Parma-Pordenone 6-5 dcr, emiliani in finale – Lega Pro Final Four

Pubblicato il autore: stefano beccacece
lega pro

Parma-Pordenone, Final Four di Lega Pro

Il Parma è in finale e aspetta Alessandria o Reggiana da Stefano Beccacece buona sera e Buona notte
Lucarelli GOL PARMA IN FINALE!

De Agostini PARATO
Munari GOL OLTRANZA
Burrai GOL
Corapi GOL
Martignago GOL
scavone PALO 2-2
Suciu GOL
Scaglia GOL 2-1
Misuraca PARATO
Edera GOL 1-1
Padovan GOL
Contropiede del Pordenone, Buratto non riesce a tirare possibile rigore non dato al Pordenone per fallo di Frattali
15′ 1 di recipero si avvicinano i rigori
11′ Semenzato conclude di potenza palla alta, Parma ora in difficoltà
10′ Punizione di Scaglia, Calaiò devia ma non trova la porta
7′ Proteste, il Pordenone era 2 contro 1 ma in precedenza nell’area opposta ci sono stati con 2 del Parma a terra. L’arbitro ha fermato il gioco.
5′ Martignago, debole
4′ Fallo su Corapi
1′ Buratto conclude, Frattali blocca

CAMBIO DI CAMPO
14′ Fuori Cattaneo dentro Buratto
10′ Fallo di Di Cesare su Padovan
7′ Corner,  Iacoponi e Scavone si ostacolano in area
6′ Occasione per il Pordenone
5′ Punizione di Edera alta
1′ SUPPLEMENTARE

Supplementari, giusti perché il Parma ha solo contenuto dopo il gol di Scaglia e nella ripresa abbassandosi troppo
45+3 Edera conclude, Tomei pronto
45+2 Corapi, 1 contro 1 e cross, blocca Tomei
45′ Cattaneo crea scompiglio, nasce un corner che genera un colpo di testa alto di Marchi
40′ Giallo per Marchi che ferma Baraye irregolarmente. Sul corner il Parma lamenta un contatto, ma viene dato fallo per il Pordenone
38′ Nocciolini calcia alto, ma ora esce, entra Edera
37′ GOOOLLLLLLLLLLLLLL Marchi pareggia Palla vagante in mischia, pareggio meritato nella ripresa
37′ Botta di De Agostini fuori
34′ Colpo di testa insidiosissimo di Martignago
32′ Giallo anche per Scaglia, che aveva un braccio largo.
31′ Giallo per Corapi che era diffidato quindi salterà l’eventuale finale
28′ Tiraccio di Cattaneo altissimo
24′ Doppio cambio per i friulani. Fuori Parodi dentro Martignago, fuori Pietribiasi dentro Padovan. Passaggio al 4-2-3-1.
19′ Mazzocchi deve uscire dal campo, Lucarelli entra con Iacoponi che va a destra e il capitano va centrale
18′  Pazzesco, palla di Burrai per Pietribiasi in area piccola solo tira in bocca a FRATTALI
17′ Cattaneo da fuori sul primo palo: blocca Frattali
11′ Colpo di Iacoponi a Pietribiasi? L’arbitro non dà fallo
10′ Burrai calcia una punizione. Mischia e palla deviata in corner da Iacoponi ma l’arbitro non ravvede corner
6′ Fallo di Nocciolini su Marchi
2′ Palla filtrante per De Agostini che non ci arriva
SI RIPARTE
FINE PRIMO TEMPO 1-0
45+3 All’ultima occasione Nocciolini fallisce un gol simile a quello di Scaglia
45+1 Ammonito Misuraca per fallo su Di Cesare
42′ Ci prova Suciu, poi l’azione prosegue, Cattaneo crossa per Pietribiasi che però non trova la porta di testa
Cambio effettuato
35′ Gioco fermo per un fallo su Scozzarella che zoppica, non ce la fa. Entra Corapi.
34′ Sfera intercettata. Cattaeo conclude e Frattali para in 2 tempi
30′ Conclusione di Suciu sul fondo
27′ Lancio per Semenzato che crossa dalla destra. Sponda di Pietribiasi per Cattaneo, anticipato da Frattali.
24′ Conclusione di Cattaneo non lontana dalla porta
20′ Ora il Pordenone prova a spingere. Il Parma fa circolare palla quando può. Attenderà per colpire di rimessa
15′ GOOOLLLLLLLLL Corner: palla a Baraye che serve Scaglia che dalla lunetta  segna, Pordenone distratto.

14′ Tomei intuisce e interviene impedendo a Calaiò di concludere
12′ Di Cesare ferma Pietribiasi con un fallo, richiamo verbale
7′ De Agostini crossa da sinistra, sul lato opposto Cattaneo salta Scavone e poi conclude, chiude Di Cesare.
4′ Baraye prova a scattare, Parodi tampona
3′   Il primo lancio infruttuoso è del Pordenone
1′ PARTITI!
Siamo pronti per partire
Patma-Pordenone, formazioni ufficiali

PARMA (4-3-3) – Frattali; Mazzocchi, Iacoponi, Di Cesare, Scaglia; Munari, Scozzarella, Scavone; Nocciolini, Calaiò, Baraye. A disposizione: Zommers, Fall, Saporetti, Corapi, Giorgino, Lucarelli, Garufo, Sinigaglia, Nunzella, Ricci, Coly, Simonetti, Messina, Edera.
Allenatore: D’Aversa

PORDENONE (4-3-2-1) – Tomei; Semenzato, Ingegneri, Marchi, De Agostini; Buratto, Burrai, Suciu; Misuraca, Cattaneo; Pietribiasi. A disposizione: D’Arsié, Pellegrini, Padovan, Arma, Martignago, Zappa, Buratto, Gerbaudo, Bulevardi.

Pordenone, come arrivano le due squadre
Si affrontano le squadre giunte come seconda, i ducali, e terza, i ramarri, nel Girone B. In campionato il Parma ha vinto entrambe le gare. 4-2 in Friuli con tripletta di Nocciolini e gol di Calaiò, rimontando una doppietta di Arma, e 3-2 in Emilia, con un risultato capovolto nel recupero grazie alle reti di Munari e Calaiò. Mentre il Parma ha tutti a disposizione, il Pordenone ha 3 assenze pesantissime. Mancano Berrettoni, stagione finita, Arma – infortunato – ed il difensore Stefani, squalificato. Per storia e blasone, il Parma di D’Aversa sembrerebbe avere i favori del pronostico, ma ormai  la compagine allenata da mister Bruno Tedino non può più essere considerata una sorpresa. Ed il primo a credere nella qualificazione alla finale, ed alla promozione in Serie B, è il presidente Lovisa.

Parma-Pordenone apre la Final Four di Lega Pro
Buona sera amici di Super News, ci accingiamo a vivere in diretta Parma-Pordenone, gara che apre la Final Four dei play-off di Lega Pro. Ricordiamo che la gara – che come l’altra semifinale fra Alessandria e la Reggiana e la successiva finalissima  si giocherà allo stadio “Artemio Franchi di Firenze – è secca, ed in caso di parità al termine dei 90 minuti, si procederà ai tempi supplementari ed eventualmente ai calci di rigore.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •  
Tags: