Risultati Serie B: successi per Parma e Venezia in chiave play off. Impattano Bari e Spezia

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui


Grande e importante vittoria del Parma nel 4-1 di Pescara grazie ai gol di Calaiò (100 in serie B), Ceravolo, Ghaglione e Schiavone. Il Venezia comunque non si fa scavalcare e rimane davanti al Parma e soprattutto con l’1-0 del Penzo contro l’Ascoli con rigore di Gejo riesce a superare il Bari. Gli uomini di Grosso non vanno oltre il 2-2 contro la Pro Vercelli in casa. Importante punto preso dalla Ternana in chiave salvezza a La Spezia pareggiando 1-1 contro i padroni di casa. Vittoria del Perugia in casa contro il Foggia 2-0, mentre pareggiano Cesena-Carpi 0-0 e Cremonese-Cittadella 1-1. Alle 18 sarà la volta di Palermo-Frosinone per un match di alta quota.

30esima GIORNATA: Bari-Pro Vercelli 2-2, Cesena-Carpi 0-0, Cremonese-Cittadella, Perugia-Foggia 2-0, Pescara-Parma 1-4, Spezia-Ternana 1-1, Venezia-Ascoli 1-0, Palermo-Frosinone (ore 18), Salernitana-Avellino (ore 15), Empoli-Entella (ore 17:30), Novara-Brescia (ore 20:30 lunedì).

CLASSIFICA: Frosinone 53, Empoli 51, Cittadella 49, Palermo 47, Venezia 46, Bari 45, Parma 44, Perugia 43, Cremonese 40, Spezia 40, Carpi 38, Foggia 37, Pescara 36, Avellino 34, Salernitana 34, Brescia 33, Cesena 33, Novara 31, Entella 29, Vercelli 29, Ascoli 26, Ternana 26.

potrebbe interessarti ancheRisultati Serie B oggi 25 settembre: successo Verona, Benevento espugna Cittadella

90’+5′- Terminata anche Spezia-Ternana 1-1
90’+4′-
Terminata Bari-Pro Vercelli 2-2.
90’+3′-
Punizione a due in area con Montalto che trova il muro della difesa.
90’+2′-
GOOOLLLLL!!!! 2-2 Pro Vercelli con Morra da corner di testa.
88′-
Gyomber di testa vicino al terzo gol del Bari. Palla deviata in fallo laterale.
85′-
Tiro di Montalto della Ternana che termina di poco fuori dall’area di rigore.
83′-
GOOOLLLLL!!!! 2-1 Bari con Floro Flores dopo un assist di Brienza in area di rigore.
81′-
GOOOLLLL!!! 1-4 Parma con Schiavone che solo solo getta la palla in rete.
78′-
GOOLLLL!!!! 1-3 Pescara con Bumino. Primo gol per l’attaccante del Pescara.
75′-
Pessina che tira da fuori area e manda però la palla alta sopra la traversa.
72′-
GOOLLLLL!!! 2-0 del Perugis sul calcio di rigore Diamanti spiazza il portiere del Foggia.
72′-
GOOOLLLL!!! 0-3 Parma con Gagliolo che di ribattuta ha segnato.
70′-
Sinistro di Martinho con un cross sul secondo palo ma la difesa del Venezia arriva prima e getta la palla in rete.
68′-
GOOOOLLLLLL!!!! 0-2 Parma con Ceravolo che entra al posto di Calaio e segna in area di rigore.
65′-
GOOOOLLLLL!!!! 1-1 Bari che pareggia grazie al gol di Kozak ravvicinato.
63′-
Palo di Pessina che evita il gol per lo Spezia.
60′-
Tiro di Di Carmine che va di poco fuori.
58′-
GOOOLLLLL!!! 1-0 Perugia proprio nel momento più difficile con Di Carmine che dà un bel pallone a Cerri che tira e la palla non viene trattenuta dal portiere del Foggia.
55′-
Il Perugia soffre e subisce i colpi del Foggia che non affonda.
53′-
Tiro di Marilungo deviato dalla difesa della Ternana. Lo Spezia riparte con un calcio d’angolo.
53′-
Mazzeo prende di testa la palla ma non riesce a mandarla in rete.
52′-
GOOOLLLLL!!!! 1-1 Cittadella con un colpo di testa da corner di Iori.
49′-
Tiro a giro di Mastinu che termina di poco fuori.
49′-
Balzania va a sbattere sulla difesa del Parma.
46′-
GOOOOLLL!!! 1-0 Venezia con Gejo su rigore.
45′-
Si riparte.

SECONDO TEMPO

45′- Terminate tutti i primi tempi.
43′-
GOOOLLLLL!!!! 1-1 Spezia con forte che crossa in area di rigore e spara sotto la traversa la rete del pareggio.
42′-
Tiro di Pajac ben parato dal portiere del Foggia.
39′-
GOOOOLLLLL!!!! 0-1 Pro Vercelli che con Ghiglione passa in vantaggio in casa del Bari dopo una serie di dribbling trova l’angolino.
38′-
Tiro di Falzerano murato dalla difesa dell’Ascoli con la palla che termina di poco fuori.
35′-
GOOOLLLLL!!! 1-0 Cremonese con Juanito Gomez che spiazza Alfonso e porta in vantaggio la sua squadra.
34′-
Punizione da lontano di Pajac che arriva in area, ma il portiere del Foggia para tutto.
32′-
Kragl fermato in corner al momento del cross.
27′-
GOOOOLLLLL!!! 0-1 Ternana con Finotto che in area di rigore prende la palla e la gette in rete.
25′-
Grande parata di Fulignati del Cesena dopo il tiro di Saric.
24′-
Calcio di punizione di Fulignati che termina di poco a lato.
22′-
Calcio di punizione per la Cremonese con Castrovilli che la batte e si infrange sul muro.
19′-
Yamga toglie la palla dalla testa di Calaiò che stava per fare un altro gol.
18′-
Kozak fermato dalla retroguardia della Pro Vercelli.
15′-
Calcio di punizione dell’Ascoli con Buzzegoli ma la sfera termina di poco fuori.
13′-
Marilungo dello Spezia fermato dalla retroguardia della Ternana.
10′-
Rigore sbagliato dalla Cremonese con Alfonso, portiere del Cittadella, che para la conclusione ravvicinata.
9′-
GOOOLLLLL!!! 0-1 Parma con la rete di Calaiò e centesimo gol in serie B dopo un grande tiro che beffa il portiere del Pescara.
6′-
Brugman destro da fuori area che si abbassa tardi quando già aveva superato la traversa.
4′-
Cross di Cinaglia che viene smanacciato da Alfonso con una parata che manda la sfera fuori dall’area.
2′-
Mastinu per un po’ non stava portando in vantaggio lo Spezia.
1′-
Iniziati tutti i match.

potrebbe interessarti ancheCalendario Serie B, le partite di oggi 25 Settembre: Verona in casa, trasferte per Palermo e Benevento

Il ricordo di Davide Astori è su tutto i campi attraverso un minuto di silenzio.

Trentesimo turno di serie B che vede la sfida al vertice tra Palermo e Frosinone alle ore 18. Occasione per i siciliani per andare a -3 dai ciociari attualmente primi.  Una partita che può dire molto nella lotta verso la promozione in Serie A, coi ciociari attualmente leader del campionato. Non mancano in zona play off gli scontri diretti come Pescara-Parma con gli emiliani che andranno a sfidare gli uomini di Zeman sul loro difficile campo. Poi Cittadella-Cremonese altra sfida ad alta quota che vede i veneti alla difficile trasferta lombarda. I veneti sono abituati a vincere fuori casa e quindi vedremo una grande sfida.

Sempre in chiave play off e coda ci saranno le gare Spezia-Ternana e Venezia-Ascoli, ma anche Bari-Pro Vercelli. Lo Spezia in casa è un fulmine di risultati e difficilmente perderà in casa contro un’agguerrita Ternana in cerca di punti salvezza. Lo stesso anche il Venezia che cerca i tre punti al Penzo contro un Ascoli che male non ha fatto contro le grandi. Il Bari sembra essere in forma ultimamente e il raggiungimento del quinto posto in classifica ne è una prova. Match anche da alta quota tra Perugia e Foggia con i pugliesi che sono stati calvanizzati dal calcio mercato e ora si trovano a giocare un posto nei play off abbandonando l’ultima parte di classifica quella dei play out.

notizie sul temaPALERMO, ITALY - APRIL 30: Nene' oif Bari celebrates with teammates after scoring the equalizing goal during the serie A match between US Citta di Palermo and AS Bari at Stadio Renzo Barbera on April 30, 2018 in Palermo, Italy. (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)Bari-Sancataldese 4-1 (Video Gol Highlights): in rete Neglia (doppietta), Floriano e PiovanelloParma-Cagliari 2-0 (Video gol highlights): Inglese ed un capolavoro di Gervinho stendono i rossobluParma-Cagliari: effetto “San Siro” per i ducali?. Sardi, invece, con un Joao Pedro ritrovato
  •   
  •  
  •  
  •