Benevento-Cremonese 2-0 (Video Gol Highlights): decidono Coda e Improta. Streghe in fuga

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui

Il Benevento batte la Cremonese 2-0 con i gol di Coda, che si sblocca dopo molto tempo, e poi Improta che chiude la partita nei minuti di recupero. Dopo un primo tempo opaco, nella ripresa Coda rompe gli equilibri alla mezz’ora e da lì poi un continuo difendere il vantaggio da parte delle Streghe fino ai minuti di recupero quando Improta chiude definitivamente i giochi. Benevento da solo in testa alla classifica a +3 sul Crotone che rimane a 18 punti.

90’+4′- Terminata la partita.
90’+3′-
GOOOLLL!!! 2-0 Improta riceva da Coda e getta la palla in rete. 
90’+1′-
Cross di Soddimo in area di rigore, spazza la difesa del Benevento.
88′-
Saranno quattro i minuti di recupero.
86′-
Cross di Improta con Montipò che fa sua la palla.
83′-
Cross di Antei con la palla che termina di poco a lato.
81′-
Tiro di Improta che si mostra come cross ma nessuno poi dei suoi compagni riesce a tirare in porta.
79′-
Soddimo fermato da Antei prima del tiro finale in porta.
76′-
Esce Kragl ed entra Improta.
74′-
Punizione di Soddimo per Ravanelli che prende di testa ma la palla termina alta sopra la traversa.
71′-
Cross di Ravanelli per Soddimo che termina però fuori.
68′-
Tiro di Schiattarella che termina di poco a lato.
65′-
GOOOLL!!! 1-0 Benevento con Coda che riesce ad intercettare un filtrante di Armenteros e non sbaglia.
63′-
Colpo di testa di Tello con Ravaglia che riesce a sventrare il pericolo. 
61′-
Fallo di Armenteros su Renzetti. Si riparte con una punizione per la Cremonese.
58′-
Conclusione di Kragl che termina fuori dallo specchio della porta.
55′-
Arini crossa ma la palla termina fuori di poco.
52′-
Armenteros tira in porta e la palla va di poco a lato.
49′-
Fermato Tello in fuorigioco.
47′-
Tiro di Coda intercettato da Ravaglia.
45′-
Iniziata la ripresa.

SECONDO TEMPO

45′- Non c’è recupero e termina la prima frazione.
43′-
Antei atterrato da Arini e il Benevento guadagna un ottimo calcio di punizione.
41′-
Arini si mangia un gol fatto a tu per tu con la porta dopo aver ricevuto un cross dalla sinistra.
39′-
Conclusione da fuori area di Coda che si perde di poco a lato.
37′-
Cross di Ravanelli con gli attaccanti della Cremonese che non riescono a prendere nulla e la palla si perde in out.
35′-
Corner battuto dalla Cremonese con Ravanelli che calcia alto sopra la traversa.
32′-
Svirgolata di Antei che per un po’ non faceva autorete.
29′-
Tiro di Coda che termina di poco a lato.
26′-
Cross di Tello con Armenteros per un po’ non segnava.
23′-
Cross di Armenteros con la palla che termina fuori.
20′-
Tiro di Kragl che esce di poco a lato.
18′-
Armenteros riesce a scavalcare il difensore ma poi non riesce ad entrare in area di rigore per tirare defintivamente in porta.
15′-
Cross di Kragl che termina dall’altra parte del campo.
12′-
Ravanelli poer Mogos che tira da lontano ma manda il pallone sopra la traversa.
9′-
Cross di Tello per la testa di Armenteros che però non centra la porta.
6′-
Tiro Coda con Ravaglia che effettua una bellissima parata.
3′-
Cross di Kragl che termina di poco a lato.
1′-
Match iniziato.

FORMAZIONI UFFICIALI

potrebbe interessarti ancheVenezia-Benevento streaming Dazn e diretta tv Serie B, oggi 30 novembre dalle 15

17:20- FORMAZIONE UFFICIALE BENEVENTO (4-4-2): Montipò; Antei, Letizia, Tuia, Caldirola; Hetemaj, Viola, Tello, Kragl; Armenteros, Coda. All. Pippo Inzaghi

17:10- FORMAZIONE UFFICIALE CREMONESE (3-5-2): Ravaglia; Caracciolo, Bianchetti, Mogos; Ravanelli, Valzania, Gustafson, Renzetti, Arini; Palombi, Ceravolo. All. Barone

PROBABILI FORMAZIONI

17:00- PROBABILE FORMAZIONE BENEVENTO (4-4-2): Montipò-Maggio-Tula-Caldirola-Letizia-Insigne-Hetemaj-Viola-Improta-Armenteros-Coda. All. Pippo Inzaghi

16:50- PROBABILE FORMAZIONE CREMONESE (3-5-2): Ravaglia-Caracciolo-Bianchetti-Ravanelli-Mogos-Michael-Castagnetti-Valzania-Migliore-Soddimo-Ceravolo. All. Baroni

potrebbe interessarti ancheBenevento-Crotone: diretta tv e streaming, dove vedere Serie B oggi 23 novembre

Una partita per staccare il Crotone e andare da sola in testa. Questo l’obiettivo del Benevento che dopo la batosta di Pescara ha la possibilità di rilanciarsi prepotentemente in vetta da sola e scappare di nuovo. Pippo Inzaghi lo sa bene e predica calma perchè a volte il troppo entusiasmo può far male. Ieri hanno steccato Crotone ed Empoli. Una ha perso con il Chievo, il quale si ritrova al secondo posto, e l’altra ha pareggiato in casa contro uno Spezia in gran forma.

Se si eccettua Massimo Volta, ancora alle prese con la tendinite, il Benevento potrebbe avere tutti gli altri a disposizione questa sera contro la temibile Cremonese. Formazione che Pippo Inzaghi crede sia da A e che man mano sia risalendo per puntare quanto meno ai play off. Un recupero importante è quello di Tello, che ha scontato un turno di squalifica ed è nuovamente a disposizione di Inzaghi. Il colombiano sa fare l’esterno, ma sa giocare anche dentro al campo e la sua duttilità è preziosa per il 4-4-2 altamente offensivo.

Nella Cremonese l’ex è l’allenatore quel certo Marco Baroni che portò le Streghe in serie A. La sua squadra, soprattutto Bianchetti e Caracciolo dovranno schivare gli attacchi di un potente Coda, Sau o Armenteros. Quando il gol in generale comincia a scarseggiare, serve il fiuto dei giocatori offensivi.

notizie sul temaSerie B 2019-2020 13.a giornata, le partite di sabato 23 novembre: Benevento-Crotone il clouPescara-Cremonese: diretta tv e streaming, dove vedere il match Serie B oggi 22 novembreJuve Stabia-Benevento streaming Dazn e diretta tv Serie B, oggi 9 novembre dalle 15
  •   
  •  
  •  
  •