Crotone-Milan 0-3: video e highlights della schiacciante vittoria rossonera allo Scida

Pubblicato il autore: marco.stiletti


Il Milan batte il Crotone 3-0. Succede tutto nel primo tempo, prima con un rigore realizzato da Kessie. I gol prima di Suso e poi di Cutrone distruggono definitivamente i calabresi che tentano una timida reazione di ripresa nel secondo tempo, ma con Budimir, il più attivo tra i padroni di casa, non riesce la squadra di Nicola a trovare la rete della bandiera.

90’+3′- Vola Donnarumma sulla punzione di Barberis e termina la partita 3-0 per i rossoneri.
90’+2′- Crotone conquista una punizione con Barberis e va alla battuta Mandragora. Anzì batte Barberis.
90′- Saranno tre i minuti di recupero.
89′- Budimir grande occasione da rete ma non centra la porta.
88′- Tiro di Andrèe Silva ma viene parato da Cordaz. Il portoghese vicino al quarto gol.
85′- I giocatori del Milan controllano la gara facendo mielina.
82′- Atttacco del Crotone con l’inesauribile Budimir, ma Cahlanoglu allontana la palla.
80′- Cross di Cahlanoglu che arriva in area ma non sortisce nessun pericolo perchè un difensore del Crotone allontana subito il pericolo.
78′- Tiro di Kessie che va di poco a lato dalla porta difesa da Cordaz.
77′- Entra Josè Mauri per Locatelli.
74′- Grande parata di Cordaz che nega il gol ad Andrèe Silva.
72′- Corner di Cahlanoglu in mezzo all’area ma nessuno riesce a ribadire in rete.
71′- Esce Stoian ed entra Izco.
68′- Kessie imbeccato dal compagno arriva sul pallone e dalla media distanza lascia partire un bel tiro che viene però fermato da Cabrera.
65′- Calhanoglu batte il corner e prova a metterla in mezzo, la difesa avversaria è pronta e spazza bene.
63′- Tiro di Budimir ma Bonucci devia in angolo.
61′- Esce Cutrone ed entra Andrèe Silva.
60′- Cutrone fermato in fuorigioco.
59′- Kessie è stato disattento nel suo intervento e ha indotto l’arbiro a fischiare.
56′- Budimir fermato da Bonucci in modo tempestivo.
54′- Punizione di Barberis che non va a buon fine.
53′- Il Milan è a partito in velocità anche in questo secondo tempo.
52′- Cross di Calhanoglu ma nessuno in area raccoglie.
49′- Tiro di Borini che va di poco a lato.
46′- Lancio di Bonucci non ci arriva Cutrone.
45′- Iniziato il match con la battuta di Budimir del Crotone.

SECONDO TEMPO

45’+4′- L’arbitro fischia la fine del primo tempo.
45’+3′- Calcio d’angolo con Borini che prende di testa e la palla va di poco  lato.
45’+1′- Kessie penetra in area del Crotone ma crossa e nessuno c’è al centro per ribadire la palla in rete.
44′- Saranno 4 i minuti di recupero.
42′- La difesa del Crotone spazza una palla proveniente da un cross di Calhanoglu.
40′- Conti fermato a limite dell’area dai difensori calabresi e non riesce a far partire il tiro.
38′- Tiro di Suso in area ma prende la traversa.
36′- Tiro di Conti deviato dai difensori del Crotone.
33′- Tiro di Calhanoglu ma viene deviato da un difensore del Crotone con la testa.
31′- Locatelli ci prova dalla distanza dopo aver ricevuto palla. Cordaz però para senza problemi.
30′- Suso ancora su punizione e riprende la barriera.
28′- L’arbitro vede lo sgambetto di Barberis e non esita a fischiare. Il Milan partirà con una punizione.
26′- Punizione di Suso ma la barriera fa muro e poi Barberis spazza.
24′- Barberis per Mandragora che non afferra la sfera e la palla va in fallo laterale.
23′- GOOOLLL!!! 0-3 Suso con Cutrone che fornisce un assist a Suso che insacca in rete.
19′- Tiro di Calhanoglu ma Cordaz para tutto.
17′-  GOOOLLL!!! 0-2 Cutrone, primo gol in serie A che raccoglie l’assist di Suso e fa partire un gran tiro che Cordaz non può parare.
15′-  Calhanoglu batte il corner ma il pallone viene spazzato dalla difesa avversaria.
13′- Tiro di Borini che Cordaz con prontezza para in angolo.
11′- Cross di Rodriguez ma non trova nessuno solo Stoian che spazza.
9′- Tiro di Cutrone che Cordaz fa suo senza problemi.
6′- Uscito Trotta per Dusseine nel Crotone.
4′- GOOOOLLL!!!! 0-1 Milan con Kessie che realizza il calcio di rigore.
3′- Il Var conferma il calcio di rigore e viene espulso Ceccherini.
2′- Calcio di rigore per il Milan, ma l’arbitro attende il Var.
2′- Barberis fermato da Rodruigez in fallo laterale.
1′- Partita iniziata con la battuta del Milan con Cutrone che passa a Kessie

Minuto di silenzio per le vittime di Barcellona

20.42- Le due squadre hanno fatto il loro ingresso sul terreno di gioco, fra poco inizierà Crotone-Milan.
20:40-
Presenti oltre 30.000 spettatori.
20:25- FORMAZIONE UFFICIALE CROTONE (4-4-2):
Cordaz-Faraoni-Ceccherini-Cabrera-Martella-Rohden-Mandragora-Barberis-Stoian-Trotta-Budimir. All. Nicola
20:15- FORMAZIONE UFFICIALE MILAN (4-3-3):
Donnarumma-Conti-Musacchio-Bonucci-Rodriguez-Kessie-Locatelli-Cahlanoglu-Suso-Cutrone-Borini. All. Montella
20:00-
Amici di Supernews, buonasera e benvenuti a San Siro per la diretta scritta di Crotone-Milan. Tra poco scoprirermo le scelte ufficiali dei due allenatori Nicola e Montella.
18:35- PROBABILE FORMAZIONE CROTONE (4-4-2):
Cordaz-Faraoni-Ceccherini-Cabrera-Martella-Rohden-Izco-Barberis-Stoian-Tonev-Budimir. All. Nicola
18:30- PROBABILE FORMAZIONE MILAN (4-3-3):
Donnarumma-Conti-Musacchio-Bonucci-Rodriguez-Kessie-Locatelli-Cahlanoglu-Suso-Cutrone-Borini. All. Montella

Parte da Crotone il campionato del Milan. Lo scorso aprile i rossoneri pareggiarono a fatica qui in Calabria contribuendo con quel punto alla salvezza della squadra di Nicola. Questa partita però sarà molto differente in quanto sembra non esserci più quel Milan in crisi che perdeva punti con le piccole. Le due partite con Craiova e Shkendjia hanno evidenziato che il Milan di quest’anno non lasciare punti facilmente.

La squadra di Montella è rocciosa in difesa, elegante a centrocampo e solida in attacco visto l’ultimo acquisto di Kalinic in grado di garantire gol nel caso manchino quelli di Andrèe Silva. A Crotone però giocherà Cutrone che debutterà in serie A e affiancherà Suso e Borini in attacco. In difesa si rivede Rodriguez che già aveva giocato gli ultimi minuti di Craiova-Milan, partita di andata. Debutto in campionato con i rossoneri anche per Conti e Kessie entrambi acquistati dall’Atalanta e poi Cahalanoglu che fino allo scorso anno militava nel Leverkusen.

Nicola, invece, affida a Tonev e a Budimir le ali dell’attacco per scardinare la difesa rossonera. Crotone pressappoco identico a quello dello scorso anno. Manca a difesa Ferrari andato al Verona e al suo posto giocherà Faraoni. A centrocampo Rohden,Izco e Barberis con Stoian formano la diga che dovrebbe contrastare nomi quali Calahnoglu, Locatelli e Kessie. In porta c’è ancora Cordaz che nelle ultime giornate della scorsa annata con le sue parate contribuì alla salvezza della squadra.

https://www.youtube.com/watch?v=iO5XPt9MSG0

 

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •  
Tags: ,