Djokovic-Medvedev 6-3 3-6 3-6, Atp Cincinnati 2019: il russo vince in rimonta e raggiunge Goffin in finale

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui

Djokovic

Si ferma in semifinale il cammino di Novak Djokovic all’Atp Cincinnati 2019. Il serbo, n°1 del seeding, è stato sconfitto per la seconda volta in carriera dal russo Daniil Medvedev (testa di serie n°9), che si è imposto in rimonta con il punteggio di 3-6 6-3 6-3 dopo un’ora e quarantatré minuti di gioco ed ora affronterà nell’ultimo atto il belga David Goffin (1-1 nei precedenti).

Primo set solido al servizio per il nativo di Belgrado, che riesce poi a trovare il break nel sesto gioco e a chiudere il parziale. Nel secondo set Djokovic ha una palla break nel quinto game ma il nativo di Mosca l’annulla con l’ace e da qui cambia il match: prima chiama il fisioterapista per un massaggio all’avambraccio destro e da lì in poi mette a segno tantissimi ace, anche di seconda (sedici totali, quattordici negli ultimi due parziali) e prima pareggia i conti, poi va a vincere piuttosto tranquillamente anche l’ultimo set, con il serbo che pian piano è peggiorato in risposta e forse risente del problema al gomito patito contro il francese Lucas Pouille.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

(1) NOVAK DJOKOVIC – (9) DANIIL MEDVEDEV 6-3 3-6 3-6, Center Court 
Semifinale Atp Masters 1000 Cincinnati 2019 (cemento)

01.52 – GAME, SET AND MATCH MEDVEDEV! Risposta vincente a chiudere questo incontro dopo 1h e 43′ (33′ la durata del terzo parziale)
01.52 –
15-40 e due match point in favore del nativo di Mosca
01.51 –
Altro errore di rovescio in uscita dal servizio per Djokovic. 15-30
01.49 –
Il russo continua ad essere solido in battuta. 3-5
01.48 –
Doppio fallo. 40-30
01.48 –
Servizio vincente di Medvedev. 40-15
01.44 –
Servizio e rovescio incrociato. 3-4
01.43 –
Sesto ace dell’incontro. 40-15
01.43 –
Gran dritto messo a segno dal serbo (confermato dal falco). 30-15
01.41 –
E poi riesce a mantenere il proprio vantaggio. 2-4
01.40 –
Secondo doppio fallo del game. 40 pari
01.39 –
Ancora un ace di seconda. 30-15
01.38 –
Doppio fallo. 15 pari
01.38 –
Quindicesimo ace messo a segno dal russo. 15-0
01.36 –
Ace esterno e game vinto a 15 da Djokovic. 2-3
01.33 –
Break confermato. 1-3
01.33 –
Però vince il duello a rete. 40-30
01.32 –
Ora il serbo fatica anche a rispondere. 40-15 (altro ace nel mezzo del russo)
01.31 –
Ace esterno di seconda. 15-0
01.29 – BREAK MEDVEDEV! In rete il back di rovescio di Djokovic. 1-2
01.28 –
Ottima difesa del russo, che ha cambiato l’inerzia e si procura due palle break. 15-40
01.27 –
Lungo il rovescio del serbo. 15-30
01.25 –
Servizio tenuto a 0 anche da Medvedev. 1-1
01.25 –
Ace di seconda. 30-0
01.24 –
Ace al centro anche per il nativo di Mosca. 15-0
01.23 –
Ottimo riflesso a rete di Djokovic, che chiude così il game. 1-0


01.23 –
Ace centrale. 40-0
01.22 – Inizia il terzo e decisivo set, serve il nativo di Belgrado

01.19 – GAME AND SECOND SET MEDVEDEV! Servizio e dritto a chiudere questo parziale dopo 35′
01.18 –
Ace esterno e tre set point. 40-0
01.17 – BREAK MEDVEDEV! Risposta vincente di rovescio lungolinea ed ora può portare il match al terzo set. 3-5
01.16 –
Smorzata in rete e palla break in favore del russo. 30-40
01.15 –
Buona reazione del serbo. 30 pari
01.14 –
Dritto in rete e 0-30
01.11 –
In corridoio il dritto del serbo e il russo tiene ancora la battuta. 3-4
01.11 –
Ace di seconda. 40-30
01.10 –
Settimo ace messo a segno. 30 pari
01.10 –
Servizio e rovescio incrociato per Medvedev. 15-30
01.09 –
Ancora bene di dritto e poi chiusura al volo. 0-30
01.09 –
Gran risposta e chiusura con il dritto incrociato successivo. 0-15
01.08 –
Game vinto a 0. 3-3
01.07 –
Drop shot in contropiede da parte di Djokovic. 30-0


01.04 –
Vinto anche il duello a rete dal russo, che resta avanti nel parziale. 2-3 e fisioterapista chiamato (problema all’avambraccio destro)
01.03 –
Altro ace e vantaggio interno
01.03 –
Ace ad annullarla. Parità
01.03 –
In rete la palla corta. 30-40 e palla break per il serbo
01.02 –
Buona prima. 30 pari
01.02 –
Largo il rovescio di Medvedev. 15-30
01.01 –
Game a 15 per Djokovic, con anche un ace a segno. 2-2
00.55 –
E poi tiene ancora la battuta a 30. 1-2
00.54 –
Ace centrale del russo. 40-15
00.54 –
Ancora uno smash messo a segno dal nativo di Belgrado. 30-15
00.52 –
Ace esterno e game portato a casa. 1-1
00.52 –
Poi riesce ad arrivare sulla smorzata di Djokovic. 40-15
00.51 –
Di poco lungo il pallonetto di Medvedev. 40-0
00.49 –
Il russo tiene la battuta. 0-1
00.49 –
Ottima risposta di dritto da parte del serbo. 40-30
00.48 –
Rovescio profondo. 40-15
00.48 –
Ace al centro. 30-15
00.47 – Inizia il secondo set, serve Medvedev

potrebbe interessarti ancheDjokovic-Carballes Baena 3-0: il serbo si impone per 6-4,6-1,6-4 all’esordio US Open

00.44 – GAME AND FIRST SET DJOKOVIC! In corridoio il dritto del russo e parziale chiuso dopo 35′
00.44 –
40-15 e due set point
00.43 –
Serve and volley da parte del nativo di Belgrado. 30-15
00.43 –
Esagera invece Medvedev, sempre di dritto. 15 pari
00.42 –
Dritto in rete per Djokovic. 0-15
00.41 –
Il russo tiene la battuta. 5-3 ed ora il serbo potrebbe chiudere il primo set
00.41 –
La parata a rete resta per poco in campo. 40-30
00.40 –
Ace. 30 pari
00.40 –
Sfida tra back di rovescio vinta da Djokovic, con il russo che manda lungo il lob. 15-30
00.39 –
Doppio fallo, il primo dell’incontro. 15 pari
00.39 –
Punto vinto in smash da Medvedev. 15-0
00.37 –
Il nativo di Belgrado conferma il vantaggio a 0. 5-2
00.34 – BREAK DJOKOVIC! Ottima difesa e poi il nativo di Mosca non riesce a calibrare bene il rovescio. 4-2
00.34 –
Rovescio in avanzamento del serbo e palla break
00.33 –
Largo il rovescio dopo il servizio. Seconda parità
00.33 –
Servizio e palla corta di Medvedev. Vantaggio interno
00.32 –
Ancora uno scambio lungo e Djokovic chiude con lo smash. 40 pari
00.31 –
Altra prima robusta. 40-30
00.31 –
Tentativo di passante con il rovescio ma il russo fa buona guardia nei pressi della rete. 30 pari
00.30 –
Rovescio in contropiede. 15-30
00.29 –
E poi prova a metter pressione sul servizio di Medvedev. 15 pari
00.27 –
Game vinto a 30 dal serbo, nonostante una cattiva seconda di servizio, con una buona volée. 3-2
00.24 –
Servizio, dritto e volée a chiudere. 30-15
00.24 –
Resta sul nastro il tentativo di drop shot per Djokovic. 15 pari
00.22 –
Il russo tiene la battuta. 2-2
00.22 –
Dritto a rientrare. 40-15
00.21 –
Prima un’ottima seconda di Medvedev, poi una buona risposta del serbo. 30-15
00.18 –
Ace al centro e game vinto a 15 da Djokovic. 2-1
00.17 –
Rovescio incrociato vincente del nativo di Mosca. 0-15
00.16 –
Turno di battuta complicato per il russo, che però vince due punti di fila dal 30 pari. 1-1
00.13 –
E poi riesce a chiudere il game. 1-0
00.12 –
Scambio lungo vinto dal serbo. 40-15
00.11 –
Gran risposta di rovescio per Medvedev. 30-15
00.10 – Inizia il match, serve Djokovic

00.02 – Giocatori in campo per il riscaldamento
23.19 –
Keys batte la connazionale Kenin per 7-5 6-4. A mezzanotte circa scenderanno in campo il serbo ed il russo
21.56 –
Il derby statunitense ha avuto inizio, dopo che i campi sono stati asciugati
21.22 –
Buonasera appassionati di SuperNews e benvenuti alla diretta scritta da parte di Mattia Orlandi. Piove su Cincinnati e l’inizio dell’incontro Keys-Kenin è slittato, cosa che potrebbe causare anche il ritardo dell’inizio del match che seguiremo, ossia Djokovic-Medvedev

Djokovic sfida Medvedev per un posto in finale nell’Atp Cincinnati 2019

Il nativo di Belgrado (testa di serie n°1 del 1000 statunitense), dopo aver usufruito di un bye all’esordio e sconfitto la wild card statunitense Sam Querrey, lo spagnolo Pablo Carreño Busta ed il francese Lucas Pouille, affronterà nella seconda semifinale il russo Daniil Medvedev, n°9 del seeding, che ha avuto la meglio sul britannico Kyle Edmund, il transalpino Benoit Paire, il tedesco Jan-Lennard Struff ed il connazionale Andrey Rublev. Quattro i precedenti tra i due, con il campione serbo avanti per 3-1.

Djokovic ha iniziato il 2019 a Doha, dove arriva in semifinale e perde contro lo spagnolo Roberto Bautista Agut, salvo poi riscattarsi vincendo il suo settimo Australian Open (in finale contro lo spagnolo Rafael Nadal). Gioca poi solamente i Masters 1000 di Indian Wells e Miami, nei quali non va oltre il terzo e quarto turno (in questo caso ancora sconfitto da Bautista). Inizia poi la stagione “ufficiale” sulla terra battuta e raggiunge i quarti di finale nel 1000 di Montecarlo ed ottiene il suo secondo titolo stagionale in quello di Madrid (battendo il greco Stefanos Tsitsipas nell’ultimo atto), prima di esser sconfitto in finale a Roma da Nadal ed in semifinale al Roland Garros dall’austriaco Dominic Thiem. Sull’erba decide di presentarsi direttamente a Wimbledon e riesce a confermarsi campione, ottenendo il quinto titolo battendo in una finale epica il rivale svizzero Roger Federer.

Il nativo di Mosca, invece, ha cominciato l’anno a Brisbane, dove raggiunge la finale ma viene sconfitto dal giapponese Kei Nishikori, mentre nello Slam australiano giunge sino al quarto turno e si arrende al futuro vincitore Djokovic. Il primo titolo stagionale è solo rimandato ed arriva nel successivo torneo di Sofia, dove ha la meglio nell’ultimo atto sull’ungherese Marton Fucsovics; raggiunge poi la semifinale a Rotterdam prima di subire una battuta d’arresto all’esordio a Dubai e non andare oltre il terzo turno nel Masters 1000 di Indian Wells e non oltre il quarto in quello di Miami. Anche sul rosso ottiene ottimi risultati, centrando la semifinale nel 1000 di Montecarlo e la finale a Barcellona (sconfitto da Thiem); nei 1000 di Madrid e Roma e all’Open di Francia le cose vanno meno bene ed arrivano tre primi turni.

Sui campi verdi arrivano invece un secondo turno a Stoccarda, la semifinale al Queen’s ed un terzo turno nei Championships. Inizia poi in maniera davvero positiva la seconda parte di stagione sul cemento, centrando due finali consecutive a Washington e nel 1000 di Montreal (battuto rispettivamente dall’australiano Nick Kyrgios e da Nadal).

Djokovic – Medvedev: i precedenti
Montecarlo 2019 – Terra battuta – Quarti di finale – MEDVEDEV b. Djokovic 6-3 4-6 6-2
Australian Open 2019 – Cemento – Quarto turno – DJOKOVIC b. Medvedev 6-4 6-7(5) 6-2 6-3
Eastbourne 2017 – Erba – Semifinale – DJOKOVIC b. Medvedev 6-4 6-4
Coppa Davis 2017 – Cemento indoor – Primo turno – DJOKOVIC b. Medvedev 3-6 6-4 6-1 1-0 rit.

Djokovic – Medvedev, dove seguire il match
L’incontro sarà visibile in diretta esclusiva sui canali di Sky Sport, con la possibilità di seguirlo anche in diretta streaming tramite i servizi Sky Go e NOW TV.

notizie sul temaUS Open, tabellone maschile: Djokovic e Federer nella parte alta, Nadal in quella bassa. Otto azzurri al viaUS Open 2019, i tabelloni principali: Federer dalla parte di Djokovic. Nadal pesca ThiemStreaming Novak Djokovic-Lucas Pouille, Atp Cincinnati: orario del match e dove vedere, domani 17 agosto
  •   
  •  
  •  
  •