Livorno-Arzachena risultato finale 2-1, resta imbattuto il Livorno tra le proprie mura

Pubblicato il autore: lorenzo muffato Segui

Siena-Livorno 1-2 al 92º minuto, sintesi e video intervisteDavanti al proprio pubblico, il Livorno trova i 3 punti. La formazione ospite, nonostante abbia accorciato le distanze, non ha mai dato l’impressione di poter pareggiare una partita controllata dal primo all’ultimo minuto dai padroni di casa. Livorno-Arzachena 2 a 1 (Vantaggiato, Doumbia, Curcio
49′ Triplice fischio dell’arbitro, finisce qui, Livorno-Arzachena 2-1
48′ Cambio tra le fila dell’Arzachena: esce Peana, entra Arboleda
47′ Morelli prova a sfondare sull’out di destra, il pallone però termina sul fondo, è rimessa per l’Arzachena
45′ Sono 3 i minuti di recupero concessi dall’arbitro Fiorini. Livorno-Arzachena 2-1
44′ Gol annullato al Livorno: conclusione del numero 17 amaranto, sul tap-in vincente è pronto Montini che segna in rovesciata, fuorigioco però
42′ Doppio cambio tra le fila amaranto: escono Doumbia e Valiani, entrano Morelli e Perez
40′ Guadagna calcio di punizione Montini, che fa salire la sua squadra
39′ Respinge il Livorno che però non esce dalla propria metà campo. Ci prova l’Arzachena
37′ Ancora punizione per l’Arzachena da buona posizione, batte Curcio
36′ Cartellino giallo per Pedrelli. Punizione dalla trequarti offensiva per l’Arzachena. Livorno-Arzachena 2-1
34′ Sostituzione nel Livorno: esce Vantaggiato, entra Montini
32′ Doppio cambio per l’Arzachena: escono Casini e Taufer, entrano Aiana e Bertoldi
30′ Clamorosa occasione Livorno: Pedrelli in area mette dentro il pallone per Vantaggiato, il numero 10 amaranto impatta di testa ma la conclusione termina alta
29′ Ci prova Valiani dal limite dell’area, conclusione alta, fuori misura
27′ Cartellino giallo all’indirizzo di Franco
26′ Ancora occasione Livorno che cerca il terzo gol. Batti e ribatti che porta prima alla conclusione Vantaggiato, poi Valiani e Doumbia. Respinge la difesa
23′ Clamorosa occasione per il Livorno: uno-due tra Vantaggiato e Baumgartner, quest’ultimo arriva alla conclusione, respinge in uscita Ruzittu
21′ Sostituzione tra le fila del Livorno: esce Murilo, entra Baumgartner
20′ Fallo in attacco di Doumbia, ripartono gli ospiti alla caccia del pareggio
18′ Partita riaperta, risultato sul 2-1. Livorno-Arzachena
17′ Pescato in posizione di offside di Taufer, ripartono i padroni di casa
16′ Livorno che si riversa subito in avanti: conclusione di Valiani, miracolo di Ruzittu, la partita si accende
14′ Gooooooollllllll Arzachena:
conclusione da fuori area da parte del numero 10 Curcio, il tiro si infila alle spalle di Pulidori, incolpevole l’estremo difensore del Livorno, accorcia le distanze la formazione ospite, 2-1
13′ Corner per gli amaranto: Valiani pronto a calciare
11′ Calcia Vantaggiato: punizione che finisce al lato della porta difesa da Ruzittu
10′ Traversone di Taufer: blocca in uscita Pulidori. Riparte in velocità il Livorno, viene steso Vantaggiato, punizione per il Livorno da buona posizione. Luci sul punto di battuta
7′ Clamorosa occasione Livorno: ottimo inserimento di Luci, servito da Vantaggiato, il suo tiro diventa un traversone, non impatta in scivolata Murilo. Ripartono gli ospiti
5′ Occasione Livorno: palla dalla destra di Pedrelli che cerca Murilo, conclusione al volo e grande respinta di Ruzittu
4′ In avanti la formazione ospite: Nuvoli cerca Sanna, il numero 11 degli ospiti si accentra e calcia con il destro, conclusione debole
3′ Traversone di Franco respinto, l’ultimo tocco però è del terzino amaranto, ripartono gli ospiti con una rimessa dal fondo
1′ Calcio di punizione per la formazione ospite che cerca di trovare gli spazi per attaccare la porta amaranto
1′ Inizia il secondo tempo: pallone giocato a centrocampo dai padroni di casa
46′ Fine primo tempo, il Livorno domina in lungo ed il largo e si guadagna un meritato 2 a 0. Gli ospiti hanno fatto ben poco per rientrare in partita. Livorno-Arzachena 2-0
45′ Vantaggiato apre sulla destra per Pedrelli, il cross viene respinto, sarà corner per gli amaranto. Un minuto di recupero
43′ Occasione Livorno: ripartenza dopo il corner degli ospiti, si fa tutto il campo Doumbia che poi tenta il tiro senza servire Vantaggiato e Murilo che si trovavano in buona posizione al centro dell’area. Dunque, conclusione alta, ripartono gli ospiti
41′ Sul continuo dell’azione, arriva alla conclusione lo stesso Bruno, tiro murato dalla difesa, ripartono gli ospiti che guadagnano un corner
40′ Ripartono gli ospiti, cerca di sfruttare la velocità Taufer, prende bene il tempo Bruno che fa partire i suoi
39′ Commette fallo in attacco Curcio, gioca in avanti la formazione di casa che guadagna un corner, sul punto di battuta Valiani
37′ Calcio d’angolo per l’Arzachena: battuto corto
35’Resta a terra Valiani dopo un contrasto duro. Fair play della squadra avversaria che calcia il pallone in fallo laterale
34′ Prima conclusione ospite: ci prova Nuvoli da fuori area, tiro alle stelle
33′ Livorno dirompente dall’out sinistro, ancora Vantaggiato che ci prova, para Rizittu
32′ Ancora occasione per il Livorno, una sola squadra in campo
30′ Goooooooooollllllllllll Livorno:
formazione di casa che raddoppia con Doumbia. Vantaggiato da buona posizione serve l’autore del gol che in scivolata non sbaglia, 2-0.
28′ Ancora calcio d’angolo per il Livorno, respinge la difesa dell’Arzachena ma la sfera è controllata sempre dalla formazione capolista
27′ Prova a fare gioco per gli ospiti Taufer, fermato però, ripartono i labronici
25′ Ci prova la formazione ospite che cerca il gol del pareggio
23′ Ammonito La Rosa tra le fila dell’Arzachena
20′ Goooooooooolllllllll Livorno:
ottima azione amaranto, verticalizza Valiani, sfera che arriva a Murilo che salta un avversario e mette dentro il pallone, pronto in area Vantaggiato che viene respinto dal portiere al primo tentativo ma al secondo tiro segna, 1-0 Livorno
18′ Sugli sviluppi del corner: traversone tagliato che attraversa l’area degli ospiti e arriva a Doumbia, il francese calcia in scivolata ma il pallone termina di poco al lato della porta
18′ Calcio d’angolo per i padroni di casa, respinto il tentativo di cross di Valiani
16′ Avanza in contropiede l’Arzachena: il filtrante di Curcio, viene però fermato da Gasbarro, ripartono gli amaranto
14′ Prova a sfondare la difesa dall’out di sinistra la squadra ospite, fa buona guardia Pulidori che esce e blocca il pallone
13′ Primo ammonito del match: sul taccuino dell’arbitro ci finisce Pirrello
12′ Gasbarro, centrale della difesa labronica, viene medicato alla testa con una fasciatura
11′ Livorno che prova a tenere il pallone, alla ricerca del pertugio giusto
7′ Ottima occasione per Murilo che si trova da solo in area della formazione ospite. Ferma tutto Fiorini, il numero 11 dei padroni di casa controlla il pallone con l’ausilio del proprio braccio. Ripartono i sardi
6′ Punizione battuta corta, respinge il capitano amaranto Luci, ripartono i labronici che guadagnano un corner
5′ Ospiti che guadagnano un buon calcio di punizione dall’out di sinistra, molto vicini all’area amaranto
3′ Lob filtrante giocato da Curcio all’indirizzo di Vano, la punta centrale dell’Arzachena si fa però trovare in posizione di offside
2′ Primo squillo dei padroni di casa: Valiani cerca Vantaggiato che prova una spettacolare rovesciata, non impatta bene la sfera che arriva a Pedrelli, il terzino calcia verso la porta ma il tiro finisce alle spalle di Ruzittu
1′ Fischio d’inizio. L’arbitro Fiorini da il via alla sfida Livorno-Arzachena, restate collegati con il Live di SuperNews, direttamente dallo stadio Armando Picchi di Livorno
LIVE Livorno-Arzachena –
Il gruppo A di questo campionato di Serie C 2017/18 si affaccia alla diciassettesima giornata. Tanta le sfide per questa domenica all’insegna del campionato di Serie C. Alle 14:30, direttamente dallo stadio Armando Picchi di Livorno, va in scena la sfida tra Livorno-Arzachena. La capolista, sconfitta per la prima volta in campionato nel sentitissimo derby contro i cugini del Pisa, ha rialzato subito la testa nella sfida di Coppa Italia di Serie C, contro l’Arezzo, giocata mercoledì, partita vinta dagli amaranto tra le proprie mura (2-1). La squadra di Sottil, dopo aver già ospitato l’Olbia, si trova davanti al proprio cammino un’altra squadra proveniente dalla Sardegna, l’Arzachena di Giorico. La squadra ospite arriva al Picchi forte di un buon percorso in campionato, con la consapevolezza di potersi giocare l’intero girone alla ricerca di un pass per i playoff. Si prospetta dunque una sfida tosta per gli amaranto, ancora imbattuti tra le proprie mura, concedendo solo un pari alla formazione aretina. Il tecnico Giorico lo sa bene, per questo la squadra sarda cercherà di mettere in difficoltà i padroni di casa con contropiedi veloci e verticalizzazioni improvvise. A dare il via alle ostilità agonistiche sarà l’arbitro Vincenzo Fiorini, alla prima con Livorno e Arzachena. Coadiuvato dagli assistenti: Christian Zanardi e Massimiliano Magri.

Livorno-Arzachena, le formazioni ufficiali

Livorno (4-2-3-1): Pulidori; Pedrelli, Pirello, Gasbarro, Franco; Luci, Bruno; Doumbia, Murilo, Valiani; Vantaggiato. A disposizione: Romboli, Borghese, Morelli, Gonnelli, Hadziosmanovic, Gemmi, Giandonato, Baumgartner, Marchi, Montini, Perez, Ponce. Allenatore: Sottil.

Arzachena (4-4-1-1): Ruzittu; Balzaneddu, Peana, Piroli, La Rosa; Vano, Casini, Nuvoli, Taufer; Curcio, Sanna. A disposizione: Cancelli, Esposito, Russu, Sbardella, Bertoldi, Maestrelli, Aiana, Varricchio, Arboleda, Lisai. Allenatore: Giorico.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: