Djokovic-Chardy 6-3 7-5 (Video Highlights Atp Shanghai 2018): il serbo avanza agli ottavi di finale

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui
Djokovic

Novak Djokovic – Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Novak Djokovic raggiunge senza patemi il terzo turno del Masters 1000 di Shanghai. Il serbo, n°2 del seeding, ha sconfitto il francese Jeremy Chardy, con il punteggio di 6-3 7-5 dopo un’ora e ventitré minuti di gioco.

Nel primo set inizio equilibrato, con i servizi a farla da padrone; appena però il nativo di Pau cala, concede due palle break e il nativo di Belgrado è chirurgico nel sfruttarla immediatamente, chiudendo poi con un ulteriore break. Il secondo parziale vede un copione simile al primo, con Djokovic che sbaglia qualcosa in risposta e Chardy che è più solido al servizio. Quanto tutto sembra esser pronto per il tie-break, il serbo si procura il match point ma il transalpino è bravo ad annullarglielo, fallendo però la palla del tie-break e quindi concede un secondo MP all’avversario, che lo sfrutta. Il 14 volte vincitore Slam ora attende il vincitore di Cecchinato-Chung.

DIRETTA DJOKOVIC-CHARDY ATP SHANGHAI. CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

(2) NOVAK DJOKOVIC – JEREMY CHARDY 6-3 7-5, Center 
Secondo turno Masters 1000 Shanghai 2018 (cemento)

13.36 – GAME, SET AND MATCH DJOKOVIC! Altro gran dritto incrociato ed incontro chiuso dopo 1h e 23′ (49′ la durata del secondo parziale)


13.35 –
Dritto incrociato profondo di Djokovic: secondo match point
13.34 –
Due grandi recuperi e alla fine il francese sbaglia un dritto comodo. Seconda parità
13.33 –
In campo il rovescio dopo la veronica del serbo. Palla del tie-break

potrebbe interessarti ancheAtp Shanghai 2018: Djokovic sconfigge in due set Coric e vince il suo 32° Masters 1000 (Video Highlights)


13.33 –
Ben salvato a rete. 40 pari
13.32 –
Dritto in rete di Chardy: match point. 30-40
13.31 –
Servizio e dritto. 30 pari
13.30 –
Larga di poco la palla corta del transalpino, confermata dal falco. 15-30
13.30 –
Passante di dritto incrociato per il serbo. 15 pari
13.27 –
Altro punto vinto a rete dal serbo, che vince il game a 15 e si garantisce almeno il tie-break. 6-5
13.26 –
Dritto steccato dal francese. 40-0
13.25 –
Djokovic vince il punto a rete. 30-0
13.24 –
Ace esterno di Chardy. 5-5
13.24 –
Servizio e dritto. 40-30
13.23 –
Dritto in rete del transalpino. 15-30
13.20 –
Il serbo fa suo il game e resta avanti. 5-4


13.19 –
Ace di Djokovic. 30-15
13.17 –
Largo il dritto incrociato del serbo. 4-4
13.16 –
Dopo l’ace, arriva anche un servizio vincente per Chardy. 40-30
13.16 –
Game combattuto: 30 pari
13.14 –
Djokovic si prende il punto a rete. 0-15

potrebbe interessarti ancheAtp Shanghai 2018: Djokovic batte nettamente in due set Zverev e centra la finale (Video Highlights)


13.12 –
Il serbo vince il game a 15, con anche un ace. 4-3
13.09 –
Il francese tiene la battuta a 15, con ace esterno finale. 3-3
13.07 –
Passante di rovescio per Chardy. 15-0
13.05 –
Lungo il recupero e Djokovic sale sul 3-2
13.04 –
Dritto a sventaglio per il transalpino. 40-30
13.03 –
Largo di poco il dritto del serbo. 40-15
13.03 –
Lungo il back del francese. 40-0
13.02 –
Buona prima per Djokovic. 15-0
13.01 –
Chardy tiene la battuta. 2-2
13.01 –
Servizio e dritto. 40-15
13.00 –
Doppio fallo. 30-15
13.00 –
In rete il recupero del serbo. 30-0
12.59 –
Gran seconda del transalpino. 15-0
12.57 –
Larghissima la volée del francese e Djokovic fa suo il game. 2-1
12.56 –
Buona difesa in back di Chardy ed il serbo sbaglia di rovescio. 40-30
12.55 –
Dritto in avanzamento. 40-15
12.54 –
Dritto a sventaglio ed il transalpino è costretto all’errore di rovescio. 30-0
12.53 –
Ace di Djokovic. 15-0
12.52 –
Gran prima al centro per Chardy. 1-1
12.52 –
Risposta vincente del serbo col dritto lungolinea. 40-15
12.51 –
Buona copertura della rete da parte del francese. 40-0
12.49 –
Game ben gestito da Djokovic e lo porta a casa a 0. 1-0
12.48 –
Due buone prime. 30-0
12.48 – Inizia il secondo set, il serbo è al servizio
12.45 – GAME AND FIRST SET DJOKOVIC! Buona difesa del serbo e dritto in rete per Chardy; parziale chiuso dopo 34′
12.45 –
Il primo l’annulla con un ace. 15-40
12.44 –
Rovescio in rete per il transalpino: 0-40 e tre set point concessi
12.43 –
Il serbo preme in risposta. 0-30
12.42 –
Chardy stecca di dritto. 5-3
12.41 –
Volée incrociata a segno. 40-30
12.41 –
Lungo questa volta il dritto. 30 pari
12.40 –
Servizio e dritto. 30-15
12.40 –
Doppio fallo di Djokovic. 15 pari
12.38 –
Lungo di poco il dritto profondo del francese. 15-0
12.36 –
Chardy resta in scia. 4-3
12.36 –
Ace: 40-15
12.35 –
Perso completamente il controllo del rovescio. 30-15
12.35 –
Servizio e dritto incrociato in avanzamento per il transalpino. 30-0
12.34 –
Il serbo conferma il break a zero grazie ad un dritto lungo linea, con anche un ace in precedenza. 4-2
12.30 – BREAK DJOKOVIC! Buona risposta e poi arriva un altro errore di rovescio per il francese. 3-2
12.30 –
Errore di rovescio: 15-40 e due palle break concesse da Chardy
12.28 –
Doppio fallo del transalpino e risposta mal calibrata del serbo. 15 pari
12.27 –
Dritto profondo, che provoca l’errore di rovescio al francese. 2-2
12.27 –
Doppio fallo di Djokovic. 40-30
12.26 –
La risposta di Chardy resta in campo. 40-15
12.25 –
Buona copertura della rete. 40-0
12.24 –
Ace al centro per il serbo. 15-0
12.22 –
Ace e turno di servizio mantenuto. 1-2
12.22 –
Servizio e dritto a sventaglio del transalpino. Vantaggio interno
12.21 –
Doppio fallo e game ai vantaggi
12.20 –
Brutto errore con il dritto. 30 pari
12.19 –
Il francese sbaglia lo smash. 30-15
12.19 –
Scambio lungo e alla fine non riesce il passante di rovescio a Djokovic. 30-0
12.18 –
Servizio e dritto per Chardy. 15-0
12.17 –
Il serbo deve solo appoggiare la volée. 1-1
12.17 –
Ottima prima esterna. 40-30
12.16 –
Buona risposta del transalpino, dopo un servizio-dritto e una buona prima di Djokovic. 30-15
12.14 –
Attacca il serbo ma Chardy lo passa di dritto. 0-1
12.14 –
Servizio e dritto del francese. 40-15
12.13 –
Ace: 30-15
12.12 – 
Risponde bene Djokovic. 0-15
12.12 – Inizia il match, serve Chardy
12.04 –
I giocatori stanno effettuando il riscaldamento
11.29 –
Tra circa mezz’ora il serbo ed il francese scenderanno in campo 
10.36 – Buongiorno appassionati di SuperNews e benvenuti alla diretta scritta da parte di Mattia Orlandi.
Nei primi due incontri che si sono disputati sul Centrale del Masters 1000 di Shanghai il francese Gasquet ha battuto in rimonta l’argentino Mayer, mentre il georgiano Basilashvili ha “schiantato” il canadese Shapovalov (6-2 6-2). Alle ore 12.00 seguiremo assieme il primo match ufficiale di Djokovic dopo la vittoria a New York, nel quale affronterà Chardy

Djokovic rientra a Shanghai dopo aver vinto il suo 3° US Open

Il serbo, dopo aver vinto il titolo Slam n°14, rientra nel circuito nel Masters 1000 cinese (penultimo dell’anno) e, dopo aver ricevuto un bye, affronterà nel secondo turno il francese Jeremy Chardy (che ha avuto la meglio sul tedesco Maximilian Marterer), contro il quale è avanti per 11-0 nei precedenti.

Il nativo di Belgrado ha iniziato il 2018 direttamente all’Australian Open, dove ha raggiunto il quarto turno (sconfitto dal coreano Hyeon Chung). Decide quindi di operarsi per rimuovere un frammento osseo dal polso e rientra già nei Masters 1000 di Indian Wells e Miami, dove rimedia due brutte sconfitte al secondo turno. Nella stagione su terra battuta inizia con un terzo turno a Montecarlo, seguito poi da due sconfitte al secondo turno a Barcellona e Madrid, per poi raggiungere la semifinale nel 1000 di Roma (in cui è uscito sconfitto per mano di Nadal).

Al Roland Garros deve arrendersi nei quarti alla sorpresa del torneo, l’italiano Marco Cecchinato, ma qualcosa è cambiato nella sua testa e lo dimostra nei tornei su erba, raggiungendo prima la finale al Queen’s (sconfitto dal croato Marin Cilic) e poi riuscendo a vincere il suo 13° Slam a Wimbledon, dopo oltre un anno senza tornei vinti, avendo la meglio su Nadal in semifinale (10-8 al quinto set) e nell’ultimo atto sul sudafricano Kevin Anderson.

Ricomincia quindi a giocare sui campi in cemento e viene eliminato nel terzo turno di Toronto dal futuro finalista, il greco Stefanos Tsitsipas, per poi conquistare l’ultimo Masters 1000 che gli mancava, quello di Cincinnati, battendo in finale lo svizzero Roger Federer per la ventiquattresima volta su quarantasei confronti diretti. Partecipa quindi allo US Open e alla fine riesce a far suo anche questo titolo Major (il 14°), avendo la meglio nell’ultimo atto sull’argentino Juan Martin Del Potro.

Il nativo di Pau, invece, ha cominciato direttamente nello Slam australiano, dove viene sconfitto all’esordio. A febbraio non va oltre il secondo turno a Montpellier e New York, oltre a perdere al primo turno a Delray Beach. Nel mese successivo è costretto al ritiro prima del secondo turno del Challenger di Indian Wells, ma poi nel torneo ufficiale si spinge sino al quarto turno ed ottiene lo stesso risultato anche a Miami.

Iniziano i tornei sul rosso e viene subito eliminato nel Principato di Monaco, per poi raggiungere la semifinale ad Istanbul, il primo e secondo turno nei Challenger di Aix en Provence e Bordeaux ed ancora un secondo turno nell’Open di Francia. Sul verde invece arrivano ottimi risultati: vittoria nel Challenger di Surbiton (sconfitto in finale l’australiano Alex De Minaur), finale a ‘s-Hertogenbosch (battuto dal connazionale Richard Gasquet), semifinale al Queen’s e sconfitta all’esordio nei Championships.

Al rientro sul “veloce” raggiunge il secondo turno ad Atlanta e a Washington, prima della sconfitto all’esordio nel 1000 canadese. In seguito ottiene tre eliminazioni consecutive al secondo turno: Cincinnati, Slam statunitense e Tokyo.

Djokovic – Chardy, i precedenti
Queen’s 2018 – Erba – Semifinale – DJOKOVIC 7-6(5) 6-4
Montréal 2015 – Cemento – Semifinale – DJOKOVIC 6-4 6-4
Roland Garros 2014 – Terra battuta – Secondo turno – DJOKOVIC 6-1 6-4 6-2
Miami 2014 – Cemento – Secondo turno – DJOKOVIC 6-4 6-3
Wimbledon 2013 – Erba – Terzo turno – DJOKOVIC 6-3 6-2 6-2
Wimbledon 2011 – Erba – Primo turno – DJOKOVIC 6-4 6-1 6-1
Toronto 2010 – Cemento – Quarti di finale – DJOKOVIC 6-2 6-3
Roma 2010 – Terra battuta – Secondo turno – DJOKOVIC 6-1 6-1
Cincinnati 2009 – Cemento – Terzo turno – DJOKOVIC 7-5 6-3
Marsiglia 2009 – Cemento indoor – Primo turno – DJOKOVIC 7-6(4) 6-4
Australian Open 2009 – Cemento – Secondo turno – DJOKOVIC 7-5 6-1 6-3

Djokovic – Chardy, dove seguire il match
L’incontro sarà visibile in diretta esclusiva sui canali di Sky Sport, con la possibilità di seguirlo anche in diretta streaming tramite i servizi Sky Go e NOW TV.

notizie sul temaAtp Shanghai 2018: Cecchinato cede a Djokovic in due set (Video Highlights)Cecchinato-Djokovic streaming live gratis e diretta tv Atp Shanghai, oggi 11 ottobreAtp Shanghai 2018. Cecchinato agli ottavi: incontrerà Djokovic. Out Seppi
  •   
  •  
  •  
  •