Sci alpino femminile, super G Garmisch-Partenkirchen 2019: Schmidhofer batte un’ottima Goggia al rientro. 4ª Brignone

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui

Super G Garmisch-Partenkirchen

L’austriaca Nicole Schmidofer dimostra ancora una volta di star disputando un’ottima annata e fa suo il super G Garmisch-Partenkirchen, quinto della stagione della Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2018-2019. L’azzurra Sofia Goggia, al rientro dopo l’infortunio al malleolo, ottiene la seconda piazza ad appena 23 centesimi, precedendo la svizzera Lara Gut-Behrami, che ottiene il secondo podio di un’annata deludente. Gara ottima per la squadra italiana, con Federica Brignone che chiude al quarto posto (ad un decimo dal podio), Marta Bassino è nona col pettorale n°34, davanti a Francesca Marsaglia e Nadia Fanchini, mentre deludono Elena Curtoni e Nicol Delago (26ª e 27ª).

Terzo successo in carriera per la ventinovenne di Friesach, primo in super-G (nonostante sia campionessa mondiale uscente), che le permette di salire al terzo posto della di specialità (a 47 punti da “sua maestà” Mikaela Shiffrin, oggi non in gara). Assente per infortunio la statunitense Lindsey Vonn, deludono le aspettativa sia la detentrice della coppetta di super-G, la liechtensteinese Tina Weirather (ottavo posto per lei), che la slovena Ilka Stuhec (solamente un 22° posto per lei). Infine sono state due le azzurre che non hanno terminato la prova, ossia Federica Sosio e Nadia Delago.

CLASSIFICA FINALE SUPER G GARMISCH-PARTENKIRCHEN

1. Nicole Schmidhofer (AUT) 1:19.98
2. Sofia Goggia (ITA) +0.23
3. Lara Gut-Behrami (SUI) +0.45
4. Federica Brignone (ITA) +0.55
5. Romane Miradoli (FRA) +0.75
6. Corinne Suter (SUI) +0.86
7. Ragnhild Mowinckel (NOR) +0.89
8. Tina Weirather (LIE) +1.09
9. Marta Bassino (ITA) +1.20
10. Francesca Marsaglia (ITA) +1.21
11. Nadia Fanchini (ITA) +1.26

12. Ariane Raedler (AUT) +1.33
13. Stephanie Venier (AUT) +1.41
14. Laurenne Ross (USA) +1.42
15. Kajsa Vickhoff Lie (NOR) +1.45
16. Joana Haehlen (SUI) +1.46
17. Jasmine Flury (SUI) +1.49
18. Cornelia Huetter (AUT) +1.53
19. Lisa Hoernblad (SWE) +1.60
20. Ramona Siebenhofer (AUT) +1.64
21. Tamara Tippler (AUT) +1.67
22. Ilka Stuhec (SLO) +1.68
23. Mirjam Puchner (AUT) +1.78
24. Laura Gauche (FRA) +1.79
25. Christina Ager (AUT) +1.89
26. Elena Curtoni (ITA) +2.11
27. Nicol Delago (ITA) +2.15

28. Priska Nufer (SUI) +2.24
29. Alice Merryweather (USA) +2.29
30. Nina Ortlieb (AUT) +2.43

DNF Federica Sosio (ITA)
DNF Nadia Delago (ITA)

CLASSIFICA GENERALE
1. Mikaela Shiffrin (USA) 1494 punti
2. Petra Vlhova (SVK) 898
3. Wendy Holdener (SUI) 637
4. Nicole Schmidhofer (AUT) 581
5. Ragnhild Mowinckel (NOR) 513
6. Viktoria Rebensburg (GER) 509
7. Federica Brignone (ITA) 500
8. Ilka Stuhec (SLO) 451
9. Michelle Gisin (SUI) 442
10. Ramona Siebenhofer (AUT) 410

CLASSIFICA SUPER-G
1. Mikaela Shiffrin (USA) 300 punti
2. Tina Weirather (LIE) 268
3. Nicole Schmidhofer (AUT) 253
4. Ragnhild Mowinckel (NOR) 247
5. Lara Gut-Behrami (SUI) 178
6. Viktoria Rebensburg (GER) 157
7. Ilka Stuhec (SLO) 153
8. Stephanie Venier (AUT) 136
9. Jasmine Flury (SUI) 114
10. Federica Brignone (ITA) 105

DIRETTA SUPER G GARMISCH-PARTENKIRCHEN, SCI ALPINO FEMMINILE. CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

potrebbe interessarti ancheSci alpino femminile, discesa libera Finali Soldeu 2019: Puchner vince la gara, Schmidhofer la coppa di specialità. 4ª N.Fanchini

SUPER G GARMISCH-PARTENKIRCHEN 2019
Kandahar 1, ventitreesima gara della Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2018-2019

12.25 – Entra nelle prime 10 l’azzurra Bassino: 1.20 secondi il suo ritardo e davanti a Marsaglia per un centesimo
12.22 –
Buona prova per l’austriaca Raedler: è undicesima ad 1.33 secondi dalla connazionale
12.18 –
Penultimo tempo per l’elvetica Nufer. Scese le prime 30 di questo super G Garmisch-Partenkirchen 
12.14 – Sbaglia anche l’austriaca Haaser
12.13 – Fuori la canadese Grenier
12.12 –
Parte forte l’austriaca Ager ma poi nel finale perde oltre un secondo e chiude ventesima
12.11 –
Difficile fare il tempo in questo super G Garmisch-Partenkirchen e la canadese Gagnon finisce all’ultimo posto, a quasi 3 secondi
12.08 – Brutto errore di Nicol Delago e chiude all’ultimo posto, con 2.15 secondi di ritardo. Il tempo di Miradoli è il quinto, a 75 centesimi dall’austriaca
12.07 –
1.42 il ritardo della statunitense Ross, questa volta il cronometro è regolare
12.06 –
Problemi di cronometraggio sulla prestazione della francese Miradoli
12.00 –
Perde invece molto nel finale l’austriaca Siebenhofer e chiude a 1.64 secondi da Schmidhofer. Scese le prime 20 di questo super G Garmisch-Partenkirchen
11.58 – Bel recupero nel finale per l’azzurra Brignone: è quarta a 55 centesimi
11.57 –
L’austriaca Huetter rischia di scivolare e alla fine termina la prova ad 1.53 secondi dalla connazionale
11.55 – Fuori la tedesca Rebensburg
11.52 – Gran prova dell’austriaca Schmidhofer: fortissima nella parte alta, contiene il ritardo alla fine
11.50 –
Molto male la slovena Stuhec e termina con ben 1.45 secondi di ritardo
11.48 – Parte forte la ceca Ledecka ma commette poi un errore simile a quello di Gisin
11.46 – Fuori nel finale la svizzera Gisin
11.45 – Perde tantissimo nel finale Marsaglia, dove Goggia ha fatto la differenza. Scese le prime 10 di questo super G Garmisch-Partenkirchen
11.43 –
Delude la liechtensteinese Weirather ed è per ora quinta ad 86 centesimi
11.42 – Perde molto nel finale N.Fanchini e termina ad oltre un secondo dalla connazionale
11.40 –
Buona anche la prova dell’elvetica Gut-Behrami, a 22 centesimi dall’italiana
11.39 – Davvero ottimo il rientro dell’azzurra Goggia: miglior tempo per ora con 63 centesimi su Suter
11.37 –
Un po’ lunga di linea la norvegese Mowinckel e ciò lo paga, nonostante un recupero nel finale: 3 i centesimi di ritardo
11.36 –
Decisamente meglio delle connazionali la prova di Suter e passa in testa per 60 centesimi
11.34 – Poco convincente la prova dell’azzurra E.Curtoni: 65 i centesimi di ritardo
11.33 –
Fa un po’ meglio la connazionale Haehlen e passa in testa per 3 centesimi
11.31 –
Alti e bassi per la svizzera e termina col tempo di 1:21.47
11.10 – La prima a scendere in questo super G Garmisch-Partenkirchen sarà Flury
10.33 –
Le condizioni del tempo non mutano e allora l’inizio viene rimandato di un’ulteriore mezz’ora
10.16 – Ulteriore rinvio: non si partirà prima delle 11.00 italiane
09.42 –
Buongiorno appassionati di SuperNews. Il super G Garmisch-Partenkirchen inizierà con mezz’ora di ritardo (alle 10.30) a causa della molta neve

Super G Garmisch-Partenkirchen 2019: i pettorali di partenza

Dopo il quarto super-G della stagione a Cortina d’Ampezzo, la Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2018-2019 si sposta in Germania per disputare la prima delle due gare in programma sulla Kandahar 1, ossia il super G Garmisch-Partenkirchen. Alle ore 10.00 italiane è previsto l’inizio della competizione, con la statunitense Mikaela Shiffrin (assente in questa occasione) che è in testa alla classifica di specialità con 64 punti di vantaggio sulla liechtensteinese Tina Weirather e ci sarà il rientro dopo l’infortunio da parte dell’italiana Sofia Goggia. Di seguito i pettorali di partenza designati:

1 FLURY Jasmine 1993 SUI Stoeckli
2 HAEHLEN Joana 1992 SUI Atomic
3 CURTONI Elena 1991 ITA Head
4 SUTER Corinne 1994 SUI Head
5 MOWINCKEL Ragnhild 1992 NOR Head
6 GOGGIA Sofia 1992 ITA Atomic
7 GUT-BEHRAMI Lara 1991 SUI Head
8 FANCHINI Nadia 1986 ITA Dynastar
9 WEIRATHER Tina 1989 LIE Head
10 MARSAGLIA Francesca 1990 ITA Salomon
11 GISIN Michelle 1993 SUI Rossignol
12 LEDECKA Ester 1995 CZE Atomic
13 STUHEC Ilka 1990 SLO Stoeckli
14 TIPPLER Tamara 1991 AUT Salomon
15 SCHMIDHOFER Nicole 1989 AUT Fischer
16 VENIER Stephanie 1993 AUT Atomic
17 REBENSBURG Viktoria 1989 GER Stoeckli
18 HUETTER Cornelia 1992 AUT Head
19 BRIGNONE Federica 1990 ITA Rossignol
20 SIEBENHOFER Ramona 1991 AUT Fischer
21 MIRADOLI Romane 1994 FRA Dynastar
22 ROSS Laurenne 1988 USA Stoeckli
23 DELAGO Nicol 1996 ITA Atomic
24 LIE Kajsa Vickhoff 1998 NOR Head
25 GAGNON Marie-Michele 1989 CAN Rossignol
26 AGER Christina 1995 AUT Atomic
27 GRENIER Valerie 1996 CAN Rossignol
28 HAASER Ricarda 1993 AUT Fischer
29 HOERNBLAD Lisa 1996 SWE Fischer
30 NUFER Priska 1992 SUI Dynastar
31 ORTLIEB Nina 1996 AUT Head
32 RAEDLER Ariane 1995 AUT Head
33 GROEBLI Nathalie 1996 SUI
34 BASSINO Marta 1996 ITA Salomon
35 PUCHNER Mirjam 1992 AUT Atomic
36 WENIG Michaela 1992 GER Stoeckli
37 PASLIER Esther 1997 FRA Salomon
38 FEST Nadine 1998 AUT Rossignol
39 PFISTER Meike 1996 GER Rossignol
40 PIOT Jennifer 1992 FRA Fischer
41 DORSCH Patrizia 1994 GER Stoeckli
42 WEIDLE Kira 1996 GER Rossignol
43 SOSIO Federica 1994 ITA Fischer
44 FLUETSCH Luana 1995 SUI Stoeckli
45 GASIENICA-DANIEL Maryna 1994 POL Atomic
46 GAUCHE Laura 1995 FRA Salomon
47 SUTER Jasmina 1995 SUI Stoeckli
48 MERRYWEATHER Alice 1996 USA Rossignol
49 IVARSSON Lin 1996 SWE Head
50 BAILET Margot 1990 FRA Salomon
51 MAGG Ann Katrin 1994 GER Head
52 HRONEK Veronique 1991 GER Head
53 DELAGO Nadia 1997 ITA Atomic
54 RAPAPORT Helena 1994 SWE Head
55 BARTHET Anne-Sophie 1988 FRA Head
56 SIMARI BIRKNER Macarena 1984 ARG Fischer
57 SMALL Greta 1995 AUS Atomic
58 COLETTI Alexandra 1983 MON Head

Super G Garmisch-Partenkirchen: l’albo d’oro dello sci alpino femminile sulla Kandahar dal 1970 al 2018
9 febbraio 1991, Coppa del Mondo 1990-1991: 1. Carole Merle (Francia) 2. Karin Dedler (Germania) 3. Michaela Gerg-Leitner (Germania)
14 gennaio 1995, Coppa del Mondo 1993-1994: 1. Florence Masnada (Francia) 2. Picabo Street (USA) 3. Shannon Nobis (USA)
13 gennaio 1996, Coppa del Mondo 1995-1996: 1. Katja Seizinger (Germania) 2. Martina Ertl (Germania) 3. Alexandra Meissnitzer (Austria)
16 febbraio 2001, Coppa del Mondo 2000-2001: 1. Carole Montillet (Francia) 2. Renate Götschl (Austria) 3. Brigitte Obermoser (Austria)
1 febbraio 2009, Coppa del Mondo 2008-2009: 1. Lindsey Vonn (USA) 2. Anja Pärson (Svezia) 3. Jessica Lindell Vikarby (Svezia)
12 marzo 2010, Coppa del Mondo 2009-2010: 1. Lindsey Vonn (USA) 2. Elisabeth Görgl (Austria) 3. Nadia Styger (Svizzera)
8 febbraio 2011, Mondiali 2011: 1. Elisabeth Görgl (Austria) 2. Julia Mancuso (USA) 3. Maria Riesch (Germania)
5 febbraio 2012, Coppa del Mondo 2011-2012: 1. Julia Mancuso (USA) 2. Anna Fenninger (Austria) 3. Tina Weirather (Liechtenstein)
1 marzo 2013, Coppa del Mondo 2012-2013: 1. Tina Weirather (Liechtenstein) 2. Julia Mancuso (USA), Tina Maze (Slovenia)
8 marzo 2015, Coppa del Mondo 2014-2015: 1. Lindsey Vonn (USA) 2. Tina Maze (Slovenia) 3. Anna Fenninger (Austria)
7 febbraio 2016, Coppa del Mondo 2015-2016: 1. Lara Gut (Svizzera) 2. Viktoria Rebensburg (Germania) 3. Lindsey Vonn (USA)
22 gennaio 2017, Coppa del Mondo 2016-2017: 1. Lara Gut (Svizzera) 2. Stephanie Venier (Austria) 3. Tina Weirather (Liechtenstein)

Sci alpino femminile, super G Garmisch-Partenkirchen 2019: dove seguirla in TV
Il super G Garmisch-Partenkirchen sarà trasmesso in diretta sia da Rai Sport che da Eurosport, con la possibilità di usufruire dei servizi streaming di RaiPlay ed Eurosport Player.

notizie sul temaSci alpino femminile, slalom gigante Spindleruv Mlyn 2019: Vlhova vince davanti a Rebensburg e Shiffrin. 4ª BrignoneSci alpino femminile, super G Sochi 2019: la FIS annulla la gara per le cattive condizioni della pistaSci alpino femminile, super G Sochi 2019: gara cancellata per neve. Shiffrin vince la CdM generale
  •   
  •  
  •  
  •