Ligue 1, PSG-Amiens 2-0: festa con Cavani e Pastore [HIGHLIGHTS e GOL]

Pubblicato il autore: Lorenzo Carini Segui

PSG-Amiens 2-0 (42′ Cavani, 81′ Pastore)
Prima giornata Ligue 1 2017/18, Parco dei Principi (Parigi)

Il Paris Saint-Germain non sbaglia all’esordio nella Ligue 1 2017/18 contro l’Amiens, squadra neopromossa dalla Ligue 2. La formazione di Unai Hemery si è imposta per 2-0 al Parco dei Principi, trascinata dai gol di Edinson Cavani e Javier Pastore.

Giornata di festa a Parigi per la presentazione di Neymar ai tifosi. Nel pre-partita, il calciatore ex Barcellona ha preso la parola insieme al presidente del club Nasser Al-Khelaifi.

HIGHLIGHTS PSG-AMIENS

SECONDO TEMPO
90+4′ – FINISCE QUI! PARIS SAINT-GERMAIN BATTE AMIENS 2-0!
90+3′ –
Di Maria prova a servire Guedes al centro dell’area, deviazione di Gouano in corner.
90′ –
Annunciati quattro minuti di recupero.
89′ –
Intervento di Labeau su Kimpembe; si ripartirà con un calcio di punizione a favore del PSG.
86′ – Guedes entra al posto di Edinson Cavani
, applaudito da tutto il pubblico parigino.
84′ –
Palla d’oro di Pastore per Cavani, vicinissimo al 3-0 il PSG.
81′ – RADDOPPIO PSG, JAVIER PASTORE!!
Azione spettacolare nata dai piedi di Verratti, che verticalizza verso Cavani, il quale poi cambia gioco per Pastore che impatta col destro e supera Gurtner.
77′ – Ultimo cambio nell’Amiens: entra Labeau per Koita.
76′ –
Cavani si inserisce in mezzo alla difesa avversaria, calcia a colpo sicuro ma non riesce a battere Gurtner.
75′ –
Giocata di classe che non dà i suoi frutti per Verratti, che ha cercato di servire i compagni con il tacco.
69′ – Ammonito Fofana
per una trattenuta irregolare ai danni di Matuidi.
68′ – Entra Bourgaud per Manzala nell’Amiens: questo il secondo cambio scelto da Pélissier. Nel PSG, Thiago Motta ha lasciato spazio a Matuidi.
65′ –
Koita, prima vera chance per l’Amiens! Blocca Areola.
64′ –
Calcio d’angolo molto insidioso battuto da Di Maria.
62′ –
Verratti si accomoda la palla sul destro ma al momento di coordinarsi viene a contatto con un avversario e cade a terra.
60′ – Poco fa c’è stata una sostituzione nell’Amiens, con Charrier che ha prelevato Ndombele.
59′ –
Pazzesco errore di Angel Di Maria! Amiens in grossa difficoltà, Cavani scarica per Di Maria che sbaglia completamente la conclusione mettendo sul fondo.
54′ –
Angel Di Maria cerca la magia: Verratti lo serve, l’argentino prova a sorprendere Gurtner con un pallonetto al volo ma non ci riesce.
52′ –
Kurzawa parte in velocità sulla fascia sinistra, poi mette in mezzo per Cavani che non ci arriva. Tocco di mano di un difensore dell’Amiens, reclamano il secondo rigore di giornata i giocatori del PSG ma il direttore di gara fa proseguire il gioco!
51′ –
Dani Alves servito ottimamente da Verratti. Il brasiliano non riesce a calciare verso la porta con la forza sufficiente per far male, para Gurtner.
50′ –
Non si chiude il triangolo fra Verratti e Dani Alves, sfuma una buona chance per il PSG.
45′ – C’è un cambio nel PSG: entra Kimpembe al posto di Thiago Silva, che probabilmente ha accusato un problema fisico nel primo tempo. INIZIATA LA RIPRESA!

PRIMO TEMPO
45′ – Non c’è recupero, si va negli spogliatoi con il Paris Saint-Germain avanti per uno a zero.
42′ – EDINSON CAVANI SBLOCCA IL PUNTEGGIO!! PSG AVANTI! Cross di Dani Alves, intercetta Cavani che incrocia col sinistro e supera Gurtner da distanza ravvicinata.
39′ –
Brutto fallo di Verratti su Cissokho; non c’è l’ammonizione per il giocatore italiano.
37′ –
Stacco di testa di Kurzawa che non inquadra la porta!
35′ –
Che occasione! Errore della difesa dell’Amiens, parata di Gurtner che salva il punteggio.
29′ –
L’Amiens attacca: Cissokho conclude una buona azione con un colpo di testa che non impensierisce Areola.
24′ –
Rabiot ci prova col mancino ma trova la deviazione di Gouano. Corner!
18′ –
Il PSG reclama per un calcio di rigore non fischiato in seguito ad un evidente tocco di mano di un difensore dell’Amiens.
13′ –
Di Maria crossa all’interno dell’area di rigore verso Cavani, blocca Gurtner.
12′ –
Il Paris Saint-Germain continua nel possesso palla, Amiens in difficoltà come prevedibile.
6′ –
Ancora Cavani! Ad un passo dal gol il PSG, pallone di poco fuori alla sinistra di Gurtner.
5′ –
Edinson Cavani calcia al volo servito da Di Maria, palla alta.
4′ –
Scambio Pastore-Verratti, con l’italiano che calcia senza però trovare la porta.
1′ – INIZIATA LA PARTITA!

17.12 – Entrano in campo le due squadre, tutto pronto per il calcio d’inizio.
17.10 –
Il direttore di gara di PSG-Amiens sarà il sig. Mikael Lesage, coadiuvato dagli assistenti Sebastien Denis e Benjamin Pages. Quarto ufficiale il sig. Thierry Bouille.
16.27 – FORMAZIONE UFFICIALE AMIENS (5-3-2):
Gurtner; El Hajjam, Adenon, Gouano, Bodmer, Cissokho; Ndombele, Monconduit, Fofana; Manzala, Koita. A disposizione: Bouet, Ielsch, Bourgaud, Charrier, Ngosso, Labeau, Dompe.
16.25 – FORMAZIONE UFFICIALE PSG (4-3-3):
Areola; Dani Alves, Marquinhos, Thiago Silva, Kurzawa; Thiago Motta, Verratti, Rabiot; Di Maria, Cavani, Pastore. A disposizione: Trapp, Kimpembe, Berchiche, Matuidi, Lo Celso, Nkunku, Guedes.
16.12 – “Ici c’est Paris, Paris est magique”
, con queste parole Neymar chiude qui il discorso di presentazione ai tifosi, che lo hanno accolto in maniera stupenda riempiendo il Parco dei Principi.
16.11 –
“Sono molo felice, sto vivendo un sogno. Sono venuto qui al Paris Saint-Germain per fare la storia”, dichiara Neymar.
16.10 –
“Non succede tutti i giorni di svegliarsi con una grande stella. Lavoreremo per vincere trofei importanti, grazie a tutti voi”, commenta Al-Khelaifi.
16.09 –
Entrano in campo il presidente del Paris Saint-Germain, Nasser Al-Khelaifi, e Neymar: inizia la festa al Parco dei Principi!
16.00 –
Le due squadre sono da poco arrivate allo stadio. Fra poco comincerà la cerimonia di presentazione di Neymar.
15.00 –
Dopo il match inaugrale fra Monaco e Tolosa, è il momento del Paris Saint-Germain, che inizia il campionato in casa contro l’Amiens, squadra neopromossa. Tantissima attesa per questa sfida dal risultato apparentemente scontato: il motivo? Il recente approdo a Parigi di Neymar, che fra pochi minuti scenderà sul terreno di gioco per salutare i suoi nuovi tifosi.

PROBABILE FORMAZIONE PSG (4-3-3): Areola; Dani Alves, Marquinhos, Thiago Silva, Kurzawa; Verratti, Thiago Motta, Rabiot; Lucas, Cavani, Pastore. Allenatore: Unai Hemery.
PROBABILE FORMAZIONE AMIENS (4-3-3): Gurtner; Adenon, Bodmer, Cissokho, El Hajjam; Fofana, Monconduit, Ngosso; Dompe, Labeau, Manzala. Allenatore: Christophe Pélissier.

CAMBIATO L’ORARIO DEL CALCIO D’INIZIO – Su richiesta del Paris Saint-Germain, in comune accordo con Canal+ e BeIN SPORTS, il match PSG-Amiens, inizialmente programmato per le ore 17, è stato posticipato di quindici minuti e dunque inizierà alle 17.15.

NEYMAR, CHE ACQUISTO! – Aspetto mediatico non indifferente per la Ligue1 dopo l’acquisto di Neymar da parte del PSG. Per cifre milionarie, il brasiliano ex Barcellona ha trovato la sua nuova casa calcistica a Parigi: “Sono qui per scrivere la storia. Felicissimo di essere arrivato al PSG, un club meraviglioso in una città altrettanto meraviglioso, spero di essere d’aiuto ai miei compagni per provare a vincere qualcosa di importante. Amo il calcio e sono pronto a cominciare questa nuova avventura“, ha commentato il nuovo numero 10 parigino nella conferenza stampa di presentazione che ha avuto luogo ieri pomeriggio.
Successivamente, ha preso la parola anche il presidente Nasser Al-Khelaïfi: “Sono molto felice di presentarvi la nostra nuova star, un idolo per ogni appassionato di calcio. Neymar è il miglior calciatore al mondo e gioca per il nostro club“.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •