Finale Mondiali Rugby 2019, Inghilterra-Sud Africa 12-32: dominio Springboks. Terza coppa per gli uomini di Erasmus

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui

Il Sud Africa vince i Mondiali di Rugby 2019 battendo 32-12 sugli inglesi che non sono riusciti ad essere altamente reattivi come nella semifinale contro la Nuova Zelanda. Partono subito forte gli Springboks che si portano sul 3-0 poi il pareggio inglese 3-3. La sfida fino al 65′ sembra una tra quelli dei calci piazzati, quindi tra Farrell e Pollard. Poi il Sud Africa sul 12 a 18 prende il largo sfondando per ben tre volte il muro albione. Prima con De Klerk e poi con Kolbe riescono a compiere delle mete straordinarie e portare il risultato sul 32-12 finale. Colpa degli inglesi di non essere riusciti ad espugnare il muro boero e di aver subito l’onda sudafricana delle mischie potenti.

80′- Termina il match con la vittoria del Sud Africa.
78′-
Pollard non riesce a potenziare il risultato. Sbagliata la drop.
76′-
Esce De Klerk ed entra Jiangis.
75′-
Pollard non sbaglia il calcio piazzato e porta il Sud Africa a 20 punti di distanza 12-32.
73′-
Meta di Kolbe che porta i sudafricani 12 a 30. 
70′-
Esce May ed entra Joseph tra le file inglesi.
65′-
Pollard porta gli Springboks su 25 a 12. 
64′-
Fallo di Underhill altri tre punti a disposizione Sud Africa.
59′-
Anche l’Inghilterra ha la possibilità di giocare un calcio piazzato e con Farrell non sbaglia 12-18.
58′-
9-18. Pollard non sbaglia.
57′-
Punizione per Pollard e quindi un altro calcio piazzato per abissare il vantaggio.
54′-
Pollard stavolta sbaglia e si rimane sul 9-15. Primo calcio piazzato non sfruttato dagli Springboks.
51′-
Farrell non sbaglia e accorcia lo svantaggio 9-15.
50′-
Farrell prova a rididemsionare il vantaggio dopo che la sua squadra ha ottenuto meta in una mischia.
49′-
Esce Ford ed entra Slade.
46′-
Pollard non sbaglia e porta altri 3 punti per il Sud Africa. 6-15
45′-
Punizione guadagnata in mischia dai sudafricani che con Pollard non perdono tempo per battere la meta.
44′-
Matwarira esce ed entra Kitschoff. Esce anche Maherbe ed entra Koch.
43′-
Sfondamento inglese, ma il Sud Africa recupera la palla e ora organizza l’offensiva.
40′-
Iniziata la ripresa.

SECONDO TEMPO

42′- Fine primo tempo.
41′-
Mischia risolta dai sudafricani e Pollard neanche stavolta sbaglia e porta il match sul 12 a 6.
39′-
Pollard risolve con una meta e quindi porta la sua squadra sul 9-6.
36′-
Non sbaglia Farrell e porta sul 6-6 l’Inghilterra.
35′-
Punizione guadagnata da Ford.
32′-
Giocano largo gli inglesi che non riescono a sfondare il muro sudafricano.
26′-
Pollard non sbaglia il calcio piazzato e porta in vantaggio i sudafricani.
25′- 
Mischia sudafricana dominante ancora: c’è calcio, possono andare per i pali gli Springbooks.
22′-
Farrell non sbaglia il calcio piazzato e porta gli inglesi sul 3-3.
21′-
Esce De Jager per un malore alla spalla.Al suo posto Mostret. Punizione per gli inglesi.
21′-
Entra Marks per Mbonambi nella franchigia sudafricana.
18′-
May ferma l’avanzamento sud africano.
14′-
Bloccata l’Inghilterra dal muro sudadfricano. Sud Africa più reattiva degli inglesi.
9′-
Sud Africa in vantaggio 3-0 con Pollard che non sbaglia.
8′-
Ancora una mischia, la terza con le linee sudafricane che hanno la meglio e ha l’occasione di una trasformazione.
6′-
Seconda mischia risolta dagli inglesi.
3′-
Prima mischia con il Sud Africa che ha la meglio e si muove per l’azione di sfondamento.
2′-
Errore di Pollard che prende il palo su punizione.
2′
– Calcio di punizione per il Sud Africa.
1′-
Iniziato il match.

potrebbe interessarti ancheRugby, finale World Cup: Inghilterra-Sudafrica, dove vedere il match in tv e streaming sabato 2 novembre

Momento inni nazionali. Si inizia prima con “God save the Queen” degli inglesi e poi quello sudafricano.

Minuto di silenzio per le vittime del tifone.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

07:30- FORMAZIONE UFFICIALE INGHILTERRA:  Daly-Watson-Tulagi-Farrell (c)- May-Ford Youngs- Billy Vunipola-Underhill-Curry-Lawes- Itoje-Sincler-George-Mako Vunipola. All. Eddie Jones

potrebbe interessarti ancheInghilterra-Italia 57-14 (Video Highlights Sei Nazioni): altro ko per gli azzurri a Twickenham

07:15- FORMAZIONE UFFICIALE SUD AFRICA: Le Roux- Kolbe-Am-De Allende-Mapimpi-Polard-De Klerk-Vermeulen-Du Toit-Kolisi (c)- De Jager-Etzebeth- Maherbe-Mbunambi-Mtawarira. All. Rossie Erasmus

L’epilogo del campionato del mondo di Rugby 2019 si chiama Sud Africa-Inghilterra.  l’International Stadium di Yokohama farà da teatro alla finalissima della Rugby World Cup 2019. Inghilterra e Sudafrica si contenderanno il 9° titolo mondiale davanti a 73.000 spettatori. Per l’Inghilterra si tratta della 4° finale mondiale dopo quella del 1991, 2003 (vinta) e 2007 quando a Parigi il XV della Rosa guidato da Sir Jonny Wilkinson è stato battuto proprio dagli Springboks.

Il CT dei leoni britannici Eddie Jones non cambia il XV di partenza che ha battuto gli All Blacks in semifinale, l’unica sostituzione riguarda la panchina dove il mediano Ben Spencer sostituisce l’infortunato Willi Heinz. Gli inglesi schierano una formazione molto esperta per un totale di 731 presenze internazionali.

Il Sudafrica recupera l’elettrica ala Cheslin Kolbe, l’ingresso del giocatore dello Stade Toulosain al posto di Nkosi è l’unica sostituzione apportata dal ct Rassie Erasmus. Gli Springboks sono stati battuti solo dalla Nuova Zelanda nel primo match della pool B, da lì in poi la performance dei “Bokke” è cresciuta soprattutto grazie alle grandi prove del pacchetto di mischia capitanato da Siva Kolisi.

notizie sul temaInghilterra-Croazia 2-1 (Video Gol Highlights): Lingard e Kane rimontano la rete di Kramaric. Paura per l’infortunio di VrsaljkoSpagna-Inghilterra 2-3 (Video Gol Highlights) Nations League: gli albioni battono gli iberici e si rimettono in giocoInghilterra-Spagna 1-2 (video gol highlights): Shaw infortunio choc, debutto vincente per Luis Enrique
  •   
  •  
  •  
  •