Europa League, ritorno quarti di finale: Ajax, Manchester United, Lione e Celta Vigo in semifinale

Pubblicato il da Antonio Guarini

 

Europa League, riparte stasera la corsa verso Stoccolma 

Serata per cuori forti quella appena trascorsa di Europa League, tre partite ai supplementari, una ai rigori, emozioni con la pala. Alla fine le magnifiche quattro che continuano la corsa verso la finale di Stoccolma sono il Celta Vigo, l’Ajax, il Manchester United e il Lione.
E’ il Lione la quarta semifinalista di Europa League, battuto 7-6 ai rigori il Besiktas.
8° rigore Lione – Gonalons= GOL
8° rigore Besiktas – Mitrovic=PARATO
7° rigore Lione – Jallet= ALTO
7° rigore Besiktas – Dragovic=PARATO
6° rigore Lione – Diakhaby=GOL
6° rigore Besiktas – Ujsal = GOL
5° rigore Lione – Valbuena=GOL
5° rigore Besiktas – Talisca= GOL
4° rigore Lione – Rybus= GOL
4° rigore Besiktas – Aslan= GOL
3° rigore Lione – Ghezzal= GOL
3° rigore Besiktas – Hutchinson= GOL
2° rigore Lione – Tolisso= GOL
2° rigore Besiktas – Osun= GOL
1° rigore Lione – Fekir= GOL
1° rigore Besiktas – Babel= GOL

RIGORI BESIKTAS-LIONE

120′ BES-LIO 2-1, serviranno i calci di rigore per stabilire la quarta semifinalista di questa edizione di Europa League.
120′ SHA-AJA 3-2: GOL DELL’AJAX, sono i lancieri ad approdare in semifinale dopo una partita al cardiopalma
120′ MAN-AND 2-1: E’ finita, il Manchester United è in semifinale di Europa League, decisivo il gol di Rahford
111′ SHA-AJA 3-1: gol dell’Ajax!, clamoroso a Gelsenkirchen, è Viergever a segnare vincendo un rimpallo con Nastasic e a battere Fahrmann, i lancieri ora sono qualificati per le semifinali.
106′ MAN-AND 2-1: Manchester United in vamtaggio! E’ Rashford a portare avanti i Red Devils, il giovane attaccante di Mourinho sfrutta bene uno sponda di Fellaini e batte con un preciso sinistro rasoterra Ruben.
105′ BES-LIO 2-1: succede di tutto tra Besiktas e Lione, i turchi falliscono il più facile dei gol con Talisca, poi Diakhaby sfiora il gol , il suo colpo d testa lambisce il palo della porta di Fabri. finisce qui il primo tempo supplementare
101′ SHA-AJA 3-0: terzo gol dello Schalke! E’ Caligiuri che segna il gol che per ora consegna la semifinale ai tedeschi, perfetto il cross di Kolasinac per l’esterno italo-tedesco
96′ MAN-AND 1-1: il Manchester united deve fare a meno di Ibrahimovic, lo svedese va fuori per un problema che sembra piuttosto serio al ginocchio.
Via ai supplementari di Besiktas-Lione, Manchester United-Anderlecht, Schalke-Ajax

SUPPLEMENTARI EUROPA LEAGUE

95′ GEN-CEL 1-1: finisce in parità il match, il Celta Vigo si qualifica per la prima volta nella sua storia per una semifinale europea.
90‘ SHA-AJA 2-0: serata thrilling in Europa League, supplementari anche in Schalke-Ajax con i lancieri che li giocheranno con un uomo in meno per l’espulsione di Veltman.
90′ MAN-AND 1-1: anche a Old Trafford si va ai supplementari.
90′ BES-LIO 2-1: Clamorosa traversa colpita dal Lione con Lacazette a tu per tu con Fabri, si va ai supplementari
88′ MAN-AND 1-1: il Manchester United spreca due buone occasioni in pochi minuti, prima Ibrahimovic spara fuori, poi Rashford liberato dallo stesso Ibra calcia sull’esterno della rete.
86‘ BES-LIO 2-1: palo del Besiktas con un tiro cross di Quaresma, poi Babel si impappina e non riesce a ribadire in gol.
80‘ SHA-AJA 2-0: possibile svolta della partita, l’Ajax resta in dieci uomini per l’espulsione di Veltman per doppia ammonizione
ultimo quarto d’ora delle partite di Europa League, in questo momento tre match su quattro andrebbero ai supplementari
67′ GEN-CEL 1-1: PAREGGIO DEL GENK! E’ Trossard a segnare il gol che riapre il discorso qualificazione, l’attaccante del Genk approfitta di un pasticcio difensivo degli spagnolo e batte Alvarez da dentro l’area con un destro a giro sul secondo palo
63′ GEN-CEL 0-1: CELTA IN VANTAGGIO! E’ Sisto a segnare per gli spagnoli, il numero 11 del Celta recupera palla a centrocampo e si invola verso la porta belga segnando con un preciso e potente destro che va a morire sotto la traversa di Ryan.
59′ BES-LIO 2-1: GOL DEL BESIKTAS!, E’ ancora Talisca a bucare Lopes, il brasiliano sfrutta al meglio un cross dalla sinistra dell’ex Barcellona Adriano.
58′ BES-LIO 1-1: Besiktas sfiora il gol del raddoppio, colpo di testa di Tosun ed è bravissimo Lopes a tuffarsi sulla propria destra e a deviare miracolosamente
56′ SHA-AJA 2-0: RAddoppio Shalke! Incredibile a Gelsenkirchen, segna Burgstaller  che sfrutta un cross radente dalla sinistra di Meyer e batte Onana, ora è tutto in parità tra Schalke e Ajax
53′ SHA-AJA 1-0: Schalke in vantaggio! Strepitosa azione di Goretzka che recupera palla nella propria mettà campo, triangola con Burggstaller e batte Onana con destro rasoterra, il portiere dell’Ajax tocca ma non trattiene ,qualificazione riaperta.
50′ MAN-AND 0-0: partita piacevole a Old Trafford, Red Devils vicino al gol grazie ad una percussione di Shaw che però non riesce a servire Lingard libero davanti alla porta di Ruben.
48′ SHA-AJA 0-0: Lancieri vicini al gol con una punizione di Schone ben parata da Fahrmann
SECONDO TEMPO EUROPA LEAGUE
Tutto pronto per i secondi tempi di questa serata di Europa League che decreterà le quattro semifinaliste che continueranno la corsa verso la finale di Stoccolma.

Fine primo tempo Europa League
: Schalke-Ajax 0-0, Besiktas-Lione 1-1, Manchester United-Anderlecht 1-1, Genk-Celta Vigo 0-0
44′ GEN-CEL 0-0: brutte notizie si fa male Guidetti ed entra Beaveau che impegna subito Ryan con un destro da dentro l’area, molto meglio gli spagnoli in questo primo tempo
42′ BES-LIO 1-1: clamoroso palo interno colpito da Lacazette, ben lanciato in contropiede il bomber del Lione calcia a giro su Fabri in uscita, palla che sbatte sul montante e non finisce in rete.
40′ GEN-CEL 0-0: si resta sempre sulla situazione di partenza, i belgi non riescono a creare pericoli dalle parti di Alvarez Celta sempre pericoloso nella ripartenze con Guidetti e Aspas
35′ BES-LIO 1-1: pareggio del Lione! E’ Lacazette a zittire la Vodafone Arena con un preciso pallonetto che batte il portiere del Besiktas Fabri.
32′ MAN-AND 1-1: pareggio dell’Anderlecht!, Tiro da fuori da Tielemans deviato sulla traversa, sulla respinta si accende una mischia risolta da Hanni che segna da pochi passi
28′ BES-LIO 1-0: Besiktas in vantaggio! Gol di Talisca che infila Lopes con un preciso destro rasoterra da fuori area.
27′ MAN-AND 1-0 :ancora Anderlecht pericoloso, con Romero che devia in angolo una conclusione insidiosa del solito Dendoncker.
Metà dei primi tempi dei quarti di finale d’Europa League, si è segnato solo a Manchester fino ad ora
21′ MAN-AND 1-0: Anderlecht vicino al pari con Acheampong che sfrutta un’incertezza di Rojo e si presenta davanti a Romero ma calcia a lato.
16′ GEN-CEL 0-0: il Celta sfiora il gol con un destro da fuori area di Sisto che manca di poco l’incrocio dei pali
15′ BES-LIO 0-0: Lione vicinissimo al gol con Tolisso che spreca a tu per tu con Fabri
13′ MAN-AND 0-0: ancora e sempre United, Ruben si oppone prima ad una capocciata di Pogba e poi ad un tiro da fuori di Lingard, dominano gli uomini di Mourinho.
10′ MAN-AND 0-0: Manchester in vantaggio, gol di Mkhitaryan, destro secco da dentro l’area su preciso assist di Rashford, Manchester United-Anderlecht 1-0
9′ GEN-CEL: Celta vicino al vantaggio, Aspas batte una punizione molto insidiosa, un rimpallo per poco non fa infilare il pallone in rete
6′ MAN-AND 0-0: Anderlecht che si fa vedere subito dalle parti di Romero, tiro da fuori di Dendoncker che si perde di poco alto.
3′ SHA-AJA 0-0: Schalke vicino al gol, tiro da fuori di Meyer, palla che sbatte sul palo
1′, cominciate tutte e quattro le partite
Tutto è pronto sui quattro campi per il calcio d’inizio del ritorno dei quarti di finale di Europa League

DIRETTA GOL EUROPA LEAGUE

Celta(4-3-3): Alvarez; Mallo, Cabral,Fontas,Jonny;Wass,Radoja, Hernandez; Aspas,Guidetti,Sisto.
Genk(4-3-3): Ryan; Castagne, Brabec,Colley,Uronen; Berge, Wouters, Malinovsky; Trossard, Samata,Buffel
GENK-CELTA

Lione(4-3-3): Lopes; Jallet,N’Koulou,Diakhaby,  Morel; Tousart, Gonalons, Tolisso; Cornet, Lacazette, Valbuena.
Besiktas(4-2-3-1): Fabri; Gonul, Mitrovic,Tosic,Adriano; Ozyacup, Hutchinson; Quaresma,Talisca, Babel;Tosun.
BESIKTAS-LIONE

Ajax(4-3-3) : Onana; Veltman, Sanchez,De Ligt, Viergever; Ziyech,Shone,Klaassen; Kluivert, Traorè,Younes.
Schalke(4-2-3-1): Fahrmann; Riether, Howedes, Nastasic,Kolasinac; Stambouli, Bentaleb; Caligiuri,Goretzka,Meyer; Burgstaller.
SCHALKE 04- AJAX

Anderlecht(4-3-3): Ruben; Appiah,Mbodji, Spajic,Obradovic; Tielemans, Dendoncker, Hanni; Chipciu, Teodorczyk,Acheampong.
Manchester United(4-3-3): Romero; Valencia. Rojo,Bailly,Shaw; Lingard,Carrick,Pogba; Mkhitaryan, Ibrahimovic, Rashford.
MANCHESTER UNITED-ANDERLECHT

FORMAZIONI UFFICIALI

Serata dedicata al ritorno dei quarti di finale di Europa League, otto squadre per quattro posti, tutti match senza appello. Manchester United-Anderlecht, Schalke 04-Ajax, Besiktas-Lione e Genk-Celta Vigo, queste le partite in programma questa sera a partire dalle 21:05. A Old Trafford il Manchester United parte dall’1-1 ottenuto in Belgio contro l‘Anderlecht. Un buon punto di partenza per i Red Devils, ma che devono stare attenti ai belgi, già capaci di eliminare lo Zenit San Pietroburgo in questa Europa League. Lo Schalke 04 tenta una difficile rimonta contro l’Ajax. Lancieri che partono dal 2-0 in proprio favore maturato una settimana fa all’Amsterdam Arena. Risultato sfavorevole da ribaltare anche per il Besiktas, che all’andata è stato sconfitto per 2-1 dal Lione. Misure di sicurezza imponenti sono previste in Turchia dopo gli scontri dell’andata. Se si dovessero verificare ancora scontri tra le due tifoserie l’Uefa provvederebbe alla squalifica dalle coppe europee per le prossime due stagioni. Un gol di vantaggio da difendere anche per il Celta Vigo che fa visita ai belgi del Genk. Gli spagnoli, privi di Giuseppe Rossi, hanno vinto per 3-2 all’andata. Punteggio tutt’altro che rassicurante, visto che al Genk per qualificarsi basta vincere anche solo per 1-0. Una serata di Europa League che promette gol ed emozioni con match molto aperti, la corsa verso la finale di Stoccolma del prossimo 24 maggio continua.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •