Milan-Ludogorets 1-0, Borini porta i rossoneri agli ottavi di finale (Video Gol)

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui

91′ Finisce Milan-Ludogorets, decide Borini al 20′. I rossoneri con un punteggio complessivo di 4-0 accedono agli ottavi di finale dell’Europa League
90′ Saranno due i minuti di recupero
86′ Punizione di Natanael dal limite dell’area, palla alta sulla traversa
85′ AMMONITO BONUCCI per gioco scorretto
83′ Kalinic cerca un compagno con un passaggio filtrante all’interno dell’area ma la difesa intercetta e libera in angolo.
82′ SOSTITUZIONE LUDOGORETS entra Dyakov ed esce Anicet
80′ Ultimi 10 minuti a San Siro
78′ Il match si avvia alla chiusura, ormai è quasi solo accademia
73′ SOSTITUZIONE MILAN entra Bonucci ed esce Romagnoli
71′ Ancora una punizione per Borini stavolta palla altissima sopra la traversa
70′ SOSTITUZIONE LUDOGORETS entra Lukoki ed esce Misidjan
69′ AMMONITO GORALSKI per gioco falloso
68′ Il Milan sta addormentando il match
65′ Borini ci prova calciando una punizione verso la porta ma la alza troppo poco e centra i giocatori in barriera.
63′ SOSTITUZIONE LUDOGORETS entra Campanharo ed esce Marcelinho
62′ Gran tiro di Natanael da dentro l’area, palla di poco a lato
61′ Il match nonostante non abbia nulla da dire a livello di qualificazione è ancora vivo
57′ Gran parata di Antonio Donnarumma su colpo secco di Swierczok
55′ SOSTITUZIONE MILAN entra Kalinic ed esce Cutrone
55′ SOSTITUZIONE MILAN entra Mauri ed esce Kessiè
51′ Contropiede rossonero orchestrato da Kessiè e Borini, tiro cross di quest’ultimo e palla a Cutrone che non riesce a ribadire in rete
49′ Il tema tattico è lo stesso del primo tempo, possesso palla prolungato del Milan
Ore 22.05 inizia il secondo tempo di Milan-Ludogorets
45′ Senza recupero finisce il primo tempo di Milan-Ludogorets. Per i rossoneri qualificazione in ghiacciaia
43′ Milan vicino al raddoppio, cross di Kessie, Andrè Silva la piazza di testa in area ma Terziev salva alla disperata in angolo
40′ Azione fotocopia del gol ma stavolta Cutrone è egoista, tira e la difesa salva
37′ Marcelinho piazza un filtrante per Wanderson che a due passi da Donnarumma viene murato da Romagnoli
34′ Tiro di Wanderson dal limite dell’area, Donnarumma blocca a terra
30′ Se n’è andato un terzo di match qualificazione saldamente nelle mani dei ragazzi di Gattuso
26′ Gran cross di Cicinho, gesto tecnico bellissimo, ma Marcelinho solo al centro dell’area manda a lato
23′ Il Ludogorets non reagisce, sembra aver mollato ora per passare dovrebbe farne 4

20′ GOL DEL MILAN, 1-0 BORINI. Kessiè lancia Cutrone, affondo sulla sinistra cross radente e Borini spinge la palla nel sacco
18′ Il Milan ha scavallato senza danni i primi 15 minuti nei quali Gattuso aveva chiesto particolare attenzione
14′ Antonio Donnarumma sventa di pugno su cross pericoloso di Wanderson
11′ Tiro secco di Andrè Silva dal limite ma il portiere para a terra
9′ Locatelli scatta alle spalle della difesa bulgara ma non riesce a tenere in gioco il pallone
7′ Prima sortita interessante del Milan con Cutrone che si inserisce sulla sinistra, ma la difesa bulgara libera
5′ Sugli sviluppi dell’angolo la difesa libera l’area con un sontuoso colpo di tacco
2′ Ci prova subito Marcelinho con un gran tiro dal limite, palla alta
Ore 21.05 inizia il match di San Siro Milan-Ludogorets
Ecco le formazioni ufficiali che Gattuso e Dimitrov schiereranno dalle 21.05 a San Siro nel match di Europa League Milan-Ludogorets

potrebbe interessarti ancheLIVE Mercato Milan, si stringe per Castillejo. Accelerata per Laxalt

Milan-Ludogorets, il tabellino

Milan (4-3-3): Donnarumma I; Abate, Zapata, Romagnoli (73′ Bonucci), Rodriguez;  Kessié (53’Mauri), Montolivo, Locatelli; Borini, Andrè Silva, Cutrone (53’Kalinic) A disposizione: Donnarumma II, Guarnone, Biglia, Bonaventura, Calhanoglu,  Allenatore: Gattuso.

Ludogorets (4-2-3-1): Broun; Natanael, Moti, Terziev, Cicinho; Goralski, Anicet Abel (82’Dyakov) ; Wanderson, Marcelinho (63’Campanharo), Misidjan (70’Lukoki); Swieczok. A disposizione: Renan, Forster, Plastun,  Kovachev. Allenatore: Dimitrov

Reti: 20′ Borini
Angoli: 1-4
Ammoniti: Goralski; Bonucci
Espulsi:
Arbitro: Mallenco  (Spa)

Milan-Ludogorets, la presentazione

E’ giorno di Europa League per il Milan che stasera affronterà a San Siro il Ludogorets forte dello 0-3 dell’andata. In conferenza stampa Gattuso è stato chiaro, vietati cali di tensione. “La preoccupazione più grande – dice il tecnico rossonero – è quella di sottovalutarla. Affrontiamo una squadra veloce, che non va sottovalutata. Ci possono mettere in grandissima difficoltà. Quello dell’andata è stato un risultato bugiardo, nei primi venti minuti abbiamo sofferto tanti, gara molto complicata nel primo tempo. Siamo stati fortunati a trovare il gol al 44′. Da giocatore mi è successo di perdere una gara che all’andata abbiamo vinto 3-0″. Milan pretendente alla vittoria finale dell’Europa League? “In questo momento dobbiamo pensare ad altro – continua – C’è anche la componente dei sorteggi che ti può portare squadre totalmente diverse. Siamo troppo lontani per poter pensare a poter vincere la Coppa. Pensiamo prima a passare il turno e poi vedremo”. Sulle voci sulla proprietà chiosa: “Lo stipendio arriva in anticipo, a livello organizzativo non ci manca nulla. Le casse del club sono sane, qui funziona tutto, non ci sono motivi per parlare di problemi che non esistono. Il Porto è stato pagato due mesi prima per André Silva secondo voi se non ci fossero stati soldi, sarebbe stato fatto?”. Qualche giocatore riposerà: “Non possiamo sbagliare nessuna competizione e ho visto qualcuno accusare un po’ di stanchezza”. Ringraziamenti a Fassone e Mirabelli, “se non fosse stato per loro non sarei qui. Forse perché la serie B è meno seguita, oppure la serie C. In questi anni qualcuno che mi ha apprezzato c’è stato, altrimenti non ti chiamavano al Milan”.

potrebbe interessarti ancheCalciomercato Juventus, chieste informazioni su Laxalt. Sull’uruguayano Milan in vantaggio

Milan-Ludogorets, le probabili formazioni

Milan (4-3-3): Donnarumma II; Abate, Zapata, Romagnoli, Rodriguez;  Kessié, Montolivo, Locatelli; Borini, Andrè Silva, Cutrone. A disposizione: Donnarumma I, Guarnone, Bonucci, Biglia, Bonaventura, Calhanoglu, Mauri, Kalinic. Allenatore: Gattuso.

Ludogorets (4-2-3-1): Renan; Cicinho, Plastun, Moti, Sasha; Dyakov, Campanharo; Lukoki, Marcelinho, Wanderson; Misidjan. A disposizione: Broun, Forster, Terziev, Anicet, Goralski, Kovachev, Swierczok. Allenatore: Dimitrov

Milan-Ludogorets, come vederla

La partita di San Siro Milan-Ludogorets, valida per i sedicesimi di finale dell’Europa League, sarà visibile per gli abbonati Sky, in particolare per chi è in possesso del pacchetto Sport, in diretta e in esclusiva sul canale Sky Sport 1 (201 sul telecomando). La partita potrà essere seguita in streaming grazie al servizio SkyGo, usufruibile per cellulari, pc e tablet. Qui tutte le informazioni utili.

notizie sul temaCalciomercato Milan: Rabiot può lasciare il PSG, tentativo in extremis di Leonardo ?MILAN, ITALY - JANUARY 06: AC Milan coach Gennaro Gattuso issues instructions to his players during the serie A match between AC Milan and FC Crotone at Stadio Giuseppe Meazza on January 6, 2018 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)Mercato Milan: accordo raggiunto per Castillejo con il Villareal, Bacca nell’affareduring the Serie A match between AC Milan and Cagliari Calcio at Stadio Giuseppe Meazza on August 27, 2017 in Milan, Italy.Milan, Pato continua a segnare in Cina: Leonardo lo riporterà in rossonero? (VIDEO)
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: