Spagna-Marocco 2-2: le Furie Rosse chiudono il girone al primo posto (Video Gol)

Pubblicato il autore: Lorenzo Carini Segui
MADRID, SPAIN - SEPTEMBER 02: Spanish players celebrate after beating Italy 3-0 during the FIFA 2018 World Cup Qualifier between Spain and Italy at Estadio Santiago Bernabeu on September 2, 2017 in Madrid, Spain. (Photo by Denis Doyle/Getty Images)

Foto Getty Images© scelta da SuperNews

La Spagna pareggia per 2-2 contro il Marocco nell’ultima giornata del Gruppo B e si qualifica agli ottavi di finale da prima del girone, grazie all’esito della partita tra Iran e Portogallo (1-1, con rigore sbagliato da Cristiano Ronaldo). Le Furie Rosse giocheranno agli ottavi di finale contro la seconda classificata del Gruppo A, vale a dire la Russia che ha chiuso il girone alle spalle dell’Uruguay.

Tante difficoltà per gli uomini di Hierro nella gara di stasera. I nordafricani sono passati in vantaggio dopo 14′ con Boutaib, ma la Spagna ha trovato l’1-1 dopo appena cinque minuti grazie ad Isco. Ultimi dieci minuti di partita davvero di fuoco: En Nesyri entra e segna il gol dell’1-2, Iago Aspas firma il definitivo 2-2 con l’aiuto del VAR.

Spagna-Marocco 2-2 (14′ Boutaib, 19′ Isco, 81′ En Nesyri, 90+2′ Iago Aspas)
Terza giornata Gruppo B, Mondiali 2018 – Kaliningrad Stadium (Kaliningrad)

SECONDO TEMPO
90+7′ – FISCHIO FINALE!
Termina in parità la sfida tra Spagna e Marocco. 
90+4′ – Ammonito Hakimi.
90+3′ – GOL SPAGNA!
Dopo un colloquio col VAR, l’arbitro ha deciso di convalidare la rete di Iago Aspas: la Spagna pareggia quindi i conti allo scadere, 2-2.
90+2′ – Colloquio in corso tra il direttore di gara e il VAR Zwayer.
90+1′ –
Annullato un gol alla Spagna per posizione di fuorigioco di Iago Aspas al momento della battuta a rete.
89′ – Ammonito El Kajoui per perdita di tempo.
87′ –
Cross di Iago Aspas, colpo di testa di Asensio: palla sul fondo.
85′ – SOSTITUZIONE MAROCCO: lascia il terreno di gioco Ziyach, sostituito da Bouhaddouz.
84′ – SOSTITUZIONE SPAGNA: ingresso in campo per Rodrigo al posto di David Silva.
81′ – VANTAGGIO MAROCCO!!!
Youssef En Nesyri segna un gol importantissimo: colpo di testa perfetto da parte dell’attaccante del Malaga che ha spiazzato De Gea.
80′ –
Ziyach protesta per un presunto tocco di mano di Piqué in area di rigore, ma l’arbitro lascia proseguire.
74′ – DOPPIA SOSTITUZIONE SPAGNA: entrano Iago Aspas per Diego Costa e Asensio per Thiago Alcantara.
72′ – SOSTITUZIONE MAROCCO: c’è En Nesyri al posto di Boutaib.
69′ –
Jordi Alba appoggia all’indietro su Thiago Alcantara, che di prima intenzione non inquadra la porta col destro.
63′ – SOSTITUZIONE MAROCCO: entra Fajr al posto di Belhanda.
62′ –
Spagna vicina al gol. Colpo di testa a colpo sicuro di Isco, ma Saiss riesce a togliere il pallone sulla linea di porta: grande intervento difensivo da parte del giocatore marocchino, abbracciato dal resto della squadra.
60′ –
Trenta minuti al termine della sfida. Al momento sarebbero Spagna e Portogallo le due squadre qualificate agli ottavi di finale.
56′ –
Conclusione da dimenticare per Piqué. Il difensore del Barcellona ha provato a calciare dalla lunga distanza ma non è riuscito ad inquadrare lo specchio della porta.
55′ –
Marocco ad un passo dal gol! Missile terra-aria col destro da parte di Amrabat, palla sull’incrocio dei pali con De Gea fuori dai giochi!
52′ –
Non si chiude il triangolo tra David Silva e Isco, ringrazia il Marocco che recupera il pallone e ora proverà a ripartire.
49′
– Uscita coi pugni per De Gea ad anticipare Boussoufa. La Spagna tentenna in difesa ma riesce a salvarsi grazie al proprio portiere.
46′ – È INIZIATA LA RIPRESA DI SPAGNA-MAROCCO!

potrebbe interessarti ancheSpagna, Luis Enrique è il nuovo commissario tecnico delle “furie rosse”

PRIMO TEMPO
45+2′ – FINE PRIMO TEMPO.
Squadre al riposo: Spagna-Marocco 1-1.
45′ – Due minuti di recupero.
43′ –
Sinistro di Ziyach dalla distanza, palla alta.
36′ –
Fallo in attacco di Thiago Alcantara. Calcio di punizione in favore del Marocco a poco meno di dieci minuti dal termine della prima frazione di gioco.
34′ –
Aggiornamenti in diretta, Gruppo B: Spagna-Marocco 1-1, Iran-Portogallo 0-0.
31′ – Ammoniti Da Costa e Boussoufa.
29′ – Ammonito N. Amrabat.
25′ –
Occasione Marocco! La Spagna perde ancora, ingenuamente, il possesso del pallone: Boutaib riparte in contropiede, si presenta a tu per tu con De Gea ma calcia addosso all’estremo difensore spagnolo.
23′ –
Cross basso di Iniesta, El Ahmadi si rifugia in calcio d’angolo.
21′ – Ammonito El Ahmadi.
19′ – PAREGGIO SPAGNA!
Percussione in area di rigore da parte di Iniesta che, dopo aver superato con il dribbling un difensore avversario, appoggia nella zona di Isco, il quale non ha problemi a trafiggere El Kajoui da distanza ravvicinata.
18′ –
Iniesta prova la conclusione col sinistro dalla distanza: palla alle stelle, fischi per il giocatore spagnolo da parte dei tifosi marocchini.
14′ – VANTAGGIO MAROCCO!
Clamoroso a Kaliningrad: la Spagna perde il pallone a centrocampo, Boutaib riparte in velocità e col mancino trafigge un incolpevole De Gea.
11′ –
Cross di David Silva, la deviazione di un difensore marocchino manda fuori tempo Iniesta che non riesce ad arrivare sul pallone.
8′ –
Molta aggressività in questo avvio. Boutaib è rimasto a terra dopo uno scontro con Piqué, gioco fermo.
5′ –
Carvajal si procura un calcio d’angolo: primo giro dalla bandierina per le furie rosse.
4′ –
Tiro-cross di Isco, El Kajoui blocca il pallone senza problemi.
1′ – È COMINCIATA SPAGNA-MAROCCO!

19.57 – È il momento degli inni nazionali. Si parte con la Marcha Real, poi sarà il turno dell’inno marocchino.
19.54 –
Squadre in campo! Tutto pronto al Kaliningrad Stadium per il calcio d’inizio di Spagna-Marocco.
19.25 –
Sarà l’uzbeko Ravshan Irmatov a dirigere Spagna-Marocco, coadiuvato dagli assistenti Rasulov e Saidov. Il quarto ufficiale è il sig. Mohammed, mentre il VAR è Felix Zwayer, assistito da Borsch, Dankert e Makkelie.
19.10 – FORMAZIONE UFFICIALE SPAGNA (4-2-3-1)
: De Gea; Carvajal, Piqué, Ramos, Jordi Alba; Busquets, Thiago Alcantara; David Silva, Isco, Iniesta; Diego Costa.
19.10 – FORMAZIONE UFFICIALE MAROCCO (4-2-3-1)
: El Kajoui; Dirar, Da Costa, Saiss, Hakimi; El Ahmadi, Boussoufa; N. Amrabat, Belhanda, Ziyach; Boutaib.
19.00 –
Amici di SuperNews, buonasera da Lorenzo Carini e benvenuti alla diretta scritta di Spagna-Marocco! A tra poco con le formazioni ufficiali del match.

La Spagna è veramente a due passi dal passaggio del turno. La compagine iberica, guidata da Fernando Hierro che è subentrato a Julen Lopetegui a pochi giorni dall’inizio della rassegna iridata, guida al momento il Gruppo B a quota quattro punti assieme al Portogallo, impegnato contro l’Iran in una sorta di spareggio per l’accesso agli ottavi di finale dei Mondiali di Russia 2018.

Le “Furie Rosse” affrontano, al “Kaliningrad Stadium” di Kaliningrad con calcio d’inizio alle ore 20, il Marocco, già eliminato dopo aver perso entrambe le gare disputate fin qui. La partita odierna non dovrebbe rappresentare insidie per Diego Costa e compagni, anche se nell’ultima uscita contro l’Iran si sono viste alcune lacune in vari reparti. La Spagna, presente ininterrottamente nella fase finale di un Campionato del Mondo da Argentina ’78, vuole a tutti i costi superare la fase a gironi per migliorare quanto fatto quattro anni fa in Brasile.

potrebbe interessarti ancheMondiali 2018, i Top e i Flop degli ottavi di finale

Il Marocco, dal canto suo, ha superato solo una volta la fase a gironi nelle quattro apparizioni precedenti a Russia 2018 (Messico ’86 con alla guida il commissario tecnico brasiliano Jose Faria). Per Mehdi Benatia, l’unico “italiano” convocato da Hervé Renard, quella di stasera potrebbe essere una buona occasione per mettere in mostra tutto il suo grande apporto difensivo contro giocatori che conosce piuttosto bene, avendoli già affrontati nei vari campionati europei e, dunque, anche con la maglia della Juventus.

PROBABILI FORMAZIONI SPAGNA-MAROCCO

PROBABILE FORMAZIONE SPAGNA (4-2-3-1)De Gea; Carvajal, Piqué, Sergio Ramos, Jordi Alba; Busquets, Iniesta; Vazquez, Isco, David Silva; Diego Costa.
PROBABILE FORMAZIONE MAROCCO (4-2-3-1)El Kajoui; Hakimi, Benatia, Saiss, Harit; El Ahmadi, Belhanda; Boussoufa, Ziyech, N. Amrabat; El Kaabi.

Spagna-Marocco LIVE in tempo reale su SuperNews dalle 20

notizie sul temaMALAGA, SPAIN - NOVEMBER 11: Isco Alarcon of Spain reacts during the international friendly match between Spain and Costa Rica at La Rosaleda Stadium on November 11, 2017 in Malaga, Spain. (Photo by Aitor Alcalde/Getty Images)Mondiali 2018: Spagna, storia di un disastro annunciatoROSTOV-ON-DON, RUSSIA - JUNE 17: Philippe Coutinho of Brazil celebrates after scoring his team's first goal during the 2018 FIFA World Cup Russia group E match between Brazil and Switzerland at Rostov Arena on June 17, 2018 in Rostov-on-Don, Russia. (Photo by Kevin C. Cox/Getty Images)Anche il Brasile trema, dopo le uscite di Germania, Argentina e SpagnaSpagna-Russia 4-5 dcr (Video Gol Mondiali): flop iberico, festa per i padroni di casa
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: