Cronometro Elite Uomini Europei Ciclismo 2019: trionfo per Evenepoel, Affini di bronzo ad Alkmaar

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

 

CLICCA PER AGGIORNARE IL LIVE DELLA CRONOMETRO ELITE EUROPEI

 

potrebbe interessarti ancheCiclismo, Grand Prix Cycliste de Quebec 2019: percorso e favoriti. Diretta tv e streaming venerdì 13 settembre

Cronometro Elite Uomini Europei Ciclismo 2019. Oro al Belgio con Evenepoel, argento alla Danimarca con Asgreen e bronzo all’Italia con Edoardo Affini.

15.59 – ha vinto Evenepeol , secondo Asgreen e terzo l’italiano Edoardo Affini.
15.56 – anche Kung termina dietro Affini.
15.55 – mancano solo 3 corridori al traguardo.
15.54 – chiude anche Filippo Ganna con il tempo di 25’17”, di poco dietro ad Affini.
15.50 – anche il francese Paillot arriva lontano dal miglior tempo di Evenepoel. 
15.45 – il miglior tempo intermedio è sempre quello di Evenepoel, che comanda anche la classifica finale al momento.
15.41 – passa Ganna all’intermedio con il tempo di 12’53”.
15.36 – il belga Evenepoel in testa con il tempo di 24’55”.
15.35 – l’italiano Affini chiude con il tempo di 25’16”, scavalcato dal danese Asgreen. 
15.34 – partiti regolarmente tutti i 35 corridori in gara.
15.32 – al momento in testa c’è il tedesco Sutterlin. 
15.29 – partiti regolarmente i primi 30 corridori, anche l’italiano Filippo Ganna. 
15.24 – partiti regolarmente i primi 25 corridori della Cronometro Elite Maschile. 
15.20 – Affini al momento in testa al primo intermedio con tempo di 12′ e 50″ con oltre 57 km/h di media.
15.19 – partiti regolarmente i primi 20 corridori, sole e vento ad Alkmaar al momento.
15.14 – partiti regolarmente i primi 15 corridori, la distanza da coprire è di 22,4 km. 
15.08 – partito anche il primo italiano: Edoardo Affini con il numero 27.
15.04 – regolarmente partiti i primi 5 corridori in gara.
15.00 – Partito il primo corridore, l’ucraino Vasylyuk, della Cronometro Elite Uomini dei Campionati Europei di Ciclismo in corso di svolgimento ad Alkmaar, in Olanda.

Cronometro Elite Uomini, l’ordine di partenza:

potrebbe interessarti ancheVuelta tappa 18: a Becerril de la Sierra trionfa Higuita, Roglic consolida la maglia rossa

1 35 VASYLYUK Andriy UKRAINE 10004599400 15:00:00.00
2 34 VOROBYEV Anton RUSSIAN FEDERATION 10006473318 15:01:00.00
3 33 SISKEVICIUS Evaldas LITHUANIA 10004589801 15:02:00.00
4 32 HIRSCHBICHLER Johannes AUSTRIA 10035058309 15:03:00.00
5 31 ERMENAULT Corentin FRANCE 10009155972 15:04:00.00
6 30 ZIOLKOWSKI Wojciech POLAND 10003202903 15:05:00.00
7 29 SÜTTERLIN Jasha GERMANY 10006655901 15:06:00.00
8 28 SCHLEGEL Michal CZECH REPUBLIC 10008659050 15:07:00.00
9 27 AFFINI Edoardo ITALY 10009501233 15:08:00.00
10 26 ASGREEN Kasper DENMARK 10009743733 15:09:00.00
11 25 LANGEVELD Sebastian NETHERLANDS 15:10:00.00
12 24 IMHOF Claudio SWITZERLAND 15:11:00.00
13 23 EVENEPOEL Remco BELGIUM 15:12:00.00
14 22 CABANAS QUINTELA Oscar ANDORA 15:13:00.00
15 21 VAHTRA Norman ESTONIA 15:14:00.00
16 20 PELIKÁN János Zsombor HUNGARY 15:15:00.00
17 19 HITMAN Aharon ISRAEL 15:16:00.00
18 18 WIRTGEN Tom LUXEMBOURG 15:17:00.00
19 17 KULIKOV Vladislav RUSSIAN FEDERATION 15:18:00.00
20 16 CULLY Jan Andrej SLOVAKIA 15:19:00.00
21 15 HOLOVASH Oleksandr UKRAINE 15:20:00.00
22 14 DUNBAR Edward IRELAND 15:21:00.00
23 13 NAVARDAUSKAS Ramunas LITHUANIA 15:22:00.00
24 12 BRÄNDLE Matthias AUSTRIA 15:23:00.00
25 11 PAILLOT Yoann FRANCE 15:24:00.00
26 10 LUDVIGSSON Tobias SWEDEN 15:25:00.00
27 9 BIALOBLOCKI Marcin POLAND 15:26:00.00
28 8 MATHIS Marco GERMANY 15:27:00.00
29 7 BÁRTA Jan CZECH REPUBLIC 15:28:00.00
30 6 GANNA Filippo ITALY 15:29:00.00
31 5 MADSEN Martin Toft DENMARK 15:30:00.00
32 4 VAN EMDEN Jos NETHERLANDS 15:31:00.00
33 3 KÜNG Stefan SWITZERLAND 15:32:00.00
34 2 DOWSETT Alex GREAT BRITAIN 15:33:00.00
35 1 LAMPAERT Yves BELGIUM 15:34:00.00

Cronometro Elite Uomini, oggi si assegnano le medaglie. Sono in corso di svolgimento ad Alkmaar, in Olanda, i Campionati Europei di Ciclismo 2019. Nella giornata di oggi si assegna il titolo di campione europeo per la Cronometro Elite Uomini. La gara comincerà alle ore 15 con la partenza del primo corridore. Nonostante l’assenza di alcuni tra i migliori cronomen europei, tra i quali il due volte campione in carica Victor Campenaerts e Jonathan Castroviejo (assente insieme a tutta la sua nazionale), saranno presenti alcuni nomi molto interessanti, pronti a contendersi la maglia in una prova ridotta come chilometraggio rispetto a quella delle annate precedenti. Il percorso affrontato sarà infatti di soli 22,4 chilometri, completamente pianeggianti, e favorirà gli specialisti puri.

Cronometro Elite Uomini, percorso e favoriti per la gara di oggi

Cronometro Elite Uomini, cosa aspettarsi ad Alkmaar. Il percorso è abbastanza piatto, senza grandi variazioni altimetriche. Una variabile importante per la vittoria della medaglia d’oro potrebbe essere il vento, che potrebbe incidere molto sulle strade olandesi. Il favorito numero uno sembra essere il belga Remco Evenopoel, che in pratica corre in casa. Altro belga che può fare molto bene è Yves Lampaert. Per l‘Italia le speranze di medaglia sono riposte in Filippo Ganna ed Edoardo Affini, quest’ultimo campione in carica Under 23.

notizie sul temaDove vedere la Vuelta 2019 in tv e streaming: programmazione, orari e canaliDAZN gratuito 6 mesi per chi attiverà EOLO Super, promozione allettanteCiclismo, Vuelta a Espana 2019: la presentazione della corsa al via sabato 24 agosto
  •   
  •  
  •  
  •