Virtus Entella – Spezia: 0-1

Pubblicato il autore: Gabriele Lepri Segui


Va allo Spezia il derby ligure. Con un gol di Maggiore gli ospiti tornano al successo rafforzando la propria presenza in zona play off. 34 punti per la formazione di Gallo, più tre dal Pescara.
Continua il momento negativo dell’ Entella alla terza sconfitta di fila. Quest’ultimo posto in classifica con 24 punti, la situazione è sempre più delicata e sabato prossimo arriva lo scontro diretto con la Ternana ultima.
Pronti e via, prima occasione al 7′ per lo Spezia con Granoche che sciupa un facile contropiede su suggerimento di Marilungo. La difesa dei padroni di casa riesce a portare sull’esterno la punta ex Modena, sfuma l’azione.
Risponde subito dopo l’Entella con un colpo di testa di Crimi con il pallone che prima tocca terra e poi finisce alto di un soffio.
È una buona Entella quella dei primi 20′, altre due occasioni avute prima con Crimi e poi con Eramo, para Di Gennaro.
Al 25esimo errore di Acampora al limite dell’area spezzina, contropiede ospite con Granoche che calcia debolmente fuori area, para Iacobucci.
Alla mezz’ora gran tiro di Crimi da fuori area, pallone alto di un niente.
Finale di partita senza grosse emozioni. Il primo tempo finisce sul punteggio di 0 a 0, tanto agonismo, occasioni da ambo le parti.
Nella ripresa al primo errore della difesa dell’Entella passa in vantaggio lo Spezia al 55esimo: apertura di Palladino per Maggiore che si libera di Brivio e deposita in rete. Entella 0 Spezia 1.
Maggiore peraltro era entrati da un minuto circa al posto di Pessina.
Reazione Entella che arriva al 70esimo dopo aver accusato il colpo e mandato di reazione al gol subito. Nizzetto coglie la traversa, brivido per lo Spezia. Il pallone torna in campo, Ceccarelli cade in area dopo un contrasto con Terzi, Marinelli lascia proseguire tra le proteste.
Corre ai ripari Gallo, fuori Palladino dentro Capelli, difesa a quattro per l’ex Como.
Spinge l’Entella, come col Foggia arriva la reazione nell’ultimo quarto d’ora: ancora un dubbio episodio in area spezzina, La Mantia viene messo a terra da un difensore ospite, l’arbitro lascia ancora proseguire tra le proteste.
Nel finale Entella avanti ma la regna la confusione, vince lo Spezia.

IL TABELLINO DELLA PARTITA

VIRTUS ENTELLA 0
SPEZIA 1
Reti: 55 ‘ st Maggiore

ENTELLA (4-3-3): Iacobucci; Belli, Ceccarelli, Cremonesi, Brivio (69 st Aliji); Eramo (77′ st Petrovic), Crimi, Acampora; Gatto (69′ st Nizzetto), La Mantia, De Luca. A disposizione: Paroni, Massolo, De Santis, Icardi, Benedetti, Ardizzone, Di Paola, Currarino, Aramu. All.:Aglietti.

SPEZIA (4-3-1-2): Di Gennaro, De Col (82′ st Masi), Terzi, Giani, Augello; Pessina (54′ st Maggiore), Bolzoni, Mora; Palladino (71’ st Capelli); Granoche, Marilungo. A disposizione: Desjardins, Manfredini, Ceccaroni, Juande, Forte, Di Francesco, Mastinu, Vatteroni. All.: Gallo

Arbitro: Marinelli

  •   
  •  
  •  
  •