Volley Superlega: diretta live Revivre Milano – Diatec Trentino

Pubblicato il autore: Morgana Corti Segui

Volley Superlega. L’8^ giornata di regular season del girone di ritorno è iniziata venerdì con l’anticipo tra la Biosì Indexa Sora e l’Exprivia Molfetta, oggi 5 febbraio saremo in diretta dal Palayamamay di Busto Arsizio per raccontarvi della sfida tra la Revivre Milano e la Diatec TrentinoLa squadra di Angelo Lorenzetti arriva da una settimana molto intensa, lo scorso weekend ha affrontato la final four di Coppa Italia, mentre mercoledì sono partiti per la Finlandia dove hanno giocato l’andata degli ottavi di Coppa Cev contro il VaLaPa Sastamala.  Milano invece nella settimana di pausa, durante il weekend delle Final Four, ha affrontato in un test match il Gi Group Monza, perdendo per 3 a 1. Sicuramente è una partita molto più semplice per la Diatec Trentino, anche perché Milano non sta affrontando un periodo positivo, ma nella Pallavolo si sa tutto può succedere soprattutto non bisogna mai sottovalutare la posizione in classifica degli avversari.
Ecco qui le due formazioni che si fronteggeranno stasera:
DIATEC TRENTINO : Nelli G. , Burgsthaler M. , Antonov O. , Mazzone T. , Blasi A. , Chiappa M., Giannelli S., Lanza F. , Solè S., Van De Voorde S., Colaci M. , Stokr j., Urnaut T.,  Mazzone D.. coach Angelo Lorenzetti
REVIRE MILANO : Cortina D., Hoag N., Galaverna A., Sbertoli R., Tondo A., Skrimov T., Nielsen R.B, Rudi G., De Togni G., Galassi G., Boninfante D., Adamajtis P., Marretta F., coach Luca Monti

Vollet Supelega. Diretta Live 

potrebbe interessarti anchePlay Off Superlega streaming gratis Raisport e diretta tv Pallavolo, dove vedere da oggi dalle 18:00

La Diatec vince lo scontro con Milano, ora aspetta solo il risultato di Perugia-Lube Civitanova.

25-17 la Diatec vince ancora, a chiudere il match ancora una volta è un errore in battuta di Milano
23-16 Urnau20-14 Dentro Blasi al posto di Simone Giannelli
19-13 cambio ancora per la Diatec, dentro Nelli al posto di Stokr
18-11 Buon primo tempo di Burgsthaler
17-10 battuta out di Hoag, intanto tra le file della Diatec cambio del libero: dentro Chiappa al posto di Colaci
16-8 Cambio per la Diatec, entra Burgsthaler al posto di Solè.
14-7 Ancora un attacco fuori di Milano, coach Monti chiama time-out
12-7 Palla out di Stokr
12-6 Entra Galaverna al posto di Adamajtis
11-5 errore al servizio di Marretta
10-4 Cambio per Milano, fuori Skrimov dentro Marretta
9-4 invasione a muro di Sbertoli, punto per la Diatec
8-4 Attacco di Lanza sulla diagonale lunga
5-4 Trento, altro errore in attacco da parte di Milano
3-3 Skrimov sbaglia ancora, punto per la Diatec.
1-0 Trento, Hoag sbaglia la battuta
Inizia il terzo set! Stesse formazioni per entrambe le squadre.

potrebbe interessarti ancheSuperlega play off: primi incontri senza sorprese. Vincono tutte le quattro favorite per la vittoria finale

25-19 set point per la Diatec Trentino, si chiude con un errore in attacco di Milano il secondo set.
23-19 Che primo tempo di Sebastian Solè, la chiude nei quattro metri.
22-18 un’ottima difesa di Milano permette ad Adamajtis di attaccare in mezzo al muro a tre avversario
22-17 Punto per Milano
20-16 che murone di Urnaut!!!
16-19 Esce Mazzone ed entra Simon Van De Voorde
17-15 Video check chiamato da Milano per Palla out, ma la decisione dell’arbitro era corretta: palla dentro nell’angolino.
16-15 Trento chiama il check per una battuta dubbia, l’arbitro chiama palla fuori. Il video check non conferma la decisione dell’arbitro Canessa, la palla di Stokr era dentro.
15-14 Hoag sbaglia la battuta e riporta in vantaggio Trento
12-13 La Diatec recupera grazie a due attacchi fuori di Skrimov
12-10 ancora un punto per Milano, grave errore tra le fila di Trento, su una free ball cade il pallone10-9 Adamajtis, che attacco dell’opposto di Milano
9-9 Milano chiama il video check per un presunto tocco a muro da parte di Trento, ma il video check non conferma la chiamata di Milano
9-6 grandissimi recuperi da parte della Revivre Milano, ma alla fine è Stokr a mettere giù il pallone. Il punto così va a Trento
6-5 gran muro di Sbertoli
5-4 Ace di Skrimov su Tine Urnaut
3-3 Dopo un’azione lunga, Giannelli sbaglia un bagher all’indietro, punto per Milano.
1-2 Grande Attacco di Filippo Lanza che tira un’ottima diagonale lunga
Inizia il secondo set, il primo punto va a Milano, Giannelli sbaglia la battuta.

25-18 Finisce con un errore in battuta di Milano il primo set
4-18 Match point per la Diatec Trentino, Giannelli commette invasione.
23-17 l’arbitro fischia attacco auto di  Adamajtis, ma i giocatori di Milano chiedono il video-check. Alla fine ancora una volta la decisione iniziale dell’arbitro è corretta.
21-17 Lorenzetti cambia , dentro Nelli in battuta al posto di Solè
20-17 l’arbitro fischia punto per Milano, ma Lanza chiede a Lorenzetti di chiamare il video check, alla fine il video check conferma la decisione dell’arbitro
19-16 Skrimov attacca e porta a meno 3 i suoi
19-15 Muro di Giannelli
15-17 muro di Adamajtis, Milano riaccorcia le distanze
15-11 invasione a rete di Mazzone dopo un attacco sbagliato di Adamajtis
12-10 un’incomprensione tra Giannelli e Stokr non permette di recuperare il pallone salvato da Colaci
12-9 Altro ace per la Diatec Trentino, questa volta è di Tine Urnaut.
10-8 Ace di Simone Giannelli
8-8 Mazzone sbaglia la battuta e riporta Milano in parità
8-7 mani out di Stokr
6-6 Ace di Lanza
6-4 Buon cambio palla di Trento, ma Milano tiene bene a muro e alla fine Lanza sbaglia l’attacco in diagonale
5-4 Stokr sbaglia la battuta
3-3 Lanza, ancora lui riporta in parità il punteggio.
1-1 Giannelli in battuta rischia, ma Skrimov dopo una buona ricostruzione di Milano attacca in mezzo al muro trentino
INIZIA IL MATCH, Primo punto per la Diatec Trentino, ottima Pipe di Lanza

notizie sul temaVolley, finale ritorno Coppa Cev: Trento a Istanbul contro il Galatasaray per alzare il trofeoUltima giornata Superlega streaming gratis Raisport e diretta tv Pallavolo, dove vedere da oggi dalle 20:30Modena-Trento 0-3, Superlega pallavolo: vittoria netta degli uomini di Lorenzetti. Tenuta a distanza Civitanova
  •   
  •  
  •  
  •