LIVE conferenza Stampa Allegri-Agnelli

Pubblicato il autore: Mattia Di Battista Segui

Juventus manager Massimiliano Allegri

Conferenza stampa Allegri-Agnelli: appuntamento oggi alle 14

Grande attesa per la conferenza stampa Allegri-Agnelli, dopo l’annuncio ieri del divorzio tra l’allenatore livornese e la Juventus dopo cinque stagioni ricche di successi. Un annuncio arrivato ieri, poco dopo le 13, con un comunicato diffuso dalla società bianconera sul suo sito, nel quale si diceva che Massimiliano Allegri non sarebbe stato più l’allenatore della Juve nella stagione 2019/2020. Contestualmente è stata annunciata una conferenza stampa congiunta tra il tecnico e il presidente Andrea Agnelli, prevista per oggi alle 14 all’ Allianz Stadium, nella quale allenatore e società dovrebbero fornire ulteriori dettagli sul clamoroso divorzio. Ma sarà anche un’occasione di ringraziamento reciproco per il lavoro svolto in questi anni.

Conferenza stampa Allegri-Agnelli: l’addio e i possibili scenari

Da seguire le dichiarazioni di Allegri e del presidente Agnelli riguardo alle modalità in cui è maturata la separazione consensuale tra l’allenatore e la società, ma soprattutto sarà interessante capire dalla dirigenza bianconera qualcosa riguardo al successore di Allegri. Al momento lo scenario è ancora incerto: tanti nomi, ma poche ipotesi realmente concrete. Conte è ormai promesso sposo dell’Inter, Guardiola sembra essersi defilato, mentre salgono le candidature di Gasperini, Deschamps Pochettino, ma per ognuno di questi c’è un ostacolo da superare.

La conferenza stampa Allegri-Agnelli

13,41: Manca poco all’attesissima conferenza stampa Allegri-Agnelli!
13,53: Allegri sta per entrare in sala stampa con il presidente Agnelli!
14,04: Arriva anche la squadra in sala stampa.
14,05: Inizia la conferenza stampa!
14,07: Agnelli prende la parola e celebra l’operato di Max Allegri, inoltre dichiara che non risponderà a domande sul nuovo allenatore.
14,15: Agnelli: «Quando, dopo la partita, con l’Ajax dissi che avremmo continuato con Allegri ero assolutamente sincero. Poi però abbiamo dovuto fare delle valutazioni e abbiamo deciso insieme di chiudere questo ciclo straordinario.»

14, 18: Allegri commosso: «Ringrazio i ragazzi. Ci siamo tolti un sacco di soddisfazioni, lascio una squadra vincente. Con la società abbiamo parlato del futuro della Juventus e la società ha fatto le sue valutazioni. I miei rapporti con Agnelli, Nedved e Paratici sono fantastici. Lascio una società solida, con un presidente straordinario. Domani sera bisogna festeggiare la vittoria dello scudetto e l’addio di Barzagli. Dovrà essere una bellissima serata.»

potrebbe interessarti ancheJuventus-Napoli non solo in campo, tra tradimenti e cori ‘ngrati

14,24: Allegri:«Sono state scritte tante cose, ma la realtà è che era giunto il momento di separarci. Molto più semplice di ciò che sembra, aldilà di quello che scrivete voi giornalisti.»

14,32: Allegri:«La sconfitta con l’Ajax e le critiche per il gioco non hanno pesato. C’è stato un confronto con la società. Quest’anno abbiamo portato a casa un campionato e una Supercoppa italiana e alla fine conta il risultato. A nessuno piace perdere, anche quando si gioca bene.»

14,36: Allegri:«Io aziendalista? Sì, ma se per aziendalista si intende “Yes Man”, credo proprio di no.»

potrebbe interessarti ancheSarri-Juventus, “Dai diamanti non nasce niente…”

14, 38: Agnelli non risponde ad una domanda su Conte.
14, 40: Allegri:«Sono sempre stato juventino. Anche da bambino avevo il poster di Platini. Essere juventini significa far parte di una grande famiglia dove si impara la cultura del lavoro e la disciplina e in questi cinque anni ho imparato tante cose.»

14,44: Allegri:«I tifosi sono stati fantastici con me. Non posso piacere a tutti, è chiaro.»

14, 46: Allegri: «Futuro? Non so nulla, vedremo. Una pausa non mi dispiacerebbe, poi valuterò eventuali proposte.»
14, 47: Agnelli:«È stata una decisione sofferta. La nuova Juve? Chiedete a Paratici.»
14, 48: Si conclude la conferenza stampa.

notizie sul temaSarri è il nuovo allenatore della Juve, delusione a NapoliJuventus:ufficializzato l’arrivo di Sarri in panchinaGuardiola – Juventus, aggiornamenti in tempo reale: ufficiale Sarri, spagnolo irraggiungibile
  •   
  •  
  •  
  •