori ma arriva in ritardo rispetto a Karnezis sulla palla, e dunque nulla di fatto per lui. Ma è da sottolineare il grande lancio di Callejon, lungo di poco dalla misura perfetta.

24′ E’ una partita molto bella, giocata a viso aperto dalle due squadre che dimostrano di voler vincere l’incontro. Il Napoli attacca ma l’Udinese si protegge bene ed è in grado anche di rendersi pericoloso dalle parti di Reina

22′ Occasione Udinese con Widmer, che impegna Reina con un sinistro rasoterra da posizione defilata di poco fuori dall’area di rigore.

20′ Ancora Napoli in avanti alla ricerca del vantaggio. Insigne viene fermato in calcio d’angolo dalla difesa bianconera. Nulla di fatto su calcio d’angolo, ma nella ripresa del gioco da fallo laterale Higuain mette in mostra le sue grandissime qualità da ‘bomber’ vero, si gira in un centimetro di campo e sfiora la rete del vantaggio con il suo tiro che termina di pochissimo al lato alla destra di Karnezis

18′ PALO di Higuain in acrobazia dopo uno stop di petto bellissimo! Ma il gioco era fermo per un fuorigioco dello stesso ex Real Madrdi
15′ Bellissima azione di ripartenza del Napoli, che con quattro tocchi di prima manda Higuain alla possibilità di servire l’assist vincente per l’inserimento di Callejon, ma il passaggio del ‘Pipita’ è troppo lungo e la palla si spegne sul fondo. Un’azione bellissima quella degli azzurri, che dimostrano grande sicurezza in fase di palleggio

14′ Calcio di punizione per l’Udinese dal lato destro della metà campo del Napoli, che però viene facilmente disinnescata dalla difesa napoletana.
10′ Inizio di partita abbastanza vivace tra le due squadre, con l’Udinese che prova a rispondere agli attacchi del Napoli, anche se sino ad ora non ci sono state clamorose occasioni da gol.

8′ Primo squillo Napoli con Callejon, che conclude da dentro l’aria di rigore da posizione decentrata. Un tiro deviato dal difensore che termina comodamente tra le mani di Karnezis.

6′ Punizione che colpisce la barriera friulana e azione sfumata per i padroni di casa

4′ Primo giallo per l’Udinese. Lo prende Felipe che atterra in Insigne a 26 metri dalla porta udinese. Punizione pericolosa per il Napoli con lo stesso Insigne sul pallone.

3′ Hamsik effettua una strepitosa apertura a tagliare l’aria di rigore cercando Callejon che però non aggancia. Partono bene i padroni di casa.

2′ Primo spunto Napoli con la coppia Insigne-Higuain. I due scambiano al limite dell’area ma l’ultimo controllo dell’argentino non è perfetto e la palla termina tra le mani di Karnezis

1′ Via, si parte! Il Napoli subito in possesso palla

Squadre in campo, a breve si parte.

Le squadre sono nel tunnel pronte a scendere in campo

RISULTATO NAPOLI UDINESE LIVE, LA PARTITA

RISULTATO NAPOLI UDINESE LIVE, FORMAZIONI UFFICIALI:
Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Higuain, Insigne.
A disp.: Rafael, Gabriel, Maggio, Henrique, Chiriches, Strinic, Lopez, Valdifiori, Chalobah, Mertens, El Kaddouri, Gabbiadini. All.: Sarri

Udinese (3-5-2): Karnezis; Wague, Danilo, Felipe: Widmer, Badu, Lodi, Iturra, Edenilson; Bruno Fernandes, Thereau.
A disp.: Meret, Romo, Camigliano, Heurtaux, Pasquale, Piris, Adnan, Evangelista, Marquinho, Perica, Aguirre. All.: Colantuono.

 

notizie sul temaBILBAO, SPAIN - MARCH 07: Head coach Carlo Ancelotti of Real Madrid reacts during the La Liga match between Athletic Club Bilbao and Real Madrid CF at San Mames Stadium on March 7, 2015 in Bilbao, Spain. (Photo by Juan Manuel Serrano Arce/Getty Images)Calciomercato Napoli: l’effetto Ancelotti tra sogni, conferme e addii. Ecco tutti i nomibeppe-marotta-juventus-calciomercatoMercato Juventus, Marotta chiude a Morata? “Higuain e Mandzukic non si muovono”during the pre-season friendly match between SSC Napoli and OGC Nice at Stadio San Paolo on August 7, 2016 in Naples, Italy.Napoli, i possibili acquisti e le cessioni con Ancelotti in panchina
  •   
  •  
  •  
  •