Napoli-Salisburgo 1-1 (Video Gol Highlights): partenopei impattano e rimandano discorso qualficazione

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui


Il Napoli non riesce più a vincere e impatta anche con il Salisburgo al San Paolo. Il pareggio tra le mura amiche fa perdere una grande occasione agli uomini di Ancelotti di qualificarsi con due turni di anticipo. Invece il Salisburgo passa subito in vantaggio con un rigore siglato da Haaland. Il pareggio del Napoli arriva solo nel secondo tempo con Lozano che torna al gol dopo il big match seconda giornata con la Juve. Il resto della seconda frazione è tutto per arrivare al vantaggio scoprendosi molto e rischiando di subire ancora. Ma la partita termina in parità e per la matematica la qualificazione è ancora rimandata.

90’+3′- Match terminato.
90’+2′- Hwang fermato da Koulibaly prima del tiro finale.
89′- Saranno tre i minuti di recupero.
86′- Ulmer  mette un traversone in area ma un difensore interviene e libera. Salzburg potrà sfruttare un corner.
83′- Cross di Llorente che termina di poco a lato.
81′- Taka riesce a superare Di Lorenzo ma si trascina il pallone in fallo laterale.
78′- Tiro a giro di Insigne con la palla che termina di poco alta sopra la traversa.
75′- Tiro di Luperto che termina di poco a lato.
72′– Colpo di testa di Koulibaly che termina alto sopra la traversa.
70′- Entra Milik per Mertens.
67′- Tiro di Mertens che termina di poco fuori.
64′-
Cross di Di Lorenzo con due difensori del Salisburgo che fanno da scudo.
62′- Tiro di Insigne che termina di poco a lato.
59′- Tiro di Mertens con il portiere Coronel del Salisburgo para la conclusione.
57′- Cross di Haaland con la testa Iunuzovic non riesce a prenderla.
54′- Luperto crossa in area ma uno dei difensori allontana con reattività la minaccia. Il pallone ha oltrepassato la linea laterale. Napoli riprenderà con una rimessa laterale.
52′- Tiro di Hwang che guadagna un calcio d’angolo.
49′- Esce Mario Rui ed entra Luperto.
47′- Tiro di Haaland con la palla che termina di poco a lato.
45′- Inizio secondo tempo.

SECONDO TEMPO

45’+3′- Terminata la prima frazione.
45’+2′- Conclusione ravvicinata di Szobolslai con la palla che termina di poco fuori.
45′- Saranno tre i minuti di recupero.
43′- GOOOLLLLL!!! 1-1 Napoli con Lozano che fa partire un rasoterra imprendibile.
42′- Sinistro a giro di Zielinski con la palla che termina alta di poco sopra la traversa.
41′- Tiro di Hwang deviato in corner.
41′- Pongrasic ammonito per fallo scorretto.
39′- Lozano su respinta del portiere degli austriaci non riesce a segnare.
37′- Colpo di testa di Koulibaly che termina di poco fuori.
35′- Zielinski ferma Haaland prima che tirasse in porta.
33′- Insigne per un poco non buttava la palla dentro du cross di Callejon.
30′- Cross di Zielinski con la palla che termina di poco fuori.
27′- Ammonito Zielinski per fallo scorretto su un giocatore del Salisburgo.
25′- Minamino raccoglie un passaggio sul limite e conclude basso al centro ma Alex Meret riesce a parare
22′- Lozano vince un paio di contrasti e arriva al limite. Prende la mira verso l’angolino basso di destra ma Carlos non si fa cogliere di sorpresa e para. Napoli ha a disposizione questo tiro dalla bandierina.
20′- Cross di Callejon con Insigne che non riesce a prendere di poco con il zampino il pallone.
17′- Cross di Callejon con la palla che va di poco fuori.
14′-  Haaland trasforma il rigore spiazzando completamente il portiere.
11′- Marciniak fischia fallo nei confronti di Koulibaly reo di aver atterrato un avversario. Salzburg ha un rigore a disposizione.
8′- Zielinski colpisce la palla che gli è rimbalzato addosso, ma il tentativo finisce oltre la traversa. La palla è oltre la linea di fondo campo.
6′- Cross di Haaland con la palla che nessuno però riesce ad acciuffare e termina tra le braccia di Meret.
3′– Cross di Hwang con la palla che termina di poco fuori.
1′- Match iniziato.

potrebbe interessarti ancheEsonero Ancelotti, decisivo l’ammutinamento dei calciatori?

FORMAZIONI UFFICIALI

20:00- FORMAZIONE UFFICIALE (4-4-2): Meret-Di Lorenzo-Maksimovic-Koulibaly-Mario Rui-Callejon-Fabian Ruiz-Zielinski-Insigne-Mertens-Lozano. All. Ancellotti

20:05- FORMAZIONE UFFICIALE (5-3-2): Coronel-Kristensen-Pongrasic-Onguené-Weber-Ulmer-Minamono-Iunuzovic-Szobolszlai-Hwang-Haaland. All. Marsch

Il Napoli prova a chiudere il discorso qualificazione contro il Salisburgo dopo la vittoria dell’andata in Belgio. Ancellotti carica i suoi, con una vittoria gli Azzurri si ritroverebbroe già qualificato agli ottavi di Champions. Marsch, invece, tenta il tutto per tutto con i suoi cercando di sbancare il San Paolo. Un’occasione ghiotta al San Paolo per la squadra di Ancelotti: vincendo salirebbe a +7 sugli austriaci e centrerebbe il passaggio del turno con due partite d’anticipo. I partenopei, davanti al proprio pubblico, hanno il compito di rialzarsi dopo le ultime settimane deludenti di Serie A.

potrebbe interessarti ancheNapoli-Genk streaming e diretta tv Sky: dove vedere Champions League 10/12 ore 18.55

Il tecnico del Napoli, quindi,  schiera il 4-4-2 con la difesa a 4 formata da Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly e Mario Rui che sta sostituendo Malcuit e Maksimovic come al solito Manolas che non riesce ad essere continuo. A centrocampo, invece,  Callejon e Fabian Ruiz supporteranno Zielinski. Insigne da quasi trequartista alle spalle di Mertens e Lozano. Llorente e Milik partiranno di nuovo dalla panchina. Salisburgo, invece, sempre con la stessa formazione. Il Sudcoreano Hwang e Haaland in attacco, a centrocampo Weber e Ulmer e infine la difesa formata da Pngrasi-Kristensen e Onguené.

VIDEO – Napoli-Salisburgo 1-1, gran gol di Lozano e nuova parità

notizie sul temaChampions League: Inter, Napoli e Atalanta passano turno se…Liverpool – Napoli 1-1: pareggio tra Klopp e Ancelotti. Lovren risponde a MertensLiverpool-Napoli streaming gratis e diretta Tv Youth League: dove vedere il match del 27/11
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: