Risultato Udinese Lazio 1-2, la Lazio vola al 3° posto, crisi Udinese

Pubblicato il autore: Livio Cellucci Segui
Luis Alberto 22-07-2017 Auronzo di Cadore Ritiro estivo 2017-2018 SS Lazio Amichevole SS Lazio Vs Spal @ Marco Rosi / Fotonotizia

Foto professionale Getty Images© selezionata da SuperNews

La Lazio batte l’Udinese alla Dacia Arena grazie ai goal di Immobile al 26′ e Luis Alberto al 37′. La squadra di Inzaghi è stata brava a ribaltare lo svantaggio iniziale firmato da Lasagna per l’Udinese dopo soli 13′ di gioco. Grazie a questi preziosi 3 punti, la Lazio raggiunge ora la Roma al 3° posto della classifica, in attesa dell’infuocato derby capitolino di domenica prossima. Per l’Udinese invece questa è l’ottava sconfitta consecutiva in serie A, un record negativo per i bianconeri, che domenica prossima andranno a fare visita al Cagliari, in una delicatissima sfida salvezza
Fischio finale! Udinese Lazio 1-2!
49′ s.t. Dalla bandierina l’Udinese tenta il tutto per tutto, Balic calcia in porta dal limite ma manda alto
49′ s.t. Ripartenza dell’Udinese, Widmer crossa per Lasagna, Murgia chiude in angolo
46′ s.t. Murgia calcia in porta alla ricerca dell’1-3, ma il pallone esce di poco!

45′ s.t. Sono 4 i minuti di recupero concessi da Rocchi
44′ s.t. Occasionissima per l’Udinese! Lasagna pennella dalla fascia per Jankto, che svetta di testa e manda fuori di un soffio, dando l’illusione del goal

43′ s.t. In campo non succede molto: l’Udinese ci prova con l’orgoglio, ma la Lazio si difende senza sofferenze
40′ s.t. La Lazio gestisce con calma il pallone, facendo scorrere minuti preziosi
37′ s.t. Scintille tra Larsen e Marusic, l’arbitro raffredda gli animi
36′ s.t. Larsen per Lasagna nello stretto, col tiro dell’ex Carpi che termina a lato
33′ s.t. Occasione Lazio: Marusic calcia in porta sul 2° palo, Bizzarri si allunga e respinge in tuffo

30′ s.t. Punizione dal limite per l’Udinese, Lasagna sparacchia fuori
28′.s.t. Caicedo si prende il primo giallo della gara
26′ s.t. Secondo e terzo cambio per l’Udinese: escono Maxi Lopez e Adnan, dentro De Paul e Ingelsson. Ultimo cambio anche per la Lazio, esce Immobile ed entra Caicedo.
25′ s.t. Immobile calcia in porta e conquista un calcio d’angolo
24′ s.t. Stiamo per entrare negli ultimi 20 minuti di gioco e la Lazio sembra avere saldamente in mano la vittoria
22′ s.t. Risponde la Lazio con Felipe Anderson, che cerca Immobile, ma Bizzarri esce e fa suo il pallone
22′ s.t. Bel lancio in profondità di Balic per Lasagna, ma De Vrij prontamente chiude
21′ s.t. Murgia prova con personalità la conclusione dalla distanza, il suo tiro è potente ma non trova la porta
19′ s.t. Prova a rimettere la testa fuori anche l’Udinese, ma il lancio di Nuytick per Lasagna diventa un passaggio facile per Strakosha
18′ s.t. Immobile nello stretto riesce a mettere giu ed a calciare, ma non trova la porta
17′ s.t. Bella palla tagliata in profondità di Felipe Anderson per Murgia, ma Danilo lo anticipa e chiude tempestivamente
15′ s.t. Secondo cambio invece per la Lazio: esce Luis Alberto, dentro Murgia, alla sua undicesima presenza in A
14′ s.t. Primo cambio anche per l’Udinese: esce un acciaccato Samir, dentro Widmer
13′ s.t. Occasione Lazio: Felipe Anderson ispira per Patric, che lascia scorrere per Luis Alberto, il cui tiro termina però alto

11′ s.t. Milinkovic-Savic apre per L. Leiva, che calcia dal limite, ma spreca tutto mandando altissimo
10′ s.t. Lunga azione di squadra della Lazio al limite dell’area avversaria, Nuytinck chiude tutto e fa ripartire l’Udinese
9′ s.t. E’ sceso nel complesso il ritmo della gara: la Lazio comprensibilmente gestisce il vantaggio, mentre l’Udinese non riesce a dare velocità al proprio gioco
7′ s.t. La Lazio ricomincia a gestire il pallone a centrocampo, onde evitare brutte sorprese…
5′ s.t. Brutto colpo rifilato da Adnan a Milinkovic-Savic, l’arbitro lascia giocare
3′ s.t. Maxi Lopez svetta in mezzo all’area, ma non riesce a trovare la porta

3′ s.t. De Vrij costringe Strakosha a uno scomodo rinvio in fallo laterale
2′ s.t. Lasagna prova ad andarsene sulla destra, ma si allunga troppo il pallone, che esce
Dunque nella Lazio ora c’è in campo Patric, bocciata invece la prestazione dei primi 45′ di Lulic
E’ la Lazio a dover riprendere il gioco
INIZIO SECONDO TEMPO
18:58:
Nel secondo tempo ci sarà un cambio per la Lazio: Patric entrerà al posto di un Lulic impreciso
Lazio in vantaggio all’intervallo col punteggio di 2-1 grazie ai goal di Immobile e Luis Alberto, che hanno ribaltato il goal iniziale dei friulani firmato da Lasagna. L’Udinese è partita molto forte nel primo quarto d’ora ed al 13′ ha trovato il giusto premio agli sforzi profusi. Il goal però a svegliato la Lazio, che ha iniziato a giocare e ad imporre il maggiore tasso tecnico. Ecco allora arrivare al 26′ il momentaneo pareggio di Immobile dopo un’azione iniziata da Felipe Anderson ed un tiro sbagliato di Lulic che diventa un assist, ed ecco arrivare anche al 37′ il colpo dell’1-2, a firma Luis Alberto e con la goffa ed involontaria partecipazione di Bizzarri. 
FINE PRIMO TEMPO

Duplice fischio di Rocchi, squadre negli spogliatoi
46′ Lulic prova ad aprire per la parte opposta verso Marusic, ma il pallone si perde sul fondo
45′ La Lazio fa girare palla con una fitta rete di passaggi.
44′ Si giocherà fino al 46′. Un solo minuto di recupero dunque deciso dall’arbitro Rocchi
42′ L’Udinese in questa fase ha un atteggiamento piuttosto guardingo, a difesa della propria porta, salvo poi partire con dei rapidissimi contropiedi
40′ La Lazio prova a costruire a centrocampo, nel tentativo di blindare il match.
La Lazio passa in vantaggio con Luis Alberto, che riceve in verticale un bel pallone da Immobile e poi calcia in porta, Bizzarri non è perfetto nell’intervento e la palla è in rete!
37′ Sorpasso della Lazio! Luis Alberto! Udinese Lazio 1-2!

35′ Brutta entrata di Luiz Felipe su Maxi Lopez, l’arbitro ferma il gioco ma non estrae cartellini
33′ Col trascorrere dei minuti, l’Udinese riesce poi ad abbassare il ritmo ed a placare così i furori offensivi della Lazio
30′ La partita si accende ed a centrocampo è tutta una lotta all’ultimo pallone
Felipe Anderson va via sulla sinistra dentro l’area e mette in mezzo, Lulic sbaglia completamente il tiro, col pallone che diventa involontariamente un assist per Immobile, che a quel punto calcia per l’1-1 della Lazio. L’arbitro chiede il consulto della Var, probabilmente per valutare bene le posizioni dei giocatori, ma il goal è valido!
26′ Goal della Lazio! Immobile! 1-1!

24′ Maxi Lopez si divincola in area e va sul fondo, ma la Lazio si chiude in angolo. Dalla bandierina poi niente di fatto per i bianconeri
23′ Lancio troppo lungo di Nuytink, che si spegne sul fondo
21′ Occasione Lazio! Dal corner sbuca la testa di L. Leiva, che va vicinissimo al goal del pari, ma Bizzarri d’istinto para

19′ Buona la reazione nervosa della Lazio, che ora cinge d’assedio la metà campo avversaria. Felipe Anderson va al cross dalla sinistra, Milinkovic-Savic calcia e l’Udinese si rifugia nuovamente in angolo
17′ Adnan chiude su Felipe Anderson e la la Lazio guadagna il primo angolo. Dalla bandierina poi nulla di fatto
16′ La Lazio prova a ripartire ed organizza le sue manovre a centrocampo. C’è da dire che nel primo quarto d’ora la squadra di Inzaghi ha sbagliato completamente l’approccio alla gara
L’Udinese passa meritatamente in vantaggio al 13′ con Kevin Lasagna, che con un bel tuffo di testa su cross di Larsen infila alle spalle di Strakosha l’1-0 per l’Udinese
13′ GOAL UDINESE! 1-0! LASAGNA!

11′ Ancora Udinese all’attacco, Balic crossa per Jankto, che calcia a lato
10′ Ancora Maxi Lopez a costruire in avanti, l’argentino tocca per Jankto, il cui cross viene allontanato dalla difesa della Lazio
8′ Bella azione offensiva dell’Udinese: Maxi Lopez dà a Lasagna, che fa scorrere, arriva Larsen e calcia, centrale, facile per Strakosha

6′ Contropiede dell’Udinese, Lasagna va alla conclusione e manda a lato, ma c’era libero dall’altra parte Barak…
5′ Traversone di Lulic dalla fascia sinistra per Immobile, ma il pallone è troppo profondo e si spegne sul fondo
4′ Buon movimento di Felipe Anderson, Balic lo chiude molto bene in ripiegamento difensivo
3′ Maxi Lopez dà il là all’azione offensiva dell’Udinese, con Lasagna che arriva al tiro in area, para Strakosha

2′ Entrambe le squadre si sistemano col 3-5-2, sarà una grande lotta a centrocampo
18:00
Fischio d’inizio dell’Udinese, partiti
17:54
Tutto è pronto per il fischio d’inizio di Udinese Lazio
17:34
Udinese Lazio sarà a suo modo una gara ”storica”: l’Udinese infatti scenderà in campo per la prima volta nella storia del calcio con 11 maglie diverse. Ogni giocatore della squadra di Oddo indosserà dunque una maglia del recente passato friulano: tutto questo avrà uno scopo benefico, visto che poi le maglie in questione verranno messe all’asta per raccogliere i fondi per l’associazione ”Auction”.
17:30 Arrivano le formazioni ufficiali di Udinese Lazio: nei bianconeri c’è la novità del rientro di Lasagna, dopo due mesi. Nella Lazio invece c’è Luis Alberto dal primo minuto, con lo spagnolo che va a potenziare la fase offensiva, insieme a Felipe Anderson ed Immobile.

UDINESE LAZIO – LE FORMAZIONI UFFICIALI
Udinese (3-5-2): Bizzarri, Nuytinck, Danilo, Samir; Larsen, Barak, Balic, Jankto, Adnan; Lasagna, Maxi Lopez.
A disposizione: Scuffet, Borsellini, Widmer, Pezzella, Zampano, De Paul, Halfredsson, Ingelsson, Pontisso, Perica. All: Oddo.
Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, De Vrij, Bastos; Marusic, Luis Alberto, L. Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; F. Anderson; Immobile. A disposizione: Guerrieri, Vargic, Radu, Basta, Wallace, Caceres, Patric, Di Gennaro, Lukaku, Murgia, Nani, Caicedo. All: Inzaghi

potrebbe interessarti ancheAmichevoli Inter estate 2019, il calendario completo dei match dei nerazzurri: domani si sfida il Manchester United

Per il 31° turno della serie A il posticipo delle 18:00 prevede in calendario Udinese Lazio. I biancocelesti di Simone Inzaghi hanno davanti a loro un’occasione d’oro per riagganciare il 3° posto, visto che la Roma ieri ha perso in casa contro la Fiorentina, mentre l’Inter nell’anticipo dell’ora di pranzo è uscita anch’essa sconfitta in casa del Torino. Ecco allora che per la Lazio diventa a questo punto imprescindibile uscire dalla Dacia Arena con i 3 punti che permetterebbero appunto agli ospiti di agganciare a quota 60 proprio i ”cugini” giallorossi, in attesa del derby-verità di domenica prossima. Ad attendere al varco la squadra biancoceleste c’è però l’Udinese dell’ex laziale Massimo Oddo: i padroni di casa devono invertire alla svelta la tendenza negativa che li vede uscire sconfitti da ben 7 partite consecutive. C’è però da dire che neanche la cabala viene in soccorso dei bianconeri, visto che negli ultimi 6 confronti contro i capitolini i friulani hanno collezionato 5 sconfitte ed un solo pari, non riuscendo tra l’altro a mettere a segno neanche un goal in queste 6 sfide. Stando dunque alle statistiche di Udinese Lazio, tutto propenderebbe per una partita in discesa per la squadra ospite, con l’Udinese che, in caso di sconfitta, raggiungerebbe il nuovo non invidiabile record di 8 gare consecutive di A senza fare punti. Ma i numeri ed i record, si sa, sono fatti per essere smentiti…

potrebbe interessarti ancheNapoli-Feralpisalò streaming gratis e diretta tv, dove vedere l’amichevole oggi dalle 17.30

UDINESE LAZIO – LE PROBABILI FORMAZIONI
Udinese (3-5-1-1):
Bizzarri; Nuytinck, Danilo, Samir; Widmer, Balic, Barak, Jankto, Adnan; De Paul; Maxi Lopez. All: Oddo
Indisponibili: Angella, Fofana, Behrami
Lazio (3-4-2-1): Strakosha; Bastos, De Vrij, Radu; Basta, Parolo, Murgia, Lulic; Milinkovic-Savic, F. Anderson; Immobile. All: Inzaghi
Indisponibili: Lukaku, Marusic, Wallace, Caceres.
L’arbitro dell’incontro sarà Gianluca Rocchi, assistito dai guardalinee Di Liberatore e Tonolini. Il 4° uomo sarà Pinzani, con Abisso alla Var e Lo Cicero assistente AVAR.
Il calcio d’inizio di Udinese Lazio sarà alle 18. Seguite su SuperNews la diretta live del match!

notizie sul temaAmichevoli Napoli 2019: calendario e orari delle prossime partite estive dei partenopei. Oggi Napoli-FeralpisalòJuventus, tre contropartite per arrivare a Pogba! La strategia di ParaticiInter e Milan: 6 studi in lizza per il nuovo stadio, ma il Comune può opporsi
  •   
  •  
  •  
  •