Primavera Verona-Milan 1-0: decide Lubomir Tupta allo scadere, rossoneri ko

Pubblicato il autore: Lorenzo Carini Segui

Verona-MilanL’Hellas Verona conquista tre ottimi punti contro il Milan nel posticipo della quindicesima giornata del Campionato Primavera 1 TIM. I rossoneri hanno creato tantissime occasioni da rete, ma non sono mai riusciti a trovare il vantaggio e sono stati puniti dallo slovacco Lubomir Tupta, classe 1998, che ha trafitto Guarnone da distanza ravvicinata al minuto 87.

Il Milan, che non vince dallo scorso 8 dicembre (2-1 contro il Torino), manca così il sorpasso su Fiorentina, Juventus e Roma ed è ora al sesto posto a quota 23 punti, a dieci lunghezze dalle “regine” Atalanta e Inter. Il Verona scavalca, in un colpo solo, ben tre dirette rivali per la salvezza e si posiziona al decimo posto, a -5 proprio dalla formazione di Alessandro Lupi.

Verona-Milan 1-0 (87′ Tupta)
Quindicesima giornata Primavera 1, Antistadio Guido Tavellin (Verona)

potrebbe interessarti ancheMilan, l’identikit di Rocco Commisso. Attesa per domani la sentenza UEFA

SECONDO TEMPO
90+3′ – FISCHIO FINALE!
Il Verona conquista tre punti contro il Milan: 1-0, decisivo il gol di Lubomir Tupta.
90+2′ – SOSTITUZIONE VERONA: dentro Toccafondi per Stefanec.
90+1′ –
Milan vicino al pareggio con El Hilali, palla fuori di un soffio dallo specchio della porta.
90′ –
Tre minuti di recupero.
87′ – VERONA IN VANTAGGIOOOOOOO!!!!!! CHE AZIONE!!!!
Guarnone respinge la conclusione di Danzi da distanza ravvicinata, ma Tupta arriva sulla ribattuta e da due passi non può far altro che infilare il portiere rossonero per il gol dell’uno a zero.
86′ – SOSTITUZIONE MILAN: Ismet Sinani entra al posto di Tiago Dias.
84′ –
Verona ad un passo dal gol! Amayah ruba il pallone ad un difensore e serve Tupta, che di potenza calcia verso la porta: Guarnone salva il Milan con una grandissima parata.
81′ – SOSTITUZIONE VERONA: in campo Martello al posto di Cherubin.
80′ – Ammonito Murati.
76′ – SOSTITUZIONE VERONA: esce Fiumicetti, in campo Amayah.
75′ – SOSTITUZIONE MILAN: fuori Capanni, dentro Strand Larsen.
72′ –
In difficoltà il Verona, i rossoneri provano ad approfittare di questo momento d’appannamento degli avversari ma non riescono a creare particolari problemi.
67′ – Ammonito Negri.
66′ – SOSTITUZIONE MILAN: entra Riccardo Forte al posto di Frank Tsadjout.
63′ –
Che parata di Borghetto! Splendido dialogo tra Capanni e Tiago Dias, con il portoghese che prova a calciare ma si vede la conclusione deviata in corner dall’estremo difensore del Verona.
60′ –
Regna l’equilibrio all’Antistadio Guido Tavellin: due terzi di gara, Verona-Milan 0-0!
56′ –
Risultati dagli altri campi, partite delle 14.30: Fiorentina-Sassuolo 2-0, Roma-Genoa 5-0, Torino-Lazio 3-1, Udinese-Chievo 2-3.
50′ –
Stanno terminando tutti gli incontri iniziati alle 14.30, tra poco vi renderemo conto dei risultati.
46′ – INIZIATA LA RIPRESA!

PRIMO TEMPO
45′ – FINE PRIMO TEMPO!
Nessuna rete dopo 45′ all’Antistadio Guido Tavellin tra Verona e Milan.
41′ –
Traversone di Capanni, Borghetto anticipa gli attaccanti avversari e fa ripartire il Verona.
33′ –
Che chance per il Verona! Gran giocata di sponda in verticale di Fiumicetti per Tupta, che calcia addosso al portiere rossonero Guarnone da posizione defilata.
25′ – Ammonito Baniya.
18′ –
Attacca costantemente il Milan alla ricerca della rete del vantaggio. La formazione veneta non riesce a respingere gli attacchi dei rossoneri.
13′ –
Palo del Milan! Gabriele Capanni lascia sul posto Baniya e calcia di precisione col destro, palla sul legno alla sinistra di Borghetto! Rossoneri ad un passo dal gol.
11′ –
Tiro-cross di Pobega, ottimo intervento in uscita da parte di Borghetto che anticipa Capanni e fa suo il pallone.
7′ –
La prima conclusione del match porta la forma di Tiago Dias: l’attaccante portoghese del Milan ha provato a sorprendere Borghetto con un sinistro potentissimo ma non è riuscito a superarlo.
1′ – È COMINCIATA VERONA-MILAN!

15.03 – Squadre in campo con qualche minuto di ritardo.
14.50 – FORMAZIONE UFFICIALE HELLAS VERONA
: Borghetto, Nigretti, Corradini, Baniya, Perazzolo, Cherubin, Danzi (C), Saveljevs, Stefanec, Tupta, Fiumicetti.
14.50 – FORMAZIONE UFFICIALE MILAN
: Guarnone, Negri, Llamas, Bellodi, El Hilali (C), Gabbia, Murati, Pobega, Tsadjout, Dias, Capanni.
14.20 –
Amici di SuperNews, buon pomeriggio a tutti voi e benvenuti alla diretta scritta di Verona-Milan! A tra poco con le formazioni ufficiali del match.

potrebbe interessarti ancheMilan, non solo Ricketts. Tutti i nomi ma un futuro ancora tutto incerto

Hellas Verona e Milan scendono in campo alle ore 15 all’Antistadio Guido Tavellin di Verona per il posticipo della quindicesima giornata del Campionato Primavera 1 TIM. I padroni di casa vogliono continuare nella striscia positiva che dura da due partite (quattro punti conquistati nelle ultime uscite contro Sassuolo e Genoa), mentre i rossoneri vanno a caccia di una vittoria che manca da oltre un mese (2-1 sul Torino l’8 dicembre scorso, poi 1-1 con la Fiorentina e 0-2 con l’Udinese.

Tradizionale undici titolare per il Verona di mister Antonio Porta, intento a confermare il 4-3-1-2. Davanti al portiere Borghetto, troveranno spazio in difesa Nigretti, Baniya, Perazzolo e Corradini; a centrocampo Cherubin, Danzi e Saveljevs. Sarà lo slovacco, classe 1998, Simon Stefanec a posizionarsi dietro la coppia offensiva formata da Tupta e Fiumicetti.
Dall’altra parte, Alessandro Lupi metterà in campo il Milan col 3-4-3. Guarnone tra i pali, protetto da Bellodi, El Hilali e Campeol, chiamato a sostituire l’indisponibile Sportelli. I quattro di centrocampo saranno Bellanova, Murati, Pobega e Llamas; Dias, Tsadjout e Capanni formeranno il tridente d’attacco.

PROBABILE FORMAZIONE HELLAS VERONA (4-3-1-2)Borghetto; Nigretti, Baniya, Perazzolo, Corradini; Cherubin, Danzi, Saveljevs; Stefanec; Tupta, Fiumicetti.
PROBABILE FORMAZIONE MILAN (3-4-3): Guarnone; Bellodi, El Hilali, Campeol; Bellanova, Murati, Pobega, Llamas; Dias, Tsadjout, Capanni.

notizie sul temaMilan, sarà Carolina Morace l’allenatore della squadra femminile: contratto fino al 2020MILAN, ITALY - NOVEMBER 23: AC Milan Sportif Director Massimo Mirabelli looks on before the UEFA Europa League group D match between AC Milan and Austria Wien at Stadio Giuseppe Meazza on November 23, 2017 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)Mercato Milan, Gattuso blinda Suso. Zaza-Wilshere è il piano B di Mirabelli?during the pre-season friendly match between SSC Napoli and OGC Nice at Stadio San Paolo on August 7, 2016 in Naples, Italy.Mercato Napoli: Areola per il dopo Reina, ma non solo
  •   
  •  
  •  
  •