Juventus-Pescara: tris bianconero con Khedira, Mandzukic ed Hernanes. Esordio per il classe 2000 Kean

Pubblicato il autore: Lorenzo Carini Segui

image
Juventus-Pescara 3-0 (36′ Khedira, 63′ Mandzukic, 69′ Hernanes)

Vittoria casalinga per la Juventus, che ha sconfitto il Pescara per 3-0 grazie ai gol di Khedira, Mandzukic ed Hernanes.
I bianconeri non hanno giocato a ritmi altissimi, ma sono comunque riusciti a portare a casa i tre punti. Ricordiamo che la Juventus scenderà in campo nella giornata di martedì a Siviglia, in Champions League.
In attesa delle partite di domani, Juve a +7 sulla Roma, impegnata alle 15 sul campo dell’Atalanta.

SECONDO TEMPO
90+2′ – E’ FINITA! LA JUVENTUS VINCE PER 3-0 CON IL PESCARA!
90′ – CHE CONFUSIONE!
Zuparic calcia, ma Evra si fa trovare pronto e blocca il pallone sulla linea di porta.
89′ – BOATO DELLO JUVENTUS STADIUM PER IL PRIMO PALLONE TOCCATO DAL GIOVANE KEAN!
89′ –
Due minuti di recupero!
86′ –
Ammonito Bruno per fallo su Gonzalo Higuain.
84′ – SI SCRIVE LA STORIA! ENTRA MOISE’ KEAN BIOTY, CLASSE 2000. IL 16ENNE, ORIGINARIO DELLA COSTA D’AVORIO, E’ IL PRIMO GIOCATORE DEL NUOVO MILLENNIO AD ESORDIRE NEL MASSIMO CAMPIONATO! Esce Mario Mandzukic.
80′ –
Siamo entrati negli ultimi dieci minuti di gioco. Juventus in totale controllo del match.
76′ – TERZO CAMBIO NEL PESCARA!
Dentro Bruno, fuori Cristante.
70′ – CAMBIO NELLA JUVENTUS!
Esce Sami Khedira, entra Stefano Sturaro. Applausi per il tedesco, autore del gol che ha sbloccato questo match.
69′ – HERNANEEEEEEEEEES! CHE GOOOOOL! Grandissimo gol di esterno destro! Nulla da fare per Bizzarri!
67′ –
Brugman prova un tiro impossibile dalla distanza, palla fuori di qualche metro alla destra di Neto.
65′ – CAMBIO NEL PESCARA! 
Esce Pettinari, entra l’ex di turno Simone Pepe, applaudito da tutto il pubblico presente allo Juventus Stadium.
63′ – MARIOOOOO MANDZUKIC!!!!!!!!! IL GOL DELLA JUVE! Colpo di testa di Khedira, la palla arriva a Mandzukic che supera Bizzarri col destro!
62′ –
Cuadrado mette in mezzo un ottimo pallone, ancora Bizzarri. 
62′ –
Calcia Higuain, respinge Bizzarri. Padroni di casa ad un passo dal 2-0!
58′ –
Fallo di mano di Vitturini. Punizione per la Juventus!
54′ – HERNANES! Dribbling su Brugman e tiro col destro, palla alta sopra la porta di Bizzarri.
52′ – GONZALO HIGUAIN!! PALO INCREDIBILE! Gravissimo errore della difesa del Pescara, che ha regalato un ottimo pallone al fuoriclasse argentino della Juventus.
49′ –
Errore di Cuadrado con ripartenza in velocità di Caprari, che viene ripreso proprio dal giocatore colombiano. Pericolo scampato per la Juve!
48′ – ALEX SANDRO, CHE CLASSE!
Magica azione del giovane brasiliano, che conquista un calcio di punizione.
47′ –
Attacca la Juventus, che vuole un altro gol per chiudere i conti in maniera definitiva.
45′ –
Inizia la seconda frazione di gioco! 
45′ –
Problema al polpaccio per Hugo Campagnaro! Come anticipato nel primo tempo, entra al suo posto Davide Vitturini, alla seconda presenza assoluta in Serie A.

PRIMO TEMPO
45+1′ – FINISCE IL PRIMO TEMPO! BIANCONERI IN VANTAGGIO GRAZIE A SAMI KHEDIRA.
45′ – CARTELLINO GIALLO PER CRESCENZI!
Trattenuto Cuadrado, ammonizione giusta.
44′ –
Un minuto di recupero.
44′ –
Non si chiude il triangolo Higuain-Mandzukic-Higuain a causa dell’ottimo intervento di Brugman!
42′ – CRESCENZI! TIRO DALLA DISTANZA!
Neto blocca il pallone in due tempi! Pescara non troppo lontano dal pareggio!
39′ – CHE OCCASIONE!
Pettinari salta Alex Sandro e trova Cristante, che commette fallo. Punizione per la Juve!
36′ – SAMIIIIII KHEDIRA!!!! IL VANTAGGIO DELLA JUVENTUS! Grande assist di Mario Mandzukic!
34′ – PROBLEMA ANCHE PER HUGO CAMPAGNARO! Si scalda Vitturini!
32′ – Alex Sandro mette in mezzo all’area un buon pallone ma è attenta la difesa abruzzese, che allontana il pericolo.
32′ –
Partita poco piacevole fino a questo momento. Nessuna particolare occasione da gol per la Juventus, mentre il Pescara è andato vicino al vantaggio con Gianluca Caprari.
27′ –
Hernanes mette in mezzo ma trova la deviazione di Biraghi. Calcio d’angolo!
26′ –
Appena entrato e già protagonista: fallo su Cuadrado e punizione Juve!
24′ – PROBLEMA FISICO PER LICHTSTEINER! Ingresso in campo per l’ex Chelsea CUADRADO!
23′ –
Confusione Juve! Gianluca Caprari si coordina e va col destro! Palla fuori di poco.
21′ –
Higuain non ci pensa due volte: sfrutta un errore del Pescara e prova di prima intenzione col sinistro! Tiro alto sopra la traversa.
21′ –
Cuadrado si alza dalla panchina ed inizia la fase di riscaldamento!
20′ – HERNANES COL SINISTRO!
Bomba del brasiliano, palla larga. 
19′ –
Scontro tra Hernanes e Brugman. Non sembrano esserci gravi conseguenze per i due dopo uno scontro fortuito!
17′ –
Alex Sandro parte in velocità e mette in mezzo verso Higuain, che colpisce di testa e direziona sul secondo palo. Palla fuori di pochissimo alla sinistra di Bizzarri!
16′ –
Higuain cerca Mandzukic in mezzo all’area ma non lo trova. Juventus in attacco!
15′ –
Errore difensivo per il Pescara. Prova ad approfittarne Mandzukic; Bizzarri interviene e ferma l’azione.
14′ –
Ripartenza lampo di Khedira: tunnel ad un avversario e cross in mezzo verso Mandzukic, che non controlla la sfera. Buona occasione per la Juventus.
14 ‘ –
Gianluca Caprari va al tiro ma non ha problemi Neto a bloccare il pallone.
12′ –
Higuain si gira in area e va al tiro: palla fuori di un soffio!!
8′ – Fallo di Hernanes su Memushaj ma non fischia l’arbitro: continua l’azione.
7′ – Mandzukic rimane a terra dopo un contrasto di gioco apparentemente regolare!
6′ –
Attacca la Juventus con Alex Sandro e Higuain; il Pescara non concede spazi. 
5′ – Higuain prova a ripartire ma commette fallo su Zuparic: punizione a favore degli abruzzesi. Giusta la decisione del direttore di gara.
3′ – Occasione per il Pescara con l’albanese Memushaj!
3′ –
Pressing alto per la Juventus, il Pescara si rinchiude nella propria metà campo.
1′ –
Pettinari colpisce di testa, blocca Neto.
1′ – 
Juve subito in possesso palla.
20.48 – In leggero ritardo, inizia la sfida!
20.43 – 
Squadre in campo agli ordini del Sig. Fabbri di Ravenna! Sta per cominciare il match.
20.38 – Amici di SuperNews, benvenuti alla diretta di Juventus-Pescara! E’ tutto pronto a Torino, meno di dieci minuti al calcio d’inizio.

potrebbe interessarti ancheProbabili Formazioni Serie A 4a giornata: Lukaku in coppia con Politano, Dybala da 1′

FORMAZIONI UFFICIALI:
JUVENTUS (3-5-2): Neto (GK), Rugani, Bonucci, Evra, Lichtsteiner, Khedira, Hernanes, Asamoah, Alex Sandro, Mandzukic, Higuain.
A disposizione: Buffon, Audero, Chiellini, Pjanic, Sturaro, Lemina, Marchisio, Cuadrado, Kean. Allenatore: Massimiliano Allegri.
PESCARA (3-5-2): Bizzarri (GK), Zuparic, Campagnaro, Biraghi, Zampano, Brugman, Memushaj, Cristante, Crescenzi, Caprari, Pettinari.
A disposizione: Fiorillo, Vitturini, Fornasier, Pepe, Manaj, Bruno, Benali, Aquilani. Allenatore: Massimo Oddo.

La Juve parte sicuramente con i favori del pronostico: i bianconeri sono reduci dal successo per 2-1 in casa del Chievo e guidano la classifica di Serie A con quattro punti di vantaggio sulla Roma e cinque sul Milan.
Il Pescara arriva dall’incredibile sconfitta dell’Adriatico per 0-4 contro l’Empoli, trascinato nell’occasione da MaccaronePucciarelli Saponara. La classifica non sorride agli abruzzesi, che sono in piena zona retrocessione con Palermo Crotone, in campo domani rispettivamente contro Bologna Torino.

Tra Juventus e Pescara sono quattro i precedenti: l’ultimo incontro venne vinto, nel 2013, dai bianconeri che si imposero per 2-1 grazie alla doppietta di Mirko Vucinic.

Dirigerà la sfida Michael Fabbri di Ravenna; assistenti Posado De Meo, quarto uomo Vivenzi. Addizionali Abbattista Calvarese.

potrebbe interessarti anchePescara-Virtus Entella streaming gratis Dazn e diretta tv Serie B, 21 settembre dalle 15

QUI JUVENTUS – Avversario tutt’altro che complicato, sulla carta, per l’undici di Massimiliamo Allegri. Il tecnico toscano non coglie l’occasione per fare un po’ di turnover e si affida, all’incirca, ai soliti giocatori: possibile turnover tra i pali; difesa a tre con Bonucci centrale, Evra a sinistra e Rugani a destra; chiavi del centrocampo affidate ad Alex SandroKhedira, che faranno compagnia a LichtsteinerAsamoah ed Hernanes, favorito nel ballottaggio con Claudio Marchisio.
Coppia d’attacco composta da Mario Mandzukic Gonzalo Higuain, criticato nei giorni scorsi dai supporters argentina per la forma fisica non perfetta.
Mancheranno all’appello, ovviamente, BarzagliDybalaPjaca.
Siederà in panchina, per l’ennesima volta, il talento classe 2000 Moisè Kean.

Nella conferenza stampa della vigilia, Allegri ha commentato: “Non so se ci saranno Pjanic, Benatia, rientrato dalla Nazionale con un problema al ginocchio, e Chiellini. Devo scegliere uno tra Marchisio ed Hernanes: Claudio sta bene, si è allenato. Sicuramente non giocherà Barzagli; Dani Alves è in vacanza, deve rifiatare un po’”.

QUI PESCARA – Massimo Oddo risponderà probabilmente con un 3-5-2.
Questa la probabile formazione: Bizzarri a proteggere la porta pescarese; in difesa Crescenzi e Zampano sugli esterni, centrali Zuparic e Campagnaro. Poi Brugman, con Memushaj, l’ex rossonero Bryan Cristante, Alberto Aquilani e Benali. Unica punta sarà Gianluca Caprari, che sta vincendo il ballottaggio con Manaj.

notizie sul temaJuventus-Verona: Probabili formazioni Serie AJuventus-Verona streaming e diretta Tv Serie A: dove vedere il match del 21/9Atletico-Juve, la telecronaca Trevisani-Adani, non va giù agli abbonati
  •   
  •  
  •  
  •