Uruguay-Portogallo 2-1: Cavani spegne CR7, la “celeste” è ai quarti di finale (Video)

Pubblicato il autore: Lorenzo Carini Segui
ROSTOV-ON-DON, RUSSIA - JUNE 20: Edinson Cavani of Uruguay reacts during the 2018 FIFA World Cup Russia group A match between Uruguay and Saudi Arabia at Rostov Arena on June 20, 2018 in Rostov-on-Don, Russia. (Photo by Clive Rose/Getty Images)

Edinson Cavani – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

L’Uruguay è ai quarti di finale del Mondiale di Russia 2018. La “celeste”, guidata dal commissario tecnico Oscar Tabarez, ha eliminato il Portogallo agli ottavi grazie ad una prestazione eccellente da parte di tutta la squadra: 2-1 il risultato finale, decisiva la doppietta di uno straordinario Edinson Cavani che, purtroppo, ha anche rimediato un infortunio nella ripresa e potrebbe aver concluso anzitempo la sua avventura intercontinentale.

I sudamericani sono passati in vantaggio dopo appena 7′ grazie all’imbucata vincente del “Matador” su assist di Luis Suarez. Nella ripresa c’è stata la reazione dei lusitani, abili a trovare il pareggio al minuto 55 con Pepe; poco più tardi, però, è ancora una magia dell’ex Napoli a portare in vantaggio la “celeste” e a chiudere definitivamente la contesa.

L’Uruguay strappa il pass per i quarti di finale, dove affronterà la Francia che nel pomeriggio ha vinto per 4-3 sull’Argentina. Dopo Lionel Messi, dunque, è anche Cristiano Ronaldo a dire addio a Russia 2018: 30 giugno, il giorno della caduta degli dei…

potrebbe interessarti ancheItalia-Portogallo 3-2, azzurri avanti verso la semifinale degli Europei Under 19

Uruguay-Portogallo 2-1 (7’/62′ Cavani, 55′ Pepe)
Ottavi di finale Mondiali 2018 – Fisht Stadium (Sochi)

SECONDO TEMPO
90+6′ – FISCHIO FINALE!
L’Uruguay batte il Portogallo 2-1 e si qualifica per i quarti di finale del Mondiale di Russia 2018.
90+5′ –
Botta di Quaresma da distanza ravvicinata, deviazione in corner. In area di rigore anche Rui Patricio.
90+4′ – Ammonito Ronaldo per proteste.
Il recupero verrà allungato.
90+3′ –
Occasione Uruguay! Cross di Luis Suarez, Rodriguez è tutto solo davanti a Rui Patricio ma manca l’aggancio col pallone: gli uomini di Tabarez hanno avuto un vero e proprio match point a 120 secondi dal termine.
90′ –
Quattro minuti di recupero.
89′ – Destro di Ronaldo dalla distanza, palla fuori.
87′ –
Bordata di fischi all’indirizzo di Manuel Fernandes, che ha voluto provare la conclusione da posizione defilata: palla altissima, tutto pronto per il rinvio di Muslera.
85′ – SOSTITUZIONE PORTOGALLO: entra Manuel Fernandes al posto di Joao Mario.
83′ –
Forcing portoghese! Cross basso di Ricardo Pereira, Lucas Torreira arriva prima degli attaccanti avversari e spazza via la sfera. 
80′- SOSTITUZIONE URUGUAY: lascia il campo uno stanchissimo Nahitan Nandez. Al suo posto entra Carlos Sanchez.
79′ –
Come prevedibile, c’è spazio all’assalto del Portogallo in questa ultima fase di partita. I lusitani cercano un gol per allungare la contesa ai tempi supplementari: visto l’Uruguay di oggi, la missione sarà tutt’altro che semplice.
74′ – SOSTITUZIONE URUGUAY: c’è Stuani al posto dell’infortunato Cavani.
73′ – SOSTITUZIONE PORTOGALLO: entra André Silva al posto di Guedes.
71′ –
Problema fisico per Edinson Cavani. L’attaccante dell’Uruguay ha chiesto il cambio: c’è il serio rischio che sia finito qui il suo Mondiale.
70′ –
Clamoroso! Fernando Muslera perde il pallone in modo piuttosto ingenuo nel tentativo di bloccare un cross di Raphael Guerreiro; sul prosieguo dell’azione Bernardo Silva calcia a porta vuota ma spedisce la sfera sopra la traversa.
65′ – SOSTITUZIONE PORTOGALLO: entra Ricardo Quaresma al posto di Adrien Silva.
63′ – SOSTITUZIONE URUGUAY: esce Bentancur, entra Cristian Rodriguez.
62′ – RADDOPPIO URUGUAY!! PAZZESCO A SOCHI!
Edinson Cavani è indemoniato questa sera: Bentancur offre un ottimo spunto al calciatore del PSG che, di prima intenzione, calcia a giro col destro a sorprendere Rui Patricio. Un gol strepitoso da parte del fuoriclasse dell’Uruguay, 2-1!
60′ –
Goncalo Guedes calcia da fuori area: deviazione di un difensore uruguagio, sarà corner per il Portogallo.
59′ –
Rimessa laterale lunghissima di Caceres, Rui Patricio anticipa tutti e fa suo il pallone in presa alta.
55′ – PAREGGIO PORTOGALLO!
Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, è Pepe a saltare più in alto di tutti ed a trafiggere Fernando Muslera con un colpo di testa imprendibile: gran bel gol del numero 3 lusitano, 1-1!
54′ – Continua a spingere il Portogallo: inizio di ripresa davvero positivo per la squadra di Fernando Santos.
52′ –
Raphael Guerreiro prova a calciare con l’esterno sinistro dalla distanza, palla alle stelle.
48′ –
Rui Patricio sbaglia il passaggio per Pepe, ne approfitta solo a metà Luis Suarez che è riuscito a strappare il pallone al difensore del Besiktas ma poi non ce l’ha fatta a tenerlo in gioco.
46′ – È COMINCIATA LA RIPRESA DI URUGUAY-PORTOGALLO!

PRIMO TEMPO
45+2′ – FINE PRIMO TEMPO.
Squadre al riposo a Sochi, Uruguay in vantaggio per 1-0 grazie al gol segnato da Edinson Cavani in apertura di match.
45′ –
Due minuti di recupero.
44′ –
Luis Suarez rimane a terra, ma il Portogallo continua a giocare e conquista pure un corner tra i fischi del pubblico di fede sudamericana. Il calciatore dell’Uruguay ha subito una leggera botta alla schiena.
39′ –
Scontro testa contro testa tra Godin e Guedes: i due giocatori sembrano essere in grado di continuare a giocare.
37′ –
Fallo piuttosto evidente di Bernardo Silva ai danni di Edinson Cavani, autore del gol che sta decidendo la partita. L’arbitro ha assegnato, giustamente, un calcio di punizione ai sudamericani.
32′ –
Niente da fare, la botta di Cristiano Ronaldo ha centrato in pieno la barriera disposta da Fernando Muslera.
31′ –
Calcio di punizione per il Portogallo dal limite dell’area di rigore. Indemoniati i giocatori dell’Uruguay per la decisione del direttore di gara.
30′ –
Quindici minuti al termine della prima frazione. Uruguay-Portogallo 1-0, decide Cavani.
25′ –
Fallo di Godin su Bernardo Silva, punizione per il Portogallo. Tutte le “torri” prendono posto nell’area di rigore sudamericana; c’è Joao Mario sul punto di battuta.
22′ –
Che parata! Luis Suarez batte molto bene il calcio di punizione, ma Rui Patricio riesce a negare il 2-0 all’Uruguay con una grande parata con la mano di richiamo.
21′ –
Luis Suarez subisce fallo al limite dell’area di rigore. Calcio di punizione da una mattonella piuttosto invitante in favore dell’Uruguay.
19′ –
La difesa dell’Uruguay sta respingendo senza problemi i tentativi d’attacco del Portogallo. Gli uomini di Tabarez stanno interpretando la sfida nel miglior modo possibile.
15′ –
Fallo in attacco di Caceres su Fonte, punizione per il Portogallo.
14′ –
Gran bella partita al Fisht Stadium di Sochi tra Uruguay e Portogallo: a decidere la sfida, per il momento, è un gol di Edinson Cavani. Ricordiamo che la vincente di questo incontro affronterà la Francia ai quarti di finale.
10′ –
Bernardo Silva prova l’incursione nell’area di rigore sudamericana ma è costretto ad accontentarsi di un calcio d’angolo: dalla bandierina è pronto Raphael Guerreiro.
7′ – GOOOOOOL! URUGUAY IN VANTAGGIO!!!
Calcio champagne a Sochi: Edinson Cavani cambia gioco dalle parti di Luis Suarez, che stoppa il pallone col petto e va al cross al centro, sul quale si fa trovare pronto proprio l’ex calciatore del Napoli che non sbaglia il colpo di testa a due passi dalla porta di Rui Patricio. Intesa vincente fra i due fuoriclasse dell’Uruguay, 1-0!
6′ –
La prima conclusione del match porta la firma di Cristiano Ronaldo, il cui tiro col destro è stato bloccato senza problemi da Fernando Muslera.
5′ –
Lucas Torreira si prende un grande rischio fermando il contropiede del Portogallo con un fallo su Cristiano Ronaldo. L’ex giocatore della Sampdoria è stato “graziato” dal direttore di gara, che ha deciso di non ammonirlo.
3′ –
Errore in impostazione da parte di Raphael Guerreiro, sarà rimessa laterale in favore dell’Uruguay.
2′ –
Leggera spinta di Cavani ai danni di Pepe. L’arbitro ferma il gioco e assegna un calcio di punizione al Portogallo.
1′ – È INIZIATA URUGUAY-PORTOGALLO!

19.54 – E’ il momento degli inni nazionali. Si comincia con quello uruguaiano.
19.53 –
Squadre in campo! Manca davvero poco al Fisht Stadium di Sochi per l’inizio della sfida tra Uruguay e Portogallo.
19.35 –
Sarà il messicano Cesar Ramos a dirigere Uruguay-Portogallo, coadiuvato dagli assistenti Marvin Torrentera e Miguel Hernandez. A ricoprire il ruolo di quarto uomo sarà Jair Marrufo, mentre al VAR è stato designato Mark Geiger, coadiuvato da Joe Fletcher, Bastian Dankert e Danny Makkelie.
19.30 – FORMAZIONE UFFICIALE URUGUAY (4-4-2)
: Muslera; Caceres, Gimenez, Godin, Laxalt; Nandez, Torreira, Vecino, Bentancur; Suarez, Cavani.
19.30 – FORMAZIONE UFFICIALE PORTOGALLO (4-4-2): Rui Patricio; Ricardo, Pepe, Fonte, Raphael; Bernardo Silva, William, Adrien Silva, Joao Mario; Guedes, Ronaldo.
19.25 –
Amici di SuperNews, buonasera da Lorenzo Carini e benvenuti alla diretta scritta di Uruguay-Portogallo! A tra poco con le formazioni ufficiali del match.

potrebbe interessarti ancheCristiano Ronaldo, Portogallo twitta: “Cara Juve, prenditi cura del nostro Capitano”. Intanto CR7 si congeda: “Gratitudine per il Real”

Archiviata la parentesi della fase a gironi, Uruguay e Portogallo scendono in campo al “Fisht Stadium” di Sochi per il secondo ottavo di finale del Mondiale di Russia 2018. Dopo Francia e Argentina, impegnate alle 16, tocca alla nazionale sudamericana e a quella lusitana fare il debutto tra le migliori sedici del torneo: quella di stasera (calcio d’inizio alle ore 20) sarà, manco a dirlo, una gara fondamentale per entrambe le squadre che sono ancora imbattute nella competizione (l’Uruguay ha chiuso al primo posto il Gruppo A con tre vittorie, il Portogallo è arrivato secondo nel Gruppo B con una vittoria e due pareggi).

Oscar Tabarez, il commissario tecnico dell’Uruguay, ha promesso una marcatura stretta su Cristiano Ronaldo, il fuoriclasse della compagine lusitana. Stando alle ultime indiscrezioni, dovrebbero essere tanti gli “italiani” al via dal 1′ con la “celeste”: tutti avranno un compito comune, quello di fermare o quantomeno cercare di rendere il meno decisivo possibile l’apporto alla causa del calciatore del Real Madrid.

PROBABILI FORMAZIONI URUGUAY-PORTOGALLO

PROBABILE FORMAZIONE URUGUAY (4-4-2)Fernando Muslera; Martin Caceres, Jose Maria Gimenez, Diego Godin, Diego Laxalt; Nahitan Nandez, Matias Vecino, Lucas Torreira, Rodrigo Bentancur; Luis Suarez, Edinson Cavani.
PROBABILE FORMAZIONE PORTOGALLO (5-3-2)Rui Patricio; Cedric, Pepe, Jose Fonte, Raphael Guerreiro, William; Adrien Silva, Ricardo Quaresma, Joao Mario; Goncalo Guedes, Cristiano Ronaldo.

LIVE Uruguay-Portogallo dalle 20 su questa pagina

notizie sul temaROSTOV-ON-DON, RUSSIA - JUNE 20: The Uruguay players pose for a team photo prior to the 2018 FIFA World Cup Russia group A match between Uruguay and Saudi Arabia at Rostov Arena on June 20, 2018 in Rostov-on-Don, Russia. (Photo by Matthias Hangst/Getty Images)Mondiali 2018: fine della favola per l’Uruguay, tra commozione e generositàPagelle Uruguay-Francia, quarti Mondiali: flop Muslera, Griezmann superPARIS, FRANCE - MARCH 23: Thomas Lemar of France reacts after scoring during the international friendly match between France and Colombia at Stade de France on March 23, 2018 in Paris, France. (Photo by Aurelien Meunier/Getty Images)Uruguay-Francia 0-2 (VIDEO gol Mondiali e highlights): Blues in semifinale, decidono Varane e Griezmann
  •   
  •  
  •  
  •