Milan-Rijeka 3-2 (HIGHLIGHTS): Cutrone al 94esimo salva il Milan (e probabilmente Montella)

Pubblicato il autore: Fabio Sala Segui
Milan-Rijeka live

Milan-Rijeka 3-2 HIGHLIGHTS

Milan-Rijeka 3-2 (HIGHLIGHTS) (14′ André Silva, 53′ Musacchio, 84′ Acosty, 90′ Elez, 94′ Cutrone)

95′ finisce qui!! quasi suicidio del Milan salvato dal classe 98′ Cutrone che segna al 94esimo (forse leggermente in fuorigioco). Male il Milan stasera soprattutto per le amnesie difensive mostrate a gara praticamente in piena gestione rossonera!. 3-2 e milan ancora in vetta al girone

94′ Cutroneeeeeeeee!!!!!! il baby prodigio forse salva Montella!!! Borini scodella in mezzo e Cutrone anticipa con la punta il portiere avversario da attaccante da rapinatore vero!!

90′ 5 di recupero. Incredibile a San Siro. Il Milan proprio non c’è con la testa in questo momento
90′ Donnarumma tocca ma non basta per evitare il gol!! 2-2 

88′ rigore per il Rijeka! Crnic prende il tempo a Romagnoli e il difensore lo tocca leggermente. Si lascia molto andare l’attaccante però
86′ spazza Musacchio ma altro rischio per il Milan in area rossonera! Acosty aveva messo in mezzo per Males che però si è allungato il pallone. Ora rossoneri
84′ doppia papera del milan e gol del Rijeka!! Acosty! prima supera Bonucci che in scivolata ha cercato di servire Donnarumma ma la tocca tropo piano, Acosty vola in contropiede contro Donnarumma che esce perché l’attaccante si allunga leggermente il pallone, cerca di spazzare Gigio ma nel rinvio la palla sbatte su Acosty e rotola in porta beffardamente

83′ subito Suso con la conclusione da fuori, palla alta
82′ entra il fresco di rinnovo Suso ed esce André Silva, decisamente il migliore in campo del Milan stasera e infatti esce tra gli applausi di San Siro
80′ esce Puljic entra Crnic
75′ possesso palla infinito del Milan. Ritmi bassissimi e partita al momento abbastanza noiosa
70′ nel Rijeka invece entra Males esce Pavicic
70′ esce Kessié (prova anonima) entra José Mauri
69′ altro tiro da fuori di Misic, pala messa in angolo da Gigio
63′ si riprende a giocare!
61′ interruzione del gioco per fumogeni in campo lanciati dal settore ospiti!!
59′ 3 contro 2 del Milan ma André Silva vuole fare da solo invece che servire o Cutrone in mezzo o Kessié che arrivava alla sua destra e finisce per perdere palla. Gestita male l’azione dal portoghese
57′ Esce Kvrzic entra Acosty
53′ Musacchio!!! primo gol in rossonero e primo gol in Europa League con il Milan per lui!! calcio d’angolo battuto da Bonaventura, stacca Cutrone e il suo colpo di testa viene intercettato da Bonucci che con il tacco serve un assist involontario per Musacchio che da due passi spara dentro

50′ Misic da fuori!! botta centrale, blocca Donnarumma
45′ subito occasione per il Rijeka con un cross dalla destra ed Heber che arriva in estirada ma mette sul fondo
45′ si riparte! palla in possesso dei croati. C’è stato un cambio nel milan!uscito Calhanoglu per una contusione al gluteo in occasione dello scontro con Kvrzic ed è entrato Bonaventura

46′ finisce dopo un solo minuto di recupero la prima frazione di gioco! milan per nulla brillante e ancora con molte amnesie difensive ma che chiude in vantaggio grazie alla sesta rete in Europa League (preliminari compresi) di André Silva

44′ giallo per Bradaric che ferma André Silva che si era liberato con una giocata fantastica!
42′ sfuma il contropiede di André Silva che non riesce a servire Cutrone che era scattato bene
40′ corner corto per favorire il tiro di Borini da fuori area, destro dell’esterno rossonero che calcia a giro sul secondo palo, palla out di molto
34′ fallo di Kvrzic su Calhanoglu con il turco dolorante a terra. Rientra il 10 rossonero però
31′ scontro tra Zuparic e André Silva con il portoghese che rimane a terra ma può proseguire
26′ occasionissima per il Rijeka! Difesa del Milan che si addormenta e Puljic tocca di testa, ma Donnarumma blocca. Era in fuorigioco ma l’assistente non l’aveva segnalato quindi sarebbe stato tutto valido
24′ altra buona occasione per André Silva innescato da un lancio di Bonucci ma il portoghese nell’1 contro 1 si commette fallo sul difensore
20′ adesso il Milan si è sbloccato forse anche mentalmente e riesce a gestire meglio il possesso
14′ André Silva!! sesto gol in Europa League (preliminari compresi)! prima vera occasione e gol del Milan!! bella palla di Borini sulla fascia per André Silva che va in profondità, sfida il difensore in 1 vs 1, entra in area e rientra sul destro concludendo sul secondo palo! Gran gol del portoghese

12′ Milan in difficoltà nella gestione. Croati che rimangono alti nel pressing e sembrano padroni del campo
9′ Bonucci sbaglia il passaggio per Musacchio e rischia di fare andare Heber in campo aperto, ma il brasiliano del Rijeka sbaglia il controllo. Altro rischio per il Milan!!
6′ non sembra avere iniziato con il piglio giusto il Milan che ha già subito due potenziali occasioni. Tanta curiosità sui rossoneri sia a livello tattico (Borini 5° di centrocampo e da valutare la strana coppia Cutrone-Silva là davanti) sia a livello caratteriale e mentale (per ora non c’è stata una reazione, anzi)
5′ rischia ancora il Milan! cross dalla destra e Locatelli mette in angolo con la punta del piede prima che possa intervenire Heber
3′ prima occasione per il Rijeka!! buona scambio tra i due attaccanti con Heber che arriva al tiro da sinistra con il sinistro, ma il diagonale finisce fuori. Brutto movimento della difesa di rossoneri però
1′ partiti! primo pallone giocato dal Milan

FORMAZIONI UFFICIALI:

Milan 3-5-2: Donnarumma; Musacchio, Bonucci, Romagnoli; Abate, Locatelli, Calhanoglu, Kessié, Borini; Cutrone, André Silva. All. Montella

Rijeka 4-4-2: Sluga; Vesovic, Elez, Zuparic, Zuta; Kvrzic, Misic, Bradaric, Heber; Puljic, Pavicic. All. Kek

Milan-Rijeka 3-2 (HIGHLIGHTS). Buonasera cari amici di Supernews e ben trovati! Tutto pronto da San Siro per il match di Europa League tra Milan e Rijeka. 3 punti obbligatori per il Milan di Montella che dopo la brutta prestazione con la Sampdoria è sotto esame e non può più permettersi di sbagliare. Gli avversari sono più che alla portata, ma nel calcio non si sa mai.
A rendere tutto più complicato le voci dell’esonero di Ancelotti dal Bayern monaco che capitano proprio nel momento in cui la dirigenza rossonera si sta muovendo per cercare un possibile sostituto dell’allenatore campano che non è sicuro di rimanere alla guida dei rossoneri. Fondamentale per lui sarà la partita con la Roma e il derby dopo la sosta.
Concentriamoci sul match di stasera però! Ampio turnover nel Milan. Biglia non convocato, Bonucci in mezzo alla difesa nonostante tutto: a centrocampo spazio a chi ha meno minuti nelle gambe. Il Rijeka se la gioca a viso aperto: occhio alle fasce dove potrebbero colpire gli uomini di Kek che si schierano con un 4-4-2.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •