Video highlights Lipsia-Napoli 0-2: Zielinski e Insigne non bastano. Azzurri eliminati dall’Europa League

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui
TURIN, ITALY - DECEMBER 16: Lorenzo Insigne of SSC Napoli in action during the Serie A match between Torino FC and SSC Napoli at Stadio Olimpico di Torino on December 16, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

Il Napoli vince alla Red Bull Arena 2-0 ma non serve. Inutili i gol di Zielinski e di Insigne e una buona prova degli azzurri. In virtù del 3-1 dei tedeschi vittoriosi a Napoli, alla squadra di Sarri è mancata l’ultima rete, quella della qualificazione. Entrambe le frazioni sono state giocate in ottimo modo dai partenopei che non sono riusciti però a dilagare. Il Lipsia ha fatto buona guardia in difesa e fino agli ultimi minuti ha contenuto le avanzate degli uomini di Sarri, portando a casa la sconfitta, ma anche la qualificazione agli ottavi.

90’+4′- Cross di Callejon con Gulacci fa sua la palla poi Allan la riesce a prendere e a darla in avanti per Tonelli che prende di testa ma Gulacci blocca definitivamente e l’arbitro fischia la fine dell’incontro.
90’+2′-
Callejon tira ma la palla va lontano dalla porta. Napoli si rende comunque pericoloso e ci crede.
89′-
Saranno 4 i minuti di recupero.
87′-
Tiro di Callejon che va di poco a lato.
85′-
GOOOOLLLL!!! 0-2 Napoli con Insigne che anticipa Leihmer e insacca in rete da cross di Callejon.
82′-
Upamecano chiude in calcio d’angolo dopo l’1-2 tra Callejon e Insigne.
80′-
Zielinski fermato in area di rigore e il Lipsia può liberare per la sua azione.
77′-
Diawara tira fuori area ma la palla va di poco a lato.
74′-
Gulacci rinvia velocemente prima dell’avvento di Mertens.
72′-
Esce Bruma ed entra Forsberg.
70′-
Bruma sbaglia il tocco per Werner. La palla va tra i piedi del difensori del Napoli.
67′-
Tra poco Hysaj soppianterà Mario Rui.
65′-
Esce Hamsik ed entra Callejon.
64′-
Corner di Mario Rui nel mucchio la prende Mertens che termina fuori.
61′-
Albiol pesca Zielinski, ma il polacco non aggancia e la palla termina fuori.
58′-
Allan ferma il contropiede del Lipsia e fa ripartire l’azione.
56′-
Kampl per poco non faceva gol dal limite.
53′-
Sabiltzer per Werner in area, ma Reina esce prima di tutti e lo ferma prima del tiro.
51′-
Punizione di Slbitzer che si infrange sulla barriera.
49′-
Allan una serie di dribbling arrivano quasi in area di rigore.
47′-
Albiol mette in calcio d’angolo su un intervento finale a rete di Poulsen.
45′-
Iniziato il secondo tempo.

SECONDO TEMPO

45’+1′- Con un colpo di testa di Werner finito di poco a lato termina il primo tempo.
45′-
Ci sarà solo un minuto di recupero.
44′-
Bruma con un colpo di testa che entra in are, ma Hamsik sempre con un colpo di testa allontana.
41′- 
Scivolata di Werner sull’avversario e l’arbitro fischia fallo per il Napoli.
38′-
Demme non riesce a trovare nessuno dei suoi compagni tedeschi in area di rigore.
35′-
Hamsik non riesce ad agganciare e la palla termina di poco fuori.
32′-
GOOOLLLL!!!! 0-1 Napoli con Zielinski che da tap-in dopo la respinta di Gulacci che respinge il tiro di Insigne.
30′-
Destro di Mertens murata, poi la conclusione di Hamsik anch’essa murata.
27′-
Fuorigioco di Insigne dopo un tiro in area di rigore che termina sul palo.
25′-
Il Lipsia attacca di più rispetto all’inizio partita.
22′-
Bruma fermato nella trequarti dai difensori del Napoli.
19′-
Kampl viene fermato dai difensori dal Napoli in area di rigore partenopea.
17′-
Colpo di testa di Poulsen in area, ma Diawara spazza fuori dall’area.
15′-
Tiro potente di Mertens ma Gulacci è sulla palla.
13′-
Traversa di Werner dopo un grande colpo di testa dell’attaccante tedesco.
10′-
Insigne per Hamsik che tira ma Gulacci fa sua la palla dopo il tiro debole dello slovacco.
8′-
Mario Rui batte il calcio d’angolo, ma i difensori allontanano la palla.
6′-
Calcio d’angolo per il Napoli.
4′-
Il Napoli prova ad impostare subito la manovra offensiva.
2′-
Tiro di Insigne che va di poco a lato.
1′-
Iniziato il match.

potrebbe interessarti ancheLIVE Mercato Napoli, De Laurentiis allontana Belotti. Nessun nuovo acquisto?

18:25- FORMAZIONE UFFICIALE LIPSIA (4-4-2): Gulacsi; Laimer, Konaté, Upamecano, Bernardo; Sabitzer, Kampl, Demme, Bruma; Werner, Poulsen. All. Hasenuttl
18:20- FORMAZIONE UFFICAILE NAPOLI (4-3-3):
Reina; Maggio, Tonelli, Albiol, Mario Rui; Allan, Diawara, Hamsik; Zielinski, Mertens, Insigne. All. Sarri

18:15- Amici di Supernews benvenuti alla diretta scritta di Lipsia-Napoli. Tra poco conosceremo le scelte dei due allenatori Sarri e Hasenhuttl.

16:15- PROBABILE FORMAZIONE  LIPSIA (4-4-2): Gulacsi-Lamer-Orban-Upamecano-Klostermann-Sabitzer-Kampl-Keita-Bruma-Poulsen-Werner. All. Hasenhuttl
16:00- PROBABILE FORMAZIONE NAPOLI (4-3-3):
Reina-Maggio-Tonelli-Koulibaly-Mario Rui-Rog-Diawara-Zielinski-Ounas-Callejon-Insigne. All. Sarri

 

potrebbe interessarti ancheMercato Napoli: Inglese va a Parma ma non sarà sostituito, la piazza è in fermento

Partita difficile del Napoli alle 19. A Lipsia in terra tedesca i partenopei devono recuperare il 3-1 di svantaggio dell’andata. Sarri rispetto a sette giorni fa in attacco schiera Insigne insieme a Callejon e Ounas, mancherà Mertens che ha subito un piccolo infortunio nei giorni scorsi. Difficile pensare ad una gara con copione differente rispetto alla prima sfida, considerando che Maurizio Sarri pare orientato a dare spazio alle seconde linee nonostante le diverse assenze in casa teutonica. Approccio totalmente diverso per i padroni di casa, che nell’ultima gara in campionato hanno fatto rifiatare diversi titolari per arrivare al meglio all’impegno europeo.

Hasenhuttl, il tecnico del Lipsia, dovrà far fronte alla Red Bull Arena dell’assenza di Naby Keita, fermato da uno stiramento nell’ultima gara i Bundesliga. Altra assenza pesante quella di Orban, mente recuperano ma non saranno al meglio Kampl e Bruma. Quindi gli uomini del tecnico tedesco scenderanno in camo con il 4-4-2. A difesa giocheranno Sabizer-Bruma con Kampl e Demme al centro. Confermati in attacco Werner (autore di una doppietta all’andata) e Poulsen. Esame difficile e anche una qualificazione che purtroppo ha il sapore di miracolo.

notizie sul temaCalciomercato Napoli: Inglese ceduto, le ipotesi per il sostitutoMercato Napoli: Ciprian Tatarusanu ulteriore alternativa per la portaTURIN, ITALY - DECEMBER 16: Andrea Belotti of Torino FC in action during the Serie A match between Torino FC and SSC Napoli at Stadio Olimpico di Torino on December 16, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)Calciomercato Napoli, Inglese-Grassi al Parma: pronto l’ultimo assalto a Belotti?
  •   
  •  
  •  
  •