Juventus-Olympiacos 2-0: prima Higuain, poi Mandzukic. Festa all’Allianz Stadium! (HIGHLIGHTS)

Pubblicato il autore: Lorenzo Carini Segui

Juventus-Olympiacos
È arrivata la prima vittoria stagionale in Champions League per la Juventus. Niente spettacolo e nemmeno goleada ma tre punti piuttosto importanti per gli uomini di Massimiliano Allegri che, davanti ad oltre 30.000 tifosi presenti all’Allianz Stadium, hanno battuto l’Olympiacos per 2-0, raggiungendo lo Sporting Lisbona a tre punti in classifica nel Gruppo D. In testa c’è il Barcellona a quota sei.

Questa sera abbiamo assistito ad una prestazione non brillante dei bianconeri, trascinati da Gonzalo Higuain (in rete a meno di 10′ dal suo ingresso in campo al posto di Cuadrado) e Mario Mandzukic, a segno per la diciassettesima volta in carriera nella massima competizione europea per club.

Il calendario di Champions League sorride ora alla Juventus, opposta per due volte consecutive allo Sporting Lisbona: primo impegno a Torino, il secondo in Portogallo. Inutile dire che un doppio successo contro i lusitani proietterebbe la formazione di Allegri alla seconda fase.

Juventus-Olympiacos 2-0 (69′ Higuain, 80′ Mandzukic)
Seconda giornata UEFA Champions League 2017/18, Allianz Stadium (Torino)

SECONDO TEMPO
90+4′ – FINISCE QUI! Vittoria della Juventus: 2-0 sull’Olympiacos, decidono Higuain e Mandzukic.
90′ –
Quattro minuti di recupero!
89′ –
Scontro fortuito testa contro testa tra Engels e Chiellini. Entrambi i giocatori restano a terra, gioco fermo.
88′ – Due minuti più recupero per Marko Marin. L’ex giocatore della Fiorentina subentra a Emmanuel Emenike, autore di una prestazione tutt’altro che impeccabile.
85′ –
Ben Nabouhane prende in controtempo Alex Sandro e per poco non infila il pallone alle spalle di Gianluigi Buffon!
84′ – Ultimo cambio bianconero: Douglas Costa esce per far spazio a Federico Bernardeschi.
81′ – Sostituzione nella Juventus: fuori Sturaro, dentro Benatia.
80′ – HA RADDOPPIATO MARIO MANDZUKIC!!!!! JUVENTUS DUE, OLYMPIACOS ZERO!!!
Grande merito a Paulo Dybala; finalizza l’azione il croato che si è trovato il pallone addosso e non ha dovuto far altro che appoggiarlo in rete.
77′ – Altra sostituzione nell’Olympiacos: Fortounis entra al posto di Zdjelar!
76′ –
Indemoniato Higuain! Conclusione del Pipita deviata in corner dalla difesa greca.
72′ – Cambio nell’Olympiacos: fuori Felipe Pardo, dentro El Fardou Ben Nabouhane!
69′ – GONZALO HIGUAIN, LA SBLOCCA IL PIPITA!!!!
Cross di Alex Sandro, battuta e ribattuta dell’argentino che trafigge Proto da distanza ravvicinata: un rigore in movimento per il ‘Pipita’, ora a quota 18 reti in Champions League!
63′ –
Tiro-cross di Douglas Costa, blocca Proto! Schiacciante dominio territoriale dei padroni di casa!
62′ –
Cross dalla destra per Mandzukic, che non colpisce bene di testa e favorisce l’intervento di Proto.
60′ – E’ il momento di Gonzalo Higuain! Esce dal campo Juan Cuadrado.
59′ –
Sponda di Mandzukic per Dybala, che cerca di rimettere in mezzo per il croato ma trova l’opposizione di Zdjelar.
57′ –
Ripartenza dell’Olympiacos, sinistro a giro di Sebá col pallone spedito in curva! 
56′ – Non arrivano buone notizie da Lisbona, dove da pochi minuti è passato in vantaggio il Barça: 1-0 sullo Sporting, autorete di Coates.
55′ –
Che conclusione di Douglas Costa! Palla sull’esterno della rete, boato dell’Allianz Stadium per l’illusione del gol!
54′ –
Paulo Dybala viene toccato duro da Odjidja e l’arbitro concede una punizione per la Juventus.
52′ –
Dybala “rischia” di far male a Proto con un colpo di testa su traversone di Cuadrado! Palla out!
48′ –
Il direttore di gara comanda un calcio di punizione a favore della Juventus per un fallo commesso su Douglas Costa.
47′ –
Ci prova subito Emenike col pallone che termina abbondantemente fuori alla destra di Buffon.

21.46 – INIZIATA LA RIPRESA DI JUVENTUS-OLYMPIACOS!
21.43 – Si è riscaldato Gonzalo Higuain nel corso dell’intervallo. Sarà lui la prima scelta di Allegri per il secondo tempo?
21.40 – Classifica LIVE Gruppo D dopo 45′:
Barcellona e Sporting 4, Olympiacos e Juventus 1.
21.36 –
E’ terminato il primo tempo anche a Lisbona con Sporting e Barcellona sullo 0-0! Per quanto riguarda gli altri gironi, da segnalare lo 0-3 del Manchester United (doppietta di Lukaku e rigore di Martial) in casa del CSKA Mosca e l’1-0 dell’Atletico Madrid sul Chelsea (rigore di Griezmann).

PRIMO TEMPO
45+1′ – Dopo un minuto di recupero, termina la prima frazione. Nessun gol fra Juventus e Olympiacos!
45′ – Succede di tutto all’Allianz Stadium! Prima una grande parata di Proto su Dybala, poi un “auto-palo” di Engels! Juventus per due volte vicina alla rete dell’uno a zero!
42′ –
Contropiede dell’Olympiacos con Pardo che arriva fino al limite dell’area di rigore bianconera e lascia partire un tiro col sinistro; traiettoria centrale, blocca Buffon.
40′ –
Traversone di Alex Sandro per il colpo di testa di Mandzukic, respinge Proto! Risultato ancora fermo sullo zero a zero!
37′ –
Si accende la partita con le due squadre molto allungate sul rettangolo di gioco.
35′ –
Altro colpo di testa, altra parata di Proto! E’ Sturaro, questa volta, ad impensierire il portiere belga ex Anderlecht!
34′ –
Colpo di testa di Mandzukic, provvidenziale salvataggio di Proto!! Juventus ad un passo dal gol del vantaggio!
33′ –
Ottima azione offensiva dell’Olympiacos terminata con la conclusione di Figueiras, che ha spedito il pallone di poco a lato.
30′ –
Barzagli rischia di beffare con un bruttissimo retropassaggio Buffon, che riesce a spazzare via la sfera per il rotto della cuffia!
29′- Calcio d’angolo molto ben battuto da Dybala, che ha rischiato di beffare il portiere avversario Proto direttamente dalla bandierina.
23′ –
Esecuzione di Dybala assolutamente da rivedere: colpito Chiellini e favorita la ripartenza dell’Olympiacos!
22′ – Ancora una punizione a favore dei padroni di casa in seguito ad un fallo di Pardo su Alex Sandro.
21′ –
Punizione per la Juventus da zona interessante! Dybala e Cuadrado sul pallone.
18′ –
Fallo di Nikolaou su Mandzukic! L’arbitro ferma il gioco ma non estrae il cartellino giallo all’indirizzo del giocatore greco.
14′ –
Che brivido! Da un errore di Matuidi è nata una buona azione dei greci con la ripartenza di Odjidja e la conclusione alta da parte di Sebá!
11′ –
Lancio lungo di Chiellini per Mandzukic, il portiere dell’Olympiacos è in traiettoria e fa suo il pallone anticipando l’attaccante croato.
8′ –
Paulo Dybala si coordina al limite dell’area e calcia col sinistro; decisiva la deviazione di Koutris!
7′ –
Primo spunto dell’Olympiacos con Felipe Pardo: conclusione alta sopra la traversa, nessun problema per Buffon.
6′ –
Verticalizzazione di Barzagli per Matuidi con il francese che non aggancia la sfera. Si ripartirà con il rinvio dal fondo da parte di Proto.
5′ –
Percentuale di possesso palla molto alta per i padroni di casa, che approfittano di un Olympiacos piuttosto impaurito in questo avvio.
2′ –
Intervento irregolare di Odjidja su Bentancur. Calcio di punizione per la Juventus con Dybala sul punto di battuta.

20.45 – È COMINCIATA LA PARTITA!
20.41 – Squadre in campo! Manca davvero poco al fischio d’inizio di Juventus-Olympiacos!!
20.37 – Ecco la formazione aggiornata della JUVENTUS (4-2-3-1): 
Buffon; Sturaro, Barzagli, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Matuidi; Cuadrado, Dybala, Douglas Costa; Mandzukic.
20.35 – Novità nell’undici bianconero: non ci sarà Miralem Pjanic, al suo posto Rodrigo Bentancur! Confermata, invece, la presenza di Cuadrado.
20.20 –
Pare che Cuadrado abbia accusato un piccolo problema fisico durante le prime fasi del riscaldamento. In allerta Federico Bernardeschi.
19.53 – FORMAZIONE UFFICIALE JUVENTUS (4-2-3-1): 
Buffon; Sturaro, Barzagli, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Matuidi; Cuadrado, Dybala, Douglas Costa; Mandzukic.
19.52 – FORMAZIONE UFFICIALE OLYMPIACOS (4-2-3-1): Proto; Figueiras, Engels, Nikolaou, Koutris; Zdjelar, Romao; Pardo, Odjidja, Sebá; Emenike.
19.48 –
Amici di SuperNews, un caro saluto da Lorenzo Carini e benvenuti all’Allianz Stadium di Torino! Fra poco meno di un’ora seguiremo in diretta la partita di Champions League Juventus-Olympiacos, restate con noi!
17.45 –
Secondo le ultime indiscrezioni, Gonzalo Higuain dovrebbe partire dalla panchina. Toccherà a Douglas Costa!
11.00 – PROBABILE FORMAZIONE JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Sturaro, Barzagli, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Matuidi; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain.
11.00 – PROBABILE FORMAZIONE OLYMPIACOS (4-2-3-1): Kapino; Elabdellaoui, Romao, Engels, Diogo Figueiras; Odjidjia-Ofoe, Gillet; Carcela-Gonzalez, Fortounis, Marin; Djurdjevic.

La Juventus vuole rialzare la testa in Champions League dopo lo scivolone del Camp Nou nel match inaugurale contro il Barcellona. I bianconeri di Massimiliano Allegri incontrano, all’Allianz Stadium di Torino, l’Olympiacos, squadra greca attualmente al quarto posto in campionato dietro ad AEK Atene, Panionios e PAOK Salonicco.

La compagine del Pireo è reduce dalla sconfitta di misura contro l’AEK per 3-2: in rete l’ex Fiorentina Marko Marin ed il temibile centrocampista belga Vadis Odjidja-Ofoe. Questa battuta d’arresto è costata molto cara al tecnico Besnik Hasi, esonerato dai vertici del club: al suo posto è subentrato Takis Lemonis.

JUVENTUS-OLYMPIACOS: I PRECEDENTI – Dieci scontri diretti fra Juventus e Olympiacos con i bianconeri che si sono imposti in sei occasioni (quattro vittorie su quattro a Torino) segnando complessivamente ventuno reti. Sono due i successi dei greci ed altrettante le partite terminate in pareggio.

JUVENTUS-OLYMPIACOS: GLI ASSENTI – Non saranno della partita, per la Juventus, Mattia De Sciglio, Benedikt Howedes e Claudio Marchisio, la cui convocazione è stata in dubbio fino a ieri sera. Nell’Olympiacos, invece, mancherà solamente Vukovic.

JUVENTUS-OLYMPIACOS, ECCO L’ARBITRO: Sarà il tedesco Tobias Stieler a dirigere il match dell’Allianz Stadium. Il direttore di gara 36enne sarà coadiuvato dagli assistenti Mike Pickel e Jan Siedel, oltre che dal quarto uomo Christian Gittelmann. Gli arbitri di porta saranno Marko Fritz e Harm Osmers.

  •   
  •  
  •  
  •