Italia-Usa 3-1, Mondiali Pallavolo Femminile: statunitensi ko. Le Azzurre prime nel girone, nona vittoria consecutiva

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui

Foto Getty Images© per SuperNews

L’Italia batte gli Stati Uniti 3-1 e vola a Nagoya con nove successi su nove. Primo set vinto nettamente dalle Azzurre che con le schiacciate ed ace della Enogu le americane subito sono andate ko. Secondo poi ancora dalla parte delle Azzurre che riescono ad avere la meglio grazie a una formidabile Sylla che aiuta la Enogu nei punti in schiacciata. Ma questo set vede anche una Danesi formidabile con i suoi muri. Nel terzo le americane non lasciano scampo alle Azzurre partendo subito a razzo e stando sempre avanti per poi vincere 25:20 grazie ai tanti punti della Lloyd e Akwirandeo. La stessa giocatrice gioca un ottimo quarto, ma è inutile perchè le ragazzi di Mazzanti chiudono la pratica e battono 25:16 le statunitensi.

QUARTO SET VINTO DALLE AZZURRE. 3-1 ITALIA E SI VA ALLA FINAL SIX DA PRIME NEL GIRONE
25.16- Muro della Sylla che regala la vittoria alle Azzurre.
24:16-
Primo match point delle Azzurre annullato da Sylla che sbaglia la battuta.
24:15-
Match point Italia grazie al muro della Egonu.
23:15-
Lowe grande schiacciata che termina nello spazio vuoto della metà campo italiana.
23.14-
Schiacciata della Egonu che evita il muro statunitense.
22:14-
Battuta sbagliata a rete della Chirichella.
22:13-
Ace Chirichella.
21:13-
Bosetti riesce a fare muro, ma poi la palla va fuori e quindi gli Usa realizzano il tredicesimo punto di questo set.
21:12-
Punto Akinwradeo che in schiacciata non lascia scampo al backer della Bosetti.
21:11-
Muro della Bosetti regala il +10 per le Azzurre.
20:11-
Ace della Sylla.
19:11-
Muro sbagliato dalle americane e regalano il punto all’Italia.
18:11-
Schiacciata della Chirichella che riesce a fulminare la difesa americana.
17:11-
Muro Malinov sbagliato.
17:10-
Tocco morbido dell’Ackwirandeo che sbatte sulla rete.
QUARTO TIME OUT
16:10-
Pallonetto della Egonu fa scappare l’Italia a +6.
15.10-
Grande pallonetto della Sylla.
14:10-
Muro della Hill.

TERZO TIME OUT

14:9-
Sylla in schiacciata dopo una difesa estrenua azzurra regala il punto alle Azzurre.
13:9-
Schiacciata fulminante della Egonu che non lascia scampo alla difesa americana.
12:9-
Palla alta dell’Ackwirandeo che realizza il punto.
12:8-
La Danesi riesce a schiacciare e a realizzare il punto velocemente.
11:7-
Primo punto di questo set anche della Malinov.
10:7-
Gran punto della Egonu in pallonetto.
9:7-
Muro della Hill.
9:6-
Schiacciata della Sylla che termina fuori dopo un tocco del muro americano.
8:6-
Muro della Kimberly.
SECONDO TIME OUT

8:5-
Schiacciata veloce della Sylla che si fa perdonare dell’errore precedente.
7:5-
Ricezione sbagliata dalla Sylla e quindi punto statunitense.
7.4-
Muro Hill.
PRIME TIME OUT
Quarto set che inizia con l’Italia che ne fa subito sette contro i tre delle americane. Le Azzurre vogliono chiudere il match e stanno dimostrando tutte le loro qualità.

GLI USA VINCONO IL TERZO SET. ORA IL MATCH E’ SUL 2-1.
20:25- Punto della Lloyd in schiacciata verticale che non lascia scampo al muro italiano.
20:24-
Primo match point annullato dalle italiane con il muro della Chirichella.
19:24-
Match point degli Usa con la Ackwirandeo.
19:23-
Schiacciata veloce e potente della Ackwrirandeo.
19:22-
Muro Egonu.
QUARTO TIME OUT
18:22-
Errore della Sylla in schiacciata che termina fuori senza che il muro statunitense toccasse la palla.
18:21-
Muro della Egonu.
17:21-
Punto della Lloyd in muro.
17:20-
Ancora una battuta persa dalle americane con la Hanckock.
TERZO TIME OUT
16:20-
Schiacciata della Hill che viene presa dalla Danesi, ma la palla va fuori.
16:19-
Battuta sbagliata dalla Larson.
15:19-
Muro sbagliato dalla Danesi, punto statunitense.
15:18-
Ace sbagliato dalla Hanckock.
14:18-
Punto Larson in pallonetto.
14:17-
Schiacciata della Chirichella che va a finire sul campo vuoto delle statunitensi.
13.17-
Muro della Hill.
SECONDO TIME OUT
13:16-
La Ackwiradeo in schiacciata supera il muro italiano.
13.15-
Punto in schiacciata della Sylla che ora va al servizio.
12:14-
Le americane conquistano il punto con la Hill in schiacciata.
11:14-
Schiacciata fulminante di Lloyd che non lascia scamp alla difesa della Bosetti.
11:13-
La Hill riesce a fare punto in schiacciata veloce.
11:12-
Muro della Egonu.
10:12-
Muro della Sylla.
9:12-
Punto in muro della Mckenzie.
9:11-
Punto della Egonu in pallonetto.
8:11-
La Egonu sbaglia il muro e le Azzurre regalano il punto alle statunitensi.
8:10-
Ancora la Malinov che in muro realizza un altro punto.
7:10-
Muro Malinov.
6:10-
Schiacciata della Larson che finisce nella parte scoperta della metà campo italiana.
PRIME TIME OUT
6:9-
Muro della Chirichella sbagliato.
6:8-
Muro della Sylla.
5:8-
La Chirichella fa punto in schiacciata.

Il terzo set inizia prima in parità 3.3 e poi le statunitensi approfittano del calo delle Azzurre e arrivano a realizzare otto punti su quattro grazie ai punti della Hill e delle Mckenzie.

potrebbe interessarti ancheNazionale Pallavolo Femminile, Uliveto prende le distanze dalle accuse di razzismo

L’ITALIA TRIONFA ANCHE NEL SECONDO SET. 2-0 PER LE AZZURRE
25:23- Ci pensa Paola Egonu con una sua schiacciata in diagonale che le statunitensi non vedono la palla per portarla dall’altra parte del campo.
24:23-
Punto Mckenzie che con il pallonetto non lascia tregua alla difesa italiana.
24:22-
Il Challenge requested dà il punto alle statunitensi perchè il tocco della Malinov va fuori senza essere preso dalle statunitensi.
24:21-
Match point Italia grazie al muro della Bosetti.
23.21-
L’Ackirandeo non riesce a schiacciare e la palla termina fuori.
23:21-
Ace formidabile della Egonu.
22:21-
Sylla riesce a realizzare il muro ancora una volta sulla schiacciata della Lloyd.
QUARTO TIME OUT
21.21-
Grande schiacciata della Egonu che riesce a trovare uno spazio vuoto nella metà campo statunitense.
20:21-
Muro della Bosetti.
19:21-
Schiacciata fulminante della Egonu.
18:20-
Muro della Danesi.
17:20-
La Malinov sbaglia la schiacciata che finisce fuori.
17.19-
Muro Bosetti.
16:19-
Lloyd in schiacciata riesce a passare il muro italiano.
16:18-
Pallonetto della Egonu.
15:18:
Ace della Hanckock.
15:17-
Muro Hanckock.
15:16-
Bella schiacciata della Sylla che non lascia scampo alla difesa statunitense.
TERZO TIME OUT
14:16-
Muro Akwiradeo.
14:15-
Muro Bosetti.
13:15-
Muro della Egonu sbagliato regala il punto alle statunitensi.
SECONDO TIME OUT
12:14-
Alzata sbagliata dalla Malinov che arriva alla Hill che schiaccia subito senza pensarci e fa punto.
12:13-
Hill riesce a fare muro contro la schiacciata della Bosetti.
12.12-
Muro Egonu.
11:12-
Schiacciata della Lowe  che non lascia scampo stavolta al muro azzurro.
11:11-
Punto Bosetti in pallonetto.
10:11-
Lloyd per Murpht che passa in vantaggio con un pallonetto leggero.
10:10-
Egonu in diagonale falcia le mani della difesa americana.
9:10-
Muro Chirichella.
8:10-
Lowe in muro non fa passare la schiacciata della Malinov.
8:9-
Punto in schiacciata della Egonu.
7:9-
Lloyd in muro.
7:8-
Punto in ace della Chirichella.
PRIMO TIME OUT
6:8-
Muro sbagliato dalla Chirichella e dalla Malinov. Punto della Larson in schiacciata.
67-
  Muro Sylla sbagliato e l’Italia passa in svantaggio.

Il secondo set inizia con assoluta parità. Prima le italiane con un’ottima Sylla che realizza molti punti a muro, poi le americane recuperano di quattro punti di vantaggio.

IL PRIMO SET LO VINCE L’ITALIA. 1-0 PER LE AZZURRE.
25.16- Muro sbagliato della Lowe regalano la vittoria all’Italia in questo primo set.
24:16-
Ancora il muro della Sylla. Set point per le Azzurre.
TERZO TIME OUT
23:16-
Muro della Sylla.
22:16-
Schiacciata fulminante della Malinov.
L’Italia arriva a 22:14 grazie sempre a una super Enogu, però anche la Sylla è uscita in cattedra per la tecnica vincente del muro.
SECONDO TIME OUT
16:10-
Punto Lowe in muro.
16:9-
Primo punto della Parrocchiale in questo Mondiale grazie alla schiacciata in alzata della Bosetti.
15:9-
Kentzie muro sulla schiacciata della Chirichella.
15:8-
Muro della Sylla.
14:8-
Murphy riesce a fare muro sulla schiacciata della Sylla.
14:7-
Bel punto della Egonu in schiacciata.
13:7-
Ancora punto della Lowe in schiacciata.
13:6-
Punto della Lowe in muro.
13:5-
Muro della Sylla.
PRIMO TIME OUT
12:5-
Enogu in schiacciata stende la difesa americana.
11:5-
Muro Malinov.

L’Italia inizia il primo set alla grande con 10:5 sugli Usa grazie alle schicciate della Chirichella e i muri della Enogu e Danesi.

potrebbe interessarti ancheMondiali pallavolo femminile, grande accoglienza per le azzurre rientrate in Italia

09:12- FORMAZIONE UFFICIALE ITALIA: Danesi-Chirichella-Sylla-De Gennaro-Enogu-Bosetti-Malinov. All. Mazzanti
09:10- FORMAZIONE UFFICIALE USA: Lloyd-Lowe-Hill-Hanckok-Adams- Courtney-Dixon. All. Kiraly

Momento inni nazionali si comincia prima con quello italiano poi con gli Usa.

09:00-
Amici di Supernews benvenuti alla diretta scritta di Italia-Usa dei Campionato mondiali femminili. Tra poco scopriremo i due sestetti.

Dopo le otto vittorie consecutive tra prima e seconda fase L‘Italia cerca la nona e l’ultima prima di iniziare domenica La Final Six. Di fronte stavolta un avversario difficilissimo le terribili statunitensi che hanno perso ieri con la Cina e quindi rispetto alle Azzzure non arrivano imbattute all’incontro. Perdere 3-0 non servirà certamente da autostima per le statunitense e quindi proprio in questo momento che le Azzurre dovranno approfittare partendo all’attacco già dal primo set.  Paola Egonu e compagne fronteggeranno la corazzata di coach Kiraly, una formazione stellare trascinata dalla Hill e dalla Llyod, forte in ogni reparto soprattutto a difendere in palla alta per poi attaccate velocemente.

Questa volta il livello è alto e c’è bisogno di una partita attenta per portare i tre punti a casa e chiudere primi nel girone. Mazzanti niente turnover vuole la vittoria anche con le statunitensi, quindi schiererà sempre il solito sestetto per poi immettere durante la gara la Parrocchiale e la Cambi per qualche minuto. Le Azzurre, quindi, scendono in campo con la Danesi. De Gennaro, Chirichella, Sylla, Egonu, Malinov e Bosetti. In attesa di conoscere le prossime avversarie dove nel  prossimo girone della Final Six sicuro potrebbe  l‘Italia evitare la Serbia (probabile vincitrice dell’altro gruppo) e pescherà quindi le dirette rivali tramite un sorteggio.

notizie sul temaUliveto oscura Egonu e Sylla dalla foto della Nazionale Femminile di Pallavolo (FOTO). Polemiche sui socialMondiali Pallavolo, la Serbia strappa l’oro all’Italia: le azzurre peccano nei momenti topici del matchItalia-Serbia 2-3 (Video Highlights Finale Mondiali Pallavolo): azzurre rimontate, trionfo balcanico con super Boskovic
  •   
  •  
  •  
  •