Spal-Lazio 2-5: poker di Ciro Immobile, a Ferrara è goleada biancoceleste (Video Gol)

Pubblicato il autore: Lorenzo Carini Segui

Spal-Lazio

Schiacciante vittoria della Lazio al “Paolo Mazza” di Ferrara. La squadra allenata da Simone Inzaghi si è sbarazzata dei padroni di casa della Spal con il risultato di 5-2.

Partita già chiusa dopo il primo tempo. Ad inaugurare le danze è stato lo spagnolo Luis Alberto al 5′, al quale ha poi dato seguito dopo pochissimi istanti Mirco Antenucci, abile a trovare l’1-1 su calcio di rigore.
Sulla situazione di parità, è iniziato il vero e proprio show da parte di Ciro Immobile, che è andato in gol al 19′ e al 26′. La Spal ha provato a riaprire la sfida, ancora con Mirco Antenucci al 31′, ma i biancocelesti hanno chiuso definitivamente i conti fra 41′ e 51′ con altre due reti dell’attaccante campano, al primo poker in carriera e ora divenuto il leader nella classifica marcatori davanti a Mauro Icardi, autore di un gol ieri sera contro la Fiorentina.

La Lazio scavalca la Roma, battuta in casa dall’Atalanta, e va a posizionarsi al quarto posto, in piena corsa per la Champions League.

potrebbe interessarti ancheParma-Lazio 0-2 (Video Gol e highlights): Immobile e Correa lanciano i biancocelesti al terzo posto

Spal-Lazio 2-5 (5′ Luis Alberto, 8′ rig./31′ Antenucci, 19’/26’/41’/51′ Immobile)
Ventesima giornata Serie A TIM 2017/18, Stadio Paolo Mazza (Ferrara)

SECONDO TEMPO
90′ –
Concessi tre minuti di recupero.
86′ –
Annullato un gol ad Alberto Paloschi per posizione di fuorigioco.
85′
– La Spal prova a spingere in questo finale di partita, la Lazio gestisce comodamente le tre reti di vantaggio. Partita chiusa già da oltre trenta minuti al “Mazza” di Ferrara.
84′ – SOSTITUZIONE SPAL: esce Mattiello, dentro Bonazzoli.
79′ –
Tiro-cross di Luca Rizzo, palla fuori. Strakosha è pronto a far ripartire la Lazio con un rinvio dal fondo.
76′ – SOSTITUZIONE LAZIO: fuori Lucas Leiva, spazio a Senad Lulic.
75′ – Ammonito Vicari.
74′ –
Lazio vicinissima al sesto gol! Tiro di Lukaku da posizione defilata, Gomis devia nella zona di Marco Parolo che non riesce a ribattere in rete per via del pronto intervento di un difensore.
73′ – SOSTITUZIONE SPAL: dentro Costa al posto di Viviani.
71′ – Cartellino giallo per Luiz Felipe.
70′ –
Scontro testa contro testa tra Lazzari e Lukaku. Gioco fermo!
67′ –
Soluzione personale di Luis Alberto: triangolo con Immobile e tiro col destro per lo spagnolo, palla alta sopra la traversa.
64′ –
Doppia opportunità per la Spal! Viviani ha colpito il palo su punizione e, poco dopo, Strakosha ha salvato sulla linea un gol già fatto dai padroni di casa con Felipe che non è riuscito a trovare l’impatto vincente da zero metri!
62′ –
Fallo di Parolo ai danni di Grassi. Calcio di punizione per la Spal da zona interessante: la squadra di Leonardo Semplici crede ancora nella rimonta!
57′ – DOPPIA SOSTITUZIONE LAZIO: fuori Radu e Milinkovic-Savic, in campo Luiz Felipe e Felipe Anderson.
54′ – Ammonito Radu.
Era diffidato, salterà la prossima sfida contro il Chievo.
53′ – Milinkovic-Savic ammonito per proteste.
50′ – POKER DI CIRO IMMOBILE!!!! PRESTAZIONE STREPITOSA!!!!
Sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Luis Alberto, Radu colpisce male di testa servendo involontariamente il compagno, che non ha problemi a calciare in porta da distanza ravvicinata! 
47′ –
La Spal sfiora il gol! Gran giocata di Rizzo dalla sinistra: cross del neo-entrato per Schiattarella, che non riesce a controllare il pallone a tu per tu con Strakosha.
46′ – SOSTITUZIONE SPAL: dentro Rizzo al posto di Salamon.

PRIMO TEMPO
45+1′ – FINE PRIMO TEMPO!
Squadre negli spogliatoi: Lazio in vantaggio per 4-2 sulla Spal!
45′ –
Un minuto di recupero.
41′ – CIRO IMMOBILE NON SBAGLIA MAI!!! TRIPLETTA!!!!
Traversone di Basta, Immobile sovrasta Felipe e con un preciso colpo di testa trafigge Alfred Gomis per la terza volta. Superato Mauro Icardi in classifica marcatori!
40′ – Ammonito Federico Mattiello.
38′ –
Luis Alberto prova a sorprendere Gomis con un destro dalla distanza: deviazione in corner da parte del portiere di origine senegalese.
35′ –
Clamorosa occasione per la Spal! Schiattarella mette un gran pallone al centro dell’area per Mirco Antenucci, che in acrobazia prova a sorprendere Strakosha ma spedisce il pallone sul fondo.
33′ –
Alberto Paloschi sfiora il pareggio! Decisivo l’intervento in chiusura da parte di De Vrij, è furioso Simone Inzaghi in panchina per l’atteggiamento difensivo della sua squadra.
31′ – GOL DELLA SPAL!!!
Doppietta anche per Mirco Antenucci, che dal limite dell’area ha lasciato partire una potente conclusione sulla quale non è riuscito ad opporsi Thomas Strakosha.
26′ – ANCORA CIRO IMMOBILE!!!! TRE A UNO LAZIO!
Milinkovic-Savic vince di fisico il duello con un avversario e regala un ottimo pallone al numero 17 della Lazio, che dopo aver controllato la sfera ha calciato in porta senza difficoltà. L’attaccante campano non segnava una doppietta in Serie A dal 22 ottobre scorso.
23′ –
Occasione Lazio! Cross di Lukaku, Marco Parolo controlla il pallone e poi calcia in porta col destro: fuori!
19′ – GOL LAZIO!!!!
Grande assist d’esterno destro da parte di Luis Alberto per Ciro Immobile, che da due passi non ha alcun problema a battere Gomis per il nuovo vantaggio biancoceleste.
14′ –
Cross di Salamon, Basta sovrasta Grassi nel duello aereo e sventa la minaccia. Più Spal che Lazio in questa fase di partita.
11′ –
Si gioca a ritmi davvero altissimi. Bella partita al “Mazza” di Ferrara tra Spal e Lazio, con le due squadre che si affrontano a viso aperto.
8′ – HA PAREGGIATO LA SPAL!!
Mirco Antenucci non lascia scampo a Strakosha dagli undici metri, quinto gol stagionale per l’attaccante!
6′ –
Calcio di rigore per la Spal! Fallo di Basta su Grassi, non ha dubbi Tagliavento che assegna il penalty ai padroni di casa senza l’aiuto del VAR.
5′ – LAZIO SUBITO IN VANTAGGIO!!
Cross di Lukaku, un difensore della Spal respinge di testa sui piedi di Luis Alberto che con una gran giocata spiazza Gomis per l’1-o biancoceleste.
1′ – È COMINCIATA LA PARTITA!

14.57 – Squadre in campo!
14.50 –
Sarà il sig. Paolo Tagliavento della sezione di Terni ad arbitrare Spal-Lazio. Assistenti Carbone e Bottegoni, quarto uomo Pinzani. Al VAR Irrati e Aureliano.
14.10 – FORMAZIONE UFFICIALE SPAL (3-5-2)
Gomis; Salamon, Vicari, Felipe; Lazzari, Schiattarella, Viviani, Grassi, Mattiello; Paloschi, Antenucci.
14.10 – FORMAZIONE UFFICIALE LAZIO (3-5-1-1)Strakosha; Wallace, De Vrij, Radu; Basta, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lukaku; Luis Alberto; Immobile.
13.40 –
Amici di SuperNews, buon pomeriggio e benvenuti alla diretta scritta di Spal-Lazio!

potrebbe interessarti anchePartite Serie A oggi 21 ottobre: alle 15 Parma-Lazio e Bologna-Torino, nel posticipo il derby Inter-Milan

Impegno esterno per la Lazio alla ventesima giornata del campionato di Serie A. I biancocelesti di Simone Inzaghi fanno visita, questo pomeriggio con calcio d’inizio alle ore 15, alla Spal di Leonardo Semplici, una squadra non facile da affrontare tra le mura amiche, dove ha fatto soffrire e non poco il Napoli (gli uomini di Sarri vinsero per 2-3) e fermato sul pareggio la Fiorentina.

Diciassettesima in classifica, ad appena due punti di vantaggio sull’Hellas Verona penultimo, la Spal ha bisogno di punti per uscire dalla zona calda della classifica. Da tenere d’occhio, ovviamente, la partita dei veneti, opposti al Napoli al San Paolo, e quella del Crotone, impegnato a San Siro contro il Milan e altro diretto rivale dei ferraresi.

La Lazio, reduce dal pareggio a reti inviolate con l’Inter, vuole riprendere la corsa verso la Champions League, che in questo periodo sembra assolutamente alla portata. Con una vittoria, Ciro Immobile e compagni scavalcherebbero momentaneamente la Roma portandosi al quarto posto, in attesa dell’impegno dei giallorossi alle 18 contro l’Atalanta.

Sarà 3-5-2 per la Spal, che non potrà contare né sugli infortunati Vaisanen, Poluzzi e Konate né sullo squalificato Mora. Dubbio nella coppia d’attacco, con Alberto Paloschi che potrebbe partire dalla panchina e lasciar spazio dal 1′, dunque, a Sergio Floccari accanto ad Antenucci.
Consueto 3-5-1-1 per la Lazio: permane il ballottaggio Wallace-Bastos in difesa, con il primo che al momento è favorito per una maglia da titolare. Niente Lulic, spazio a Jordan Lukaku; Luis Alberto titolare a sostegno di Ciro Immobile, che ha mostrato di avere il piede piuttosto “caldo” contro le neopromosse in questa prima parte di stagione.

PROBABILI FORMAZIONI SPAL-LAZIO

PROBABILE FORMAZIONE SPAL (3-5-2)Gomis; Salamon, Vicari, Felipe; Lazzari, Schiattarella, Viviani, Grassi, Mattiello; Antenucci, Floccari.
PROBABILE FORMAZIONE LAZIO (3-5-1-1)Strakosha; Wallace, De Vrij, Radu; Basta, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lukaku; Luis Alberto; Immobile.

notizie sul temaSerie A, formazioni Parma-Lazio: ducali senza Gervinho, capitolini con il ballottaggio Luis Alberto-CorreaRoma-Spal: è di nuovo crisi per i giallorossi?Roma ko con la Spal: sognare in grande è ancora possibile?
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,