Djokovic-Shapovalov 6-3 6-3 (Video Highlights Atp Shanghai 2019): il serbo raggiunge gli ottavi di finale

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui

Djokovic

Buona la prima per Novak Djokovic nell’Atp Shanghai 2019, dove è campione uscente. Il serbo, n°1 del seeding, ha battuto per la terza volta in carriera il canadese Denis Shapovalov con il punteggio di 6-3 6-3 dopo un’ora e dieci minuti di gioco. Incontro ben gestito dal nativo di Belgrado, che si fede annullare due palle break nel secondo gioco del primo set ma poi è bravo a sfruttarne una terza nell’ottavo game. Nel secondo parziale ha un momento di difficoltà nel secondo game ma riesce ad annullare la palla break, alzando nuovamente il livello del gioco e strappando per ben due volte la battuta al nativo di Tel Aviv; negli ottavi ora se la vedrà con lo statunitense John Isner, con il quale è avanti per 9-2 nei precedenti.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

(1) NOVAK DJOKOVIC – DENIS SHAPOVALOV 6-3 6-3, Center Court 1
Secondo turno Atp Masters 1000 Shanghai 2019 (cemento)

13.53 – GAME, SET AND MATCH DJOKOVIC! Lungo il dritto di Shapovalov e l’incontro si chiude dopo 1h e 10′ (38′ la durata del secondo parziale)
13.53 –
Ottima prima al centro del canadese. 15-40
13.52 –
Dritto in corsa del serbo vincente. 0-40 e tre match point


13.52 –
Si porta subito sullo 0-30
13.50 –
Djokovic vince il game a 0, dopo che ha fatto ripetere l’ultimo punto (avendo visto che la risposta di Shapovalov era rimasta in campo). 5-3
13.46 –
Finisce in rete il recupero del serbo. 4-3
13.46 –
Quinto ace del canadese e vantaggio interno
13.45 –
Gran dritto di Djokovic: 40 pari dal 40-15
13.44 –
Rovescio steccato. 40-15
13.43 –
Quarto ace. 30-0
13.43 –
Il serbo ha confermato il vantaggio a 0. Ora serve di nuovo Shapovalov: 4-2
13.39 – BREAK DJOKOVIC! Brutto errore in uscita dal servizio: 3-2
13.39 –
Di poco largo anche il rovescio. 15-40 e due palle break concesse
13.38 –
Dritto del canadese in corridoio. 15-30
13.38 –
Che angolo trovato con il dritto. 15 pari
13.36 –
Terzo ace per il serbo. 2-2
13.36 –
Buona risposta ed altro game ai vantaggi
13.35 –
Poi perde il duello a rete con Djokovic. 40-30
13.34 –
Gran passante di rovescio incrociato. 30 pari

potrebbe interessarti ancheDjokovic-Millman 6-3 6-2 (Video Highlighs Atp Tokyo 2019): il serbo vince il 76° titolo della carriera


13.30 –
Terzo ace di Shapovalov a suggellare questo turno di battuta. 1-2
13.30 –
Prima un dritto profondo, poi uno incrociato stretto da parte del serbo. 40-30
13.28 –
Pessima smorzata del canadese e Djokovic chiude con il dritto. 15 pari
13.27 –
Buona parata a rete del serbo, che fa suo il game. 1-1
13.26 –
Servizio e dritto: altro vantaggio interno
13.26 –
In rete il back di rovescio per Djokovic. Seconda parità
13.24 –
Di poco lungo il rovescio. 40 pari
13.24 –
Primo game di difficoltà al servizio: 30-40 e palla break per Shapovalov
13.22 –
Rovescio incrociato che provoca l’errore di dritto del serbo. 15 pari
13.20 –
Il canadese chiude con un altro servizio-dritto. 0-1
13.20 –
Gran rovescio lungolinea. 40-30


13.18 –
A cui seguono un ace ed un servizio-dritto. 30-15
13.18 –
Subito un doppio fallo, il secondo dell’incontro. 0-15
13.18 – Dopo il toilet break inizia il secondo set, con il nativo di Tel Aviv al servizio

13.15 – GAME AND FIRST SET DJOKOVIC! Altro buon turno di battuta a chiudere questo parziale, dopo 32′
13.15 –
Buona chiusura a rete. 40-0 e tre set point
13.13 – BREAK DJOKOVIC! Il canadese arriva sul drop shot ma il suo rovescio è deviato dal nastro in corridoio. 5-3
13.12 –
Largo il dritto di Shapovalov e concede un altro break point. 30-40
13.11 –
Dritto steccato da Djokovic. 15-30
13.10 –
In rete il rovescio dopo il servizio. 0-30
13.09 –
Game vinto a 0 dal serbo, ora serve nuovamente il canadese. 4-3
13.05 –
Servizio e dritto per il canadese, che tiene ancora la battuta. 3-3
13.05 –
Risposta vincente di Djokovic. 40-15
13.01 –
E porta a casa un altro game. 3-2
13.00 –
Servizio e dritto del serbo, dopo che prima ha messo a segno il secondo ace. 40-0
12.59 –
Altra buona prima e riesce a tenere la battuta. 2-2
12.59 –
Djokovic alza il pallonetto ma Shapovalov chiude in smash. 40-30
12.58 –
Servizio e dritto. 30 pari
12.57 –
Gran scambio tra i due, con il canadese forzato all’errore. 15-30
12.54 –
E poi fa suo anche questo game. 2-1
12.53 –
Prima una palla corta, poi un passante di dritto incrociato stretto da parte del serbo. 40-15


12.52 –
Rovescio in rete di Shapovalov. 30-15
12.52 –
Primo ace anche per Djokovic. 15 pari
12.51 –
Chiusura a rete e riesce a tenere la battuta. 1-1
12.50 –
Servizio e dritto del canadese. Terza parità
12.49 –
Doppio fallo ed altra chance di break
12.49 –
Volée alta non definitiva ed il serbo lo passa con il rovescio. Seconda parità

potrebbe interessarti ancheTabellone Masters 1000 Shanghai: Djokovic e Federer le prime due teste di serie. Al via Fognini, Berrettini e Sonego


12.47 –
Ottima prima ad annullarla. 40 pari
12.47 –
Dritto in rete da parte di Shapovalov e palla break concessa. 30-40
12.47 –
Passante incrociato stretto di rovescio per Djokovic. 30 pari


12.46 –
Si riscatta con l’ace. 15 pari
12.46 –
Largo il dritto del nativo di Tel Aviv, in uscita dal servizio. 0-15
12.45 –
E fa suo il game a 0. 1-0
12.43 – Inizia il match, serve il nativo di Belgrado

12.35 – I giocatori iniziano la fase di riscaldamento
12.20 –
Buongiorno appassionati di SuperNews e benvenuti alla diretta scritta di Djokovic-Shapovalov. Tra circa dieci minuti i due giocatori scenderanno in campo

Djokovic affronta Shapovalov nel secondo turno dell’Atp Shanghai 2019

Il nativo di Belgrado (testa di serie n°1 di questo 500 giapponese), dopo aver ricevuto un bye all’esordio, sfiderà nel secondo incontro il canadese Denis Shapovalov, n°36, che ha avuto la meglio sullo statunitense Frances Tiafoe. Due i precedenti tra i due ed il campione serbo li ha vinti entrambi.

Djokovic ha iniziato il 2019 a Doha, dove arriva in semifinale e perde contro lo spagnolo Roberto Bautista Agut, salvo poi riscattarsi vincendo il suo settimo Australian Open (in finale contro lo spagnolo Rafael Nadal). Gioca poi solamente i Masters 1000 di Indian Wells e Miami, nei quali non va oltre il terzo e quarto turno (in questo caso ancora sconfitto da Bautista). Inizia poi la stagione “ufficiale” sulla terra battuta e raggiunge i quarti di finale nel 1000 di Montecarlo ed ottiene il suo secondo titolo stagionale in quello di Madrid (battendo il greco Stefanos Tsitsipas nell’ultimo atto), prima di esser sconfitto in finale a Roma da Nadal ed in semifinale al Roland Garros dall’austriaco Dominic Thiem.

Sull’erba decide di presentarsi direttamente a Wimbledon e riesce a confermarsi campione, ottenendo il quinto titolo battendo in una finale epica il rivale svizzero Roger Federer. Inizia la seconda fase di stagione sul cemento nel 1000 di Cincinnati, dove raggiunge la semifinale (perdendo con il futuro campione, il russo Daniil Medvedev) e si ritira durante il quarto turno dell’US Open per un problema alla spalla. Torna a giocare a Tokyo e fa suo il titolo battendo in finale l’australiano John Millman.

Il nativo di Tel Aviv, invece, ha cominciato l’anno ad Auckland, dove ha subito una battuta d’arresto all’esordio, mentre nello Slam australiano è stato sconfitto proprio da Djokovic (futuro campione) nel terzo turno. Seguono poi due quarti di finale consecutivi, a Montpellier e Rotterdam, prima di venir sconfitto nel secondo turno a Marsiglia. Ha poi partecipato ai Masters 1000 di Indian Wells e Miami ed ha raggiunto il quarto turno e la semifinale (nel secondo caso perdendo contro Federer, futuro vincitore del torneo).

Sul rosso gioca poco e non ottiene grandi risultati: sconfitte all’esordio nei 1000 di Montecarlo e Madrid e all’Open di Francia, secondo turno a Barcellona e agli Internazionali d’Italia e quarti di finale a Lione. Anche sui campi “verdi” non va meglio, visto che perde al primo turno sia a Stoccarda che nei Championships. Inizia la seconda parte dell’anno sui campi “veloci” con il secondo turno nei 1000 di Montréal e Cincinnati, la semifinale a Winston-Salem (battuto dal polacco Hubert Hurkacz, futuro campione) ed il terzo turno nello Slam statunitense. Arriva un’altra semifinale a Chengdu (dove perde nuovamente dal futuro vincitore, questa volta lo spagnolo Pablo Carreño Busta) ed il secondo turno a Tokyo.

Djokovic – Shapovalov: i precedenti
Roma 2019 – Terra battuta – Secondo turno – DJOKOVIC b. Shapovalov 6-1 6-3
Australian Open 2019 – Cemento – Terzo turno – DJOKOVIC b. Shapovalov 6-3 6-4 4-6 6-0

Djokovic – Shapovalov, dove seguire il match
L’incontro sarà visibile in diretta esclusiva sui canali di Sky Sport, con la possibilità di seguirlo anche in diretta streaming tramite i servizi Sky Go e NOW TV.

notizie sul temaDjokovic-Goffin 6-3 6-4 (Video Highlights Atp Tokyo 2019): il serbo raggiunge Millman in finaleKhachanov – Fognini : dove guardare il match in diretta TV e streamingTabellone Atp Tokyo: Djokovic il favorito numero uno, Sonego unico azzurro presente
  •   
  •  
  •  
  •