Carpi-Lazio LIVE: Carpi sprecone, Lazio spietata ma ‘pazza’

Pubblicato il autore: Luca Vincenzo Fortunato Segui

LazioCarpi

Dunque la Lazio vola a 54 punti allungando sul Chievo fermo a 49 e centrando di fatto l’ottavo posto. Il Carpi invece ha un piede nella serie B visto che il Palermo ha pareggiato a Firenze e si trova adesso sopra di 1 punto (l’ultima sarà in casa contro il Verona già retrocesso). Vi ringraziamo per la gentile attenzione, alla prossima sfida con SuperNews!

Finisce il match sul tiro di Mbakogu (CARPI). La partita termina 3-1 per la Lazio grazie ai gol di Bisevac, Candreva e Klose. Inutile il gol di Mbakogu che riaccende solo un po’ le speranze nei minuti finali, favorite anche dai gesti inconsulti di Biglia e Djordjevic che si fanno espellere.

90+3′: Occasione CARPI. Verdi tira direttamente da calcio di punizione, dallo stesso punto del gol precedente. Sfuma forse l’ultima chance per i biancorossi.

4 minuti di recupero

90′: Lazio clamorosamente in 9! Espulso Djordjevic per la presa al collo di Letizia, brutto gesto del serbo!

88′: Ancora Verdi (CARPI) tenta il gol con un grande rientro dalla sinistra. Palla a lato, ma troppa libertà concessa dalla Lazio.

87′: Tentativo CARPI. Ci prende gusto Verdi che prova da fuori area, tiro però troppo morbido e facile per Marchetti.

Assalto CARPI che prova a sfruttare la superiorità numerica per centrare un’incredibile rimonta!

84′: GOL CARPI! Traversa su calcio di punizione di Verdi e poi tiro di Mbakogu che trova la rete. Inutile la parata di Marchetti dentro la porta! E’ 1-3

83′: LAZIO in 10! Espulso Biglia per somma di ammonizioni. Grande chance per il Carpi su calcio di punizione dal limite dell’area sinistra.

81′: Orgoglio CARPI! Ancora una volta ci prova Lasagna con un grande scatto in profondità, chiusura provvidenziale di Marchetti su tiro rasoterra.

80′: Occasione LAZIO! Lulic scarica per Biglia che calcia una grande botta da fuori con il destro, grande respinta di Belec in corner.

78′: LAZIO ormai in scioltezza. Ottima giocata collettiva terminata però con un tiro molto debole di Konko.

76′: Ultimo cambio CARPI: esce Pasciuti, entra Verdi.

73′: TRIS LAZIO! Klose archivia la partita con un destro rasoterra imparabile su cross basso di Onazi.

72′: Le squadre si allungano: prima contropiede LAZIO con chiusura di Crimi su Klose, poi CARPI con Lasagna che prova il tiro a giro con il destro, ma palla troppo alta.

70′: Tiro troppo morbido per Lasagna che usa più precisione che potenza. Marchetti para senza problemi.

69′: Punizione pericolosa per il CARPI dai 28 metri. Sul pallone c’è Lasagna

68′: Ultimo cambio LAZIO: esce Candreva, entra Djordjevic.

potrebbe interessarti ancheLazio-Bologna 3-3 (video gol Serie A): gara ricca di gol ed emozioni, emiliani salvi

66′: Sostituzione CARPI: esce Bianco, entra Crimi.

63′: Bagarre in area della Lazio dopo l’uscita sbagliata di Marchetti. Azione sfuma però per l’ottima copertura difensiva dei biancocelesti.

62′: Tentativo CARPI. Dopo una serie di batti e ribatti, prova Lollo da fuori area. Pallone facile per Machetti

Attimi di tensione in casa CARPI. Il pubblico rumoreggia nei confronti di Mbakogu che li ‘zittisce’ con il gesto della mano.

56′: Occasione potenziale per il CARPI! Fuga di Lasagna sulla sinistra, pallone al centro per Mbakogu ma grande chiusura di Mauricio davanti a Marchetti.

55′: Scatta il giallo per il centrocampista Lollo (CARPI) a causa del fallaccio su Konko.

51′: Seconda sostituzione LAZIO: esce Anderson, entra Onazi.

50′: Si riaffaccia in avanti la LAZIO. Prova Biglia da fuori con il sinistro: solo potenza, poca precisione.

47′: TRAVERSA CARPI! Ci prova subito Lasagna con un tiro spettacolare di sinistro in area! Grande chance subito per riaprire la gara.

Si ricomincia! Cambia volto il CARPI: entra Lasagna al posto di Cofie. La squadra quindi cambia modulo: dal 4-4-1-1, al 4-3-1-2

Finisce il primo tempo di Carpi-Lazio. Partita ricca di emozioni al Braglia con due rigori sbagliati dai padroni di casa e due gol degli ospiti con Bisevac e Candreva. Per ora si conferma la superiorità tecnica della Lazio in termini di ripartenze e qualità sotto porta. Dal canto suo il Carpi ci prova con azioni collettive, ma senza grandi risultati.

1 minuto di recupero.

43′: La partita si scalda. Ammonito anche Romagnoli per fallo su Candreva.

42′: Primi gialli anche per la Lazio. Ammoniti prima Parolo per un fallo, poi Biglia per proteste.

41′: RIGORE PARATO! Ci riprova l’attaccante Mbakogu con un tiro davvero debole quasi centrale. Facile parata per Marchetti!

40′:  RIGORE CARPI! Ancora una volta Mbakogu riesce a procurarsi il rigore sfruttando il tocco di mano di Mauricio durante la sua marcatura.

Reazione orgogliosa del CARPI che prova a riaprire la gara buttandosi tutta in attacco. LAZIO molto furba a sfruttare gli spazi concessi dagli avversari grazie alla velocità delle ali d’attacco.

32′:  BIS LAZIO! Grande azione del tridente biancoceleste: palla filtrante di Klose, Anderson scatta in area e serve di prima per  Candreva che conclude alla perfezione.

29: Ancora CARPI in avanti. Tentativo di testa per Di Gaudio su cross di Pasciuti, palla fuori.

potrebbe interessarti ancheLazio-Bologna, streaming e diretta tv Serie A: dove vedere il match di questa sera

27′: Torna a farsi vedere il CARPI. Botta da fuori area di Bianco dopo la respinta di Mauricio di testa, palla alta.

26′: S’innervosisce la sfida. Sono volati nel giro di pochi minuti due gialli all’indirizzo di Poli e Pasciuti (CARPI)

23′: GOL LAZIO! Da calcio d’angolo, arriva il gol di Bisevac, bravo a provarci nuovamente dopo i 2 salvataggi sulla linea di Bianco sulle conclusioni di Parolo.

20′: Ci prova la LAZIO. Tiro velleitario d’esterno di Basta, palla lontanissima dallo specchio della porta.

17′: Traversa e palo per la LAZIO! Ci ha provato Senad Lulic con un grande tiro di destro dopo un rimpallo in area, palla in corner!

16′: Non ce la fa Hoedt. Prima sostituzione per la LAZIO: al suo posto Mauricio.

15′: Occasione LAZIO.  Felipe Anderson prova una percussione sulla destra e carica un tiro ad effetto. Il pallone va di qualche metro fuori alla sinistra di Belec.

14′: Tentativo CARPI. Ci prova su calcio d’angolo Romagnoli, ma il colpo di testa va sopra la traversa.

12′: RIGORE FALLITO! Mbakogu prova a sorprendere Marchetti sulla destra, ma l’estremo difensore trova una grande parata!

11′: CALCIO DI RIGORE CARPI! Ancora una volta Hoedt perde Mbakogu che viene atterrato.

7′:  Si fa vedere la LAZIO. Cross perfetto di Konko sul quale arriva Candreva con il destro al volo. Respinta forse con il braccio di Gagliolo in corner!

5′:  Primo tiro del CARPI. Errore grave di Hoedt che si lascia sfuggire Mbakogu e poi scarica al centro per Cofie: tiro rasoterra senza pretese.

Le squadre sono scese in campo! Divisa bianca classica per il Carpi, divisa nera per la Lazio.

Queste sono le formazioni ufficiali di questo Carpi-Lazio:
Carpi (4-4-1-1): Belec; Poli, Romagnoli, Gagliolo, Letizia;  Pasciuti, Cofie, Bianco, Di Gaudio; Lollo; Mbakogu.
Lazio (4-3-3): Marchetti; Basta, Bisevac, Hoedt, Konko; Parolo, Biglia, Lulic; Candreva, Klose, Felipe Anderson.

Le due squadre si affrontano per la seconda volta nella loro storia, la prima proprio allo stadio Braglia. All’andata terminò con uno scialbo 0-0 che di fatto mostrò i limiti offensivi dei biancocelesti e la bravura difensiva dei biancorossi.

I biancocelesti invece hanno cambiato rotta proprio con l’arrivo del nuovo allenatore che ha regalato ben 3 vittorie (Palermo, Empoli ed Inter) e 2 sconfitte (Juventus e Sampdoria). Quello che sicuramente è il punto cardine di questa leggera ripresa è Miro Klose, ormai prossimo all’addio dalla maglia biancoceleste.

Nelle ultime 4 giornate, il Carpi ha avuto una grande inversione di tendenza sfruttando proprio il fattore casa: infatti ha ottenuto due vittorie importanti contro il Genoa (4-1) ed Empoli (1-0). In trasferta invece solo 1 pareggio (Milan-Carpi 0-0) e 1 sconfitta (Juventus-Carpi 2-0)

Gli ospiti, invece, dovranno trovare sicuramente lucidità e voglia di giocare dopo l’eliminazione matematica dall’Europa League causata dalla vittoria di ieri sera del Milan in trasferta a Bologna (0-1, gol di Bacca). Sicuramente quello che sente maggiormente la sfida in casa Lazio è proprio il tecnico Simone Inzaghi, a caccia della conferma per il prossimo campionato.

Tra le due compagini, sicuramente sono i padroni di casa ad avere più motivazioni, in virtù del loro terz’ultimo posto in coabitazione con il Palermo a 35 punti (in vantaggio grazie agli scontri diretti). Vincere alimenterebbe la speranza di permanenza nella massima serie, sperando in un passo falso dei rosanero in casa della Fiorentina.
Buongiorno cari amici spettatori, oggi seguiremo  in diretta il match delle 15:00  della 37° giornata di Serie A Carpi-Lazio.

notizie sul temaLazio, rebus panchina per Lotito: Liverani al posto di Simone Inzaghi?Caos Var, ecco perché Calvarese non è intervenutoMilinkovic-Savic, vittoria e addio alla Lazio?
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,