Verona Chievo 1-0, decide Caracciolo al 52′. Chievo in zona retrocessione

Pubblicato il autore: Livio Cellucci Segui
CAGLIARI, ITALY - NOVEMBER 05: Bruno Zuccolini of Verona celebrates his goal 0-1 during the Serie A match between Cagliari Calcio and Hellas Verona FC at Stadio Sant'Elia on November 5, 2017 in Cagliari, Italy. (Photo by Enrico Locci/Getty Images)

Foto professionale Getty Images© selezionata da SuperNews


L’Hellas Verona si aggiudica il 10° derby in serie A contro il Chievo grazie al goal decisivo di Caracciolo, che al 52′ con una bella girata ha infilato da perfetto attaccante Sorrentino, sfruttando al massimo un bel cross dalla sinistra di Verde. Davvero poca la reazione del Chievo, che non ha saputo replicare nella ripresa il buon palleggio del primo tempo ed alla fine ha dunque meritato la sconfitta. Grazie a questa vittoria, il Verona risale dunque a 22 punti, a soli 3 punti dai rivali del Chievo. Di conseguenza, la situazione in classifica ora si mette male per i ragazzi di Maran, che si vedono sconfitti nella stracittadina e devono ora guardarsi seriamente e con preoccupazione alle proprie spalle.
FINE PARTITA
Finisce così! Vince il Verona 1-0!
50′ s.t. Ultima occasione del match! Il Chievo usifruisce di una punizione dal limite: Birsa calcia, Zuculini allontana e Gobbi sparacchia in curva
49′ s.t.
Buchel prova a calciare in porta dal limite, ma scivola e manda a lato
49′ s.t.
Praticamente non si gioca più il Verona cerca di perdere tempo.
47′ s.t.
Doppio giallo in un derby incandescente: tocca a Dainelli (Chievo) e Zuculini (Verona). Ammonito anche Boldor, che siede in panchina. Questo la dice lunga sul clima…
Dunque restano poco meno di 240 secondi si speranza al Chievo, mentre Pecchia in panchina è letteralmente indiavolato
45′ s.t
. Saranno 4 i minuti di recupero decisi da Damato
44′ s.t.
Matos se ne va sulla sinistra e Cacciatore lo stende senza pensarci troppo, ennesimo giallo per il Chievo
43′ s.t. 
Ultimo cambio anche per il Verona: esce un applauditissimo Calvano, dentro Fossati
42′ s.t.
Ultimo cambio per Maran: fuori Birsa, dentro Stepinski
42′ s.t. Occasione gettata al vento dal Chievo: Birda lavora bene sulla destra, ma poi Castro ”sbuccia” il pallone e svirgola malamente alto
40′ s.t.
Secondo cambio per l’Hellas, esce Felicioli ed entra Aarons
39′ s.t.
Secondo ammonito anche nel Verona, è Matos
38′ s.t.
L’Hellas Verona sembra ora padrone della situazione: il Chievo non riesce ad incidere in fase offensiva
36′ s.t.
L’Hellas prova a ribaltare l’azione, ma Zuculini parte in posizione di offside e Damato ferma il gioco
35′ s.t.
Bani lancia in profondità per Cacciatore, ma il pallone è troppo lungo e finisce sul fondo. Il Verona si sta chiudendo bene ed il Chievo di conseguenza non riesce a sfondare
33′.s.t.
Siamo nell’ultimo quarto d’ora di gara, con l’Hellas ancora avanti 1-0 grazie al goal, finora decisivo, di Caracciolo al 52′. Il Chievo prova a spingere, ma lo fa in modo poco lucido
30′ s.t.
Ancora un ammonito per il Chievo, che però così rischia di rimanere seriamente in 10 uomini: stavolta è Radovanovic a prendersi l’ammonizione, è il 4° giallo per il Chievo
29′ s.t.
Il Chievo spinge alla ricerca del pari: Bani lancia, Inglese di spalla fa sponda, ma Pellissier non aggancia
28′ s.t.
Terzo ammonito per il Chievo: stavolta tocca a Pellissier, che commette fallo su Petkovic, bravo a difendere il pallone
26′ s.t.
Lo stesso Buchel svirgola in un ripiegamento difensivo e regala l’angolo al Chievo, che però dalla bandierina non ne approfitta
25′ s.t. Buchel tenta un tiraccio dalla distanza col sinistro, pallone alto
24′ s.t.
Ora le parti del copione sembrano essersi invertite, col Verona a ragionare a centrocampo e col Chievo che attacca a testa bassa, senza troppa lucidità
22′ s.t.
Anche Bani (Chievo) finisce sul taccuino dell’arbitro, per lui cartellino giallo per un fallo su Petkovic
21′ s.t.
Radovanovic tenta la conclusione dalla distanza, ma calcia malissimo col sinistro, pallone abbondantemente alto
19′ s.t.
Risponde sull’altra panchina Pecchia ed arriva il primo cambio anche per l’Hellas: fuori Verde, dentro Zuculini. E’ chiaro che ora l’Hellas prova a gestire il risultato, ed infatti passa al 4-5-1, con Matos largo a destra…
18′ s.t.
Dopo il secondo cambio, arriva anche il 2° cartellino giallo: Gobbi (Chievo) stende Verde e finisce anche lui nella lista degli ammoniti
17′ s.t.
Arriva dunque il cambio annunciato: fuori Hetemaj, dentro Pellissier, uno specialista dei derby…
16′ s.t.
Traversone profondo di Gobbi dalla sinistra, Nicolas legge bene la situazione ed esce, facendo suo il pallone
14′ s.t. 
Maran si prepara intanto ad un nuovo cambio: uscirà Hetemaj ed entrerà Pellissier, la bandiera clivense
12′ s.t
Cross completamente sbagliato di Birsa, col pallone che si perde ampiamente sul fondo. E’ il sintomo del nervosismo del Chievo…
10’s.t.
Si riscalda anche il Bentegodi, con la Curva Sud dei tifosi dell’Hellas che intonano cori a supporto dei loro beniamini
L’Hellas Verona ha sbloccato il derby di Verona con un bel goal di Caracciolo, che di sinistro ha raccolto un bel cross di Verde ed ha battuto Sorrentino per l’1-o!
7′ s.t. GOAL VERONA! Caracciolo! Verona Chievo 1-0
5′ s.t. Ancora Chievo all’attacco, Birsa per Inglese, che prova la volèe, ma la palla finisce larga, a lato
4′ s.t. Occasione Chievo!Nicolas sbaglia il rinvio con i piedi, ma Birsa non tira subito e l’occasione sfuma!
3′ s.t. 
La gara si mantiene equilibrata anche in questo inizio di ripresa
1′ s.t.
E’ ricominciato dunque il 2° tempo, con il punteggio ancora fermo sullo 0-0 tra Verona e Chievo

INIZIO SECONDO TEMPO
21:50 Tornano in campo le due squadre. C’è dunque il primo cambio della gara: fuori Meggiorini, dentro Giaccherini per il Chievo
21:47 Si sta riscaldando Giaccherini per il Chievo: gli lascerà il posto Meggiorini. Il Chievo giocherà dunque col doppio fantasista (Birsa e Giaccherini) alle spalle di Inglese, per un 4-3-2-1

In questi primi 45′ il Verona ha fatto vedere di non essere da meno del Chievo. La squadra di Pecchia ha avuto un’ottimo inizio, ma poi col trascorrere dei minuti a centrocampo ha subìto un pò il palleggio del Chievo, con la squadra di Maran che è stata poi brava a verticalizzare e che si è resa pericolosa anche su azioni da calcio d’angolo. L’occasione più grande del match è capitata al Chievo sui piedi di Castro al 40′, ma Nicolas è stato bravissimo col piede a salvare il risultato. Fino a questo momento pareggio giusto

potrebbe interessarti ancheInter-Hellas Verona 2-1: i nerazzurri fanno 30 e lode!

FINE PRIMO TEMPO
45′ Non c’è recupero, Damato fischia la fine del primo tempo. Verona Chievo 0-0 all’intervallo
43′
Ora prova a rialzare la testa il Verona, Matos prova a sfondare sulla fascia sinistra, Cacciatore lo chiude
40′ La gara si infiamma! Castro supera Vukovic e si presenta a tu per tu con Nicolas, ma il portiere dell’Hellas è bravissimo a respingere l’esterno destro del centrocampista del Chievo ed a salvare così la porta!
39′
Capovolgimento di campo e corner ita per l’Hellas: Verde crossa, ma nulla di fatto
37′ Ancora Birsa dall’angolo, Bani salta di testa ed il pallone finisce a lato, occasione per il Chievo!
36′ Dalla bandierina Birsa per Cacciatore, che svetta di testa, Fares si rifugia nuovamente in angolo
36′ Guizzo di Inglese, che si libera di Vukovic e calcia, ma il difensore si salva e gli ”mura” il tiro in angolo
34′
Meggiorini tenta la sponda per Inglese, ma è ancora fuorigioco. Davvero molto attenti i difensori dell’Hellas in questa fase
33′
Il Chievo prova a costruire con ordine a centrocampo, Meggiorini prova a chiudere l’azione di testa su un cross di Gobbi, ma il pallone esce abbondantemente
31′
Matos tenta l’imbucata, Sorrentino esce e fa suo il pallone
30′
Mezz’ora di gioco: non è un derby esaltante sul piano delle occasioni, ma non si può certo dire che non sia una gara sentita sul piano dell’agonismo e dell’impegno…
29′
Arriva il primo giallo della gara: è Buchel (Verona) il primo ammonito, per proteste
28′
Bella ripartenza del Verona, Verde va al cross per Matos, che viene chiuso dai difensori clivensi
26′
Il Chievo prova ad abbassare un pò il ritmo della gara, nell’intento di arginare e frenare l’irruenza dell’Hellas
25′
Nell’Hellas Verona sulla fascia sinistra si sta disimpegnando molto bene intanto Felicioli, all’esordio
23′
Inglese riceve palla in area ed al volo colpisce alto, ma il tutto è vanificato da un fallo in attacco dello stesso attaccante su Ferrari
21′
Bel colpo di tacco di Birsa per Castro, particolarmente attivo sulla destra, la difesa del Verona si chiude ed allontana il pallone
20′
Buon movimento di Castro, che trova lo spazio e crossa dalla fascia destra, Vukovic lo chiude
19′
Matos va sul fondo e crossa, ma viene chiuso
18′
Il Chievo usa il fioretto, l’Hellas usa la sciabola: sembra un pò questo il tema della gara
Se ne è andato dunque il primo quarto d’ora della gara, col punteggio ancora fermo sullo 0-0
16′
Punizione per il Verona dalla fascia sinistra, per atterramento di Matos da parte di Castro. Prova lo stesso Matos, murato
16′
Pressing molto alto dell’Hellas, che mette ansia ai portatori di palla del Chievo
15′
Particolarmente nervoso Radovanovic, che prima abbatte Matos e poi ha uno scontro verbale con Calvano
12′
Primo tiro anche per il Chievo, è Radovanovic che ci prova dal limite, ma sparacchia malamente a lato
12′
Brutta entrata di Hetemaj su Petkovic, per Damato è semplice punizione
11′ La scena si ripete: stavolta è Radovanovic a lanciare in profondità per Inglese, ma è ancora fuorigioco
10′ Sponda di Meggiorini per Inglese, ma si alza la bandierina dell’offside
9′ Buon momento dell’Hellas, ce prova a chiudere il Chievo nella propria trequarti
8′ Occasione Verona! Buchel fa partire il tiro dalla lunga distanza, Sorrentino respinge in modo non perfetto, calcio d’angolo
6′
Il Chievo costruisce con ordine a centrocampo, ma il Verona fa pressing e riparte
5′
Traversone troppo profondo di Birsa, nulla di fatto per il Chievo
4′
Da Ferrari per l’esordiente Felicioli, che però non arriva sul pallone e Sorrentino chiude tempestivamente
3′
Lancio di Vukovic per Calvano, troppo lungo e palla in fallo laterale
2′
Ora è il Chievo che prova a costruire da dietro
1′
Il Verona gestisce il pallone il centrocampo
20:49
Fischio d’inizio, batterà l’Hellas
20:47
Osservato il minuto di silenzio in memoria di Davide Astori
20:46
Nel Verona a fare coppia con Petkovic ci sarà Matos, con Fares che sale a centrocampo ed il giovane Felicioli a fare il terzino. Formazione confermata invece per il Chievo
20:43
Tutto è pronto per l’ingresso in campo delle squadre. Nell’Hellas si è fatto male nella rifinitura Kean, che dovrà dunque saltare questo derby
Tutta la città di Verona è pronta per Verona Chievo, ossia per quello che sarà il decimo derby in serie A tra L’Hellas Verona ed il Chievo Verona. Nei dieci confronti disputati finora nel massimo campionato è in leggero vantaggio la squadra clivense, con 4 successi a 3 sull’Hellas. Completano poi il quadro totale anche due pareggi. Nelle sfide giocate però in casa del Verona, la situazione finora è di 2 a 2, con l’ultima sfida fatta propria dall’Hellas, nel febbraio del 2016. Per quanto riguarda il Chievo, la stracittadina di stasera avrà inoltre un gusto particolare per Rolando Maran, che raggiunge il record di panchine in A con i gialloblù. C’è da dire tuttavia che la situazione attuale per le due squadre della città veneta è tutt’altro che rosea: l’Hellas al momento giace malinconicamente al penultimo posto della classifica di A, a quota 19 punti ed a -4 dalla salvezza, rappresentata dalla coppia Spal – Sassuolo; non è più allegra tuttavia neanche la situazione attuale del Chievo, visto che dal 1 dicembre la squadra di Maran ha collezionato meno punti di tutti (solo 5), segnando anche meno reti di tutti (solo 6 goal). Insomma, Verona Chievo, senza tanti giri di parole, rappresenta una specie di ultima spiaggia per entrambe le squadre veronesi, che cercano ovviamente un rilancio immediato proprio nel derby contro i ”cugini”.

PROBABILI FORMAZIONI:
Hellas Verona (4-4-2): Nicolas; Ferrari, Caracciolo, Vukovic, Fares; Matos, Calvano, Buchel, Verde; Petkovic, Kean. All: Fabio Pecchia
Chievo Verona (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Tomovic, Bani, Gobbi; Castro, Radovanovic, Hetemaj; Birsa, Meggiorini, Inglese. All: Rolando Maran

potrebbe interessarti ancheL’Inter va ancora oltre i propri limiti: 2-1 al Verona

L’arbitro dell’incontro sarà Antonio Damato di Barletta.
Calcio d’inizio alle ore 20:45, su SuperNews potrete seguire LIVE tutti gli aggiornamenti di Verona Chievo!

 

notizie sul temaInter-Verona streaming gratis e diretta tv Serie A, oggi 9 novembre dalle 18La situazione in classifica di Serie B dopo 11 giornateCori contro Napoli, cori contro Balotelli: Il razzismo che si dimentica
  •   
  •  
  •  
  •