Primavera 1, Juventus-Bologna 0-0: poche emozioni e nessuna rete a Vinovo

Pubblicato il autore: Lorenzo Carini Segui


Inizia con un pareggio a reti inviolate l’avventura di mister Alessandro Dal Canto sulla panchina della Juventus Primavera.
Al Training Center di Vinovo, i giovani bianconeri non sono andati oltre lo 0-0 contro il Bologna, formazione che si è ben difesa e soprattutto nella prima frazione di gioco ha creato diverse insidie a Mattia Del Favero e compagni.

Un punto a testa, dunque, per Juventus e Bologna, con i piemontesi che martedì pomeriggio alle ore 15 affronteranno in trasferta i pari età del Barcellona nella prima giornata della Youth League 2017/18. Il match verrà trasmesso in diretta TV da Premium Sport HD; SuperNews invece vi offrirà la diretta scritta dell’incontro.

Juventus-Bologna 0-0
Prima giornata Campionato Primavera 1 2017/18 (Juventus Training Center di Vinovo)

SECONDO TEMPO
90+5′ – FINISCE QUI! Juventus-Bologna 0-0: i bianconeri di Dal Canto non riescono a vincere il match inaugurale del Campionato Primavera 1 2017/18.
90+4′ –
I giocatori del Bologna protestano per un presunto tocco di mano, l’arbitro fa proseguire!
90+1′ –
Vogliacco calcia al volo senza inquadrare lo specchio della porta!
90′ –
Ci sarà un recupero decisamente corposo viste le tante interruzioni.
86′ –
Problema di crampi per Di Pardo. La Juventus ha terminato i cambi e rischia di dover concludere la partita in dieci uomini.
85′ –
Nicolussi Caviglia calcia col destro dalla distanza, palla fuori.
82′ – Delli Carri entra in campo al posto di Zanandrea.
81′ –
Zanandrea rimane a terra colpito dai crampi. Dal Canto prepara la terza sostituzione bianconera.
79′ – Olivieri ostruisce il portiere del Bologna e si vede ammonire dal direttore di gara.
77′ – Ammonito anche Pellacani.
74′ – Cartellino giallo per Nicolussi Caviglia.
72′ – Proprio Brignani esce dal campo. Al suo posto entra il numero 16 Mazza.
70′ – Ammonito Brignani
per fallo su Olivieri, involato verso la porta di Ravaglia.
68′ –
Destro al volo di Djibril con la palla che sfiora il palo alla destra di Del Favero.
66′ –
Conclusione insidiosa di Olivieri, blocca Ravaglia.
65′ – Fuori Frabotta per lasciar spazio a Pellacani nel Bologna.
64′ – Due cambi nella Juventus: entrano Nicolussi Caviglia e Ricardo Campos per Portanova e Kulenovic.
60′ –
Brignani colpito dai crampi. L’arbitro ferma il gioco.
55′ –
Colpo di testa di Negri col pallone che termina fra le braccia di Del Favero.
53′ –
Bologna ad un passo dal gol! Cross di Okwonkwo, ci arriva Negri che colpisce di testa ma spedisce a lato.
52′ – Cartellino giallo anche per Di Pardo
che ha bloccato un tentativo di ripartenza in velocità di Cozzari.
49′ –
Movimentato inizio di ripresa con il Bologna in pressing alto.
47′ – Frabotta ammonito per proteste.

16.06 – INIZIATO IL SECONDO TEMPO!

PRIMO TEMPO
45+5′ – Termina la prima frazione. Tanto equilibrio e nessun gol a Vinovo: Juventus-Bologna 0-0.
45+4′ – Allungato il recupero dopo lo stop per il problema occorso a Cozzari.
45+2′ –
Cozzari resta a terra dopo uno scontro fortuito con Fagioli. Gioco fermo.
45+1′ –
Ghini colpisce di testa all’indietro e rischia di beffare il proprio portiere Ravaglia col pallone che si stampa sulla traversa.
45′ –
Saranno quattro i minuti di recupero.
37′ –
Intervento irregolare di Djibril su Fagioli, punizione per la Juventus.
33′ –
Cross di Frabotta per Djibril, che colpisce di testa ma mette in pallone sul fondo.
25′ – Valencia non può proseguire a causa di un problema muscolare. Nel Bologna entra in campo Tommaso Cassandro, classe 2000.
24′ –
La Juventus prova a farsi vedere nella zona di Ravaglia: dribbling e tiro in porta per Fagioli, palla alta.
21′ –
Okwonkwo calcia dalla distanza e trova una deviazione. Corner per il Bologna.
17′ –
Ancora Okwonkwo! Conclusione a botta sicura da distanza ravvicinata, Del Favero salva il risultato!
14′ –
Okwonkwo! Bella esecuzione del calciatore rossoblu che trova la deviazione di Del Favero in calcio d’angolo.
13′ –
Fallo di Olivieri su Cozzari, punizione per il Bologna dai 25 metri. Okwonkwo sul pallone.
11′ –
Olivieri scodella un buon pallone nell’area del Bologna ma non trova compagni liberi per la deviazione in porta.
5′ –
Che occasione per il Bologna! Un retropassaggio sciagurato manda Del Favero fuori dai pali; i rossoblu vedono il varco e ci provano con Cozzari che non riesce a calciare verso la porta e successivamente viene messo giù all’interno dell’area. Tutto regolare secondo l’arbitro, si gioca!
4′ –
Valencia crossa in mezzo all’area di rigore ma trova attento Del Favero.
3′ –
Avvio aggressivo da parte degli ospiti, costantemente all’attacco.

15.02 – INIZIATO IL MATCH!
14.55 – Sarà il sig. Giampaolo Mantelli della sezione di Brescia a dirigere l’incontro di questo pomeriggio. Assistenti Pacifico di Taranto e Zaninetti di Voghera.
14.53 –
Buona cornice di pubblico a Vinovo per assistere a Juventus-Bologna.
14.33 – FORMAZIONE UFFICIALE JUVENTUS (4-3-1-2):
Del Favero; Kameraj, Zanandrea, Vogliacco, Tripaldelli; Toure, Portanova, Di Pardo; Fagioli; Kulenovic, Olivieri.
14.31 – FORMAZIONE UFFICIALE BOLOGNA (4-3-3):
Ravaglia; Mantovani, Brignani, Busi, Frabotta; Valencia, Ghini, Cozzari; Okwonkwo, Djibril, Negri.
14.30 –
Amici di SuperNews, buon pomeriggio e benvenuti a Vinovo. Trenta minuti al calcio d’inizio di Juventus-Bologna, match inaugurale del Campionato Primavera 1 2017/18.
11.35 – PROBABILE FORMAZIONE JUVENTUS (4-3-3):
Loria; Campos, Anzolin, Vogliacco, Tripaldelli; Morrone, Portanova, Caligara; Nicolussi Caviglia, Olivieri, Kulenovic. Allenatore: Dal Canto.
11.30 – PROBABILE FORMAZIONE BOLOGNA (4-3-3): Ravaglia; Mantovani, Brignani, Busi, Frabotta; Ghini, Cozzari, Valencia; Stanzani, Djibril, Pattarello. Allenatore: Troise.

Scatta il Campionato Primavera 1 2017/18: alle 15, allo Juventus Training Center di Vinovo, i giovani bianconeri guidati da Alessandro Dal Canto, all’esordio ufficiale sulla panchina della Juventus, ospitano il Bologna di un altro esordiente, Emanuele Troise.
Le due squadre dovrebbe entrambe essere schierate con il 4-3-3: ballottaggi nella Juventus con Anzolin favorito su Zanandrea al centro della difesa e Morrone in vantaggio su Di Pardo a centrocampo. Nel Bologna, scalpita il classe ’99 Pablo Negri, che vorrebbe partire titolare ma al momento l’allenatore lo farebbe partire dalla panchina, dando spazio al tridente formato da Stanzani, Djibril e Pattarello.

In contemporanea, al Comunale di Vigasio (Verona), scenderanno in campo Hellas Verona e Roma. Giallorossi favoriti almeno sulla carta: probabili titolari Keba, Antonucci (schierato in prima squadra nell’amichevole contro i brasiliani della Chapecoense) e Celar.

PRIMAVERA 1 – IL PROGRAMMA DELLA PRIMA GIORNATA:
Juventus-Bologna (oggi ore 15)
Hellas Verona-Roma
Sassuolo-Milan (domani ore 13)
Atalanta-Fiorentina (domani ore 14.45)
Lazio-Chievo (domani ore 15)
Napoli-Genoa
Sampdoria-Torino
Inter-Udinese (domenica ore 10.30)

  •   
  •  
  •  
  •