Sci alpino femminile, super G St Moritz: doppietta azzurra, con Goggia che beffa di un centesimo Brignone

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui

Super G St Moritz

Prosegue l’ottimo periodo del movimento azzurro femminile, con Sofia Goggia che si porta a casa il super G St Moritz con un solo centesimo di margine sulla connazionale Federica Brignone, secondo appuntamento in questa specialità per quanto riguarda la Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2019-2020 (dopo la doppietta in slalom gigante a Killington). Completa il podio, ad appena tredici centesimi, la campionessa statunitense Mikaela Shiffrin, che precede l’austriaca Nicole Schmidhofer e la svizzera Lara Gut-Behrami. Ottima prestazione anche per la francese Tessa Worley, che si è piazzata nona con il pettorale 34, mentre la vincitrice di Lake Louise, la tedesca Viktoria Rebensburg, è decima.

Prova nel complesso molto positiva per le italiane, con Elena Curtoni che è quindicesima, Francesca Marsaglia e Marta Bassino rispettivamente al 17° e 18° posto e Nicol Delago è fuori dalle prime 20, con la ventiquattresima posizione, con Laura Pirovano che ha concluso al 30° posto e Nadia Delago unica non a punti, trentottesima. Settima vittoria in carriera per la ventisettenne nativa di Bergamo, terza in super G e ciò le consente di agguantare proprio il terzo posto nella classifica di specialità ed il settimo in quella generale, sempre guidata dall’irraggiungibile Shiffrin, che ora ha 271 punti di vantaggio su Rebensburg e 291 su Brignone.

CLASSIFICA SUPER G ST MORITZ

1. Sofia Goggia (ITA) 1:12.96
2. Federica Brignone (ITA) +0.01

3. Mikaela Shiffrin (USA) +0.13
4. Nicole Schmidhofer (AUT) +0.30
5. Lara Gut-Behrami (SUI) +0.72
6. Nina Ortlieb (AUT) +0.87
6. Corinne Suter (SUI) +0.87
6. Kajsa Vickhoff Lie (NOR) +0.87
9. Tessa Worley (FRA) +0.93
10. Viktoria Rebensburg (GER) +0.96
11. Tamara Tippler (AUT) +0.99
12. Michelle Gisin (SUI) +1.02
12. Wendy Holdener (SUI) +1.02
14. Stephanie Venier (AUT) +1.04
15. Elena Curtoni (ITA) +1.06
16. Romane Miradoli (FRA) +1.07
17. Francesca Marsaglia (ITA) +1.27
18. Marta Bassino (ITA) +1.51

19. Kira Weidle (GER) +1.62
20. Alice Merryweather (USA) +1.68
21. Priska Nufer (SUI) +1.69
22. Ricarda Haaser (AUT) +1.75
23. Ida Dannewitz (SWE) +1.85
24. Nicol Delago (ITA) +1.86
25. Mirjam Puchner (AUT) +2.03
26. Anna Veith (AUT) +2.08
27. Rahel Kopp (SUI) +2.11
27. Patrizia Dorsch (GER) +2.11
29. Alice McKennis (USA) +2.14
30. Laura Pirovano (ITA) +2.15

38. Nadia Delago (ITA) +2.78

CLASSIFICA GENERALE
1. Mikaela Shiffrin (USA) 532 punti
2. Viktoria Rebensburg (GER) 261
3. Federica Brignone (ITA) 241
4. Corinne Suter (SUI) 225
5. Nicole Schmidhofer (AUT) 218
6. Michelle Gisin (SUI) 207
7. Sofia Goggia (ITA) 186
8. Ester Ledecka (CZE) 151
9. Wendy Holdener (SUI) 150
10. Petra Vlhova (SVK) 138

CLASSIFICA SUPER-G
1. Viktoria Rebensburg (GER) 126 punti
2. Federica Brignone (ITA) 116
3. Sofia Goggia (ITA) 100

3. Corinne Suter (SUI) 100
5. Nicol Delago (ITA) 87
6. Mikaela Shiffrin (USA) 86
7. Nicole Schmidhofer (AUT) 82
8. Stephanie Venier (AUT) 68
9. Lara Gut-Behrami (SUI) 67
10. Tamara Tippler (AUT) 40

CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

potrebbe interessarti ancheSci alpino femminile, slalom gigante parallelo Sestriere 2020: Direz batte in finale Moerzinger. 3ª Bassino

SUPER G ST MORITZ 2019
Engiadina, ottava gara della Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2019-2020

11.34 – Pettorale 34 per Worley ma riesce a concludere tra le prime dieci. Si conclude qui la cronaca: un saluto da parte di Mattia Orlandi
11.32 – Bruttissima caduta per l’austriaca Heider, che cade e ha una bruttissima torsione
11.22 – Haaser termina la prova davanti a Delago e chiude le prime 30 di questo super G St Moritz. Goggia lo vince con appena 1 centesimo su Brignone e 13 su Shiffrin
11.20 –
Weidle perde tanto nel tratto tecnico, recuperando qualcosa nel tratto finale più scorrevole
11.17 –
Fatica anche la statunitense McKennis
11.16 – Visibilità più piatta sulla pista Engiadina e Bassino si piazza in mezzo a Marsaglia e Delago
11.14 –
Male anche Ledecka in questo super G St Moritz, che non è in palla come lo era a Lake Louise
11.13 –
Intraversata per Puchner all’altezza del secondo intertempo e paga oltre due secondi di ritardo
11.11 – Sbaglia anche Gagnon ed esce nello stesso punto delle altre due
11.10 – Diversi errori per E.Curtoni, che termina a poco più di un secondo dalle due connazionali
11.08 –
Ortlieb si sbilancia troppo sul salto e compensa nel tratto conclusivo, con lo stesso tempo di C.Suter e Lie
11.04 – Fuori anche l’austriaca Siebenhofer, nello stesso punto di Weirather
11.03 –
Errore di C.Suter nel tratto centrale e sesta posizione provvisoria nel super G St Moritz
11.01 – Non molto brillante la prova di Nicol Delago, finendo anche alle spalle di Marsaglia
10.58 – Subito fuori la sciatrice del Liechtenstein, Weirather
10.57 – Si prende un rischio incredibile Goggia sul salto, le va bene, e riesce a beffare Brignone di un centesimo (e aveva perso il bastoncino sinistro, dopo il salto)
10.55 –
Fa molto bene anche Schmidhofer, campionessa mondiale nel 2017, e va ad occupare, per ora, l’ultimo posto sul podio
10.54 –
Diversi errori da parte di Haehlen e quindi va ad occupare l’ultimo posto del super G St Moritz
10.52 – Gran prova di sua maestà Shiffrin, che paga alla fine soli 12 centesimi nel finale
10.50 –
Brutto errore nel secondo settore per Gisin, chiudendo con lo stesso tempo della connazionale Holdener
10.48 –
La connazionale Tippler perde progressivamente ad ogni intertempo, chiudendo a quasi un secondo dall’azzurra
10.47 –
Veith rientra in questa specialità, dopo l’infortunio, e termina al penultimo posto provvisorio del super G St Moritz
10.45 – Prova impressionante di Brignone, che dà ben 71 centesimi all’ottima Gut-Behrami
10.43 –
Inizia forte Lie, poi perde progressivamente ad ogni intertempo e chiude dietro la svizzera di 15 centesimi
10.41 –
Anche Rebensburg non perfetta a metà pista e si deve accontentare del secondo posto
10.40 –
Errore nella parte centrale per Miradoli e quarto posto provvisorio per lei
10.38 –
Gut-Behrami scia piuttosto bene (specialmente nell’ultimo settore) e toglie alla connazionale la vetta del super G St Moritz
10.36 – Discreta la prova di Marsaglia, che riduce il ritardo nel tratto conclusivo
10.35 –
Per soli due centesimi Venier finisce alle spalle dell’elvetica
10.33 –
E’ decisamente migliore la prestazione di Holdener, che passa in testa di ben 1.26 secondi
10.31 –
Prova tutt’altro che perfetta della slovena e tempo complessivo di 1:15.24
10.18 – La prima a scendere sarà Stuhec
09.28 –
Buongiorno appassionati di SuperNews e bentornati, da parte di Mattia Orlandi, per la diretta scritta del super G St Moritz. Anche qui, come in Val d’Isere per gli uomini, la partenza è stata ribassata e quindi si partirà dal cancelletto di riserva

Super G St Moritz 2019: i pettorali di partenza

Dopo aver disputato il super G Lake Louise, la Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2019-2020 si sposta in Svizzera per la prima delle due gare in programma sull’ Engiadina, ossia il super G St Moritz. Alle ore 10.30 italiane è previsto l’inizio della competizione, con la tedesca Viktoria Rebensburg che guida la classifica di specialità con venti punti di vantaggio sull’italiana Nicol Delago. Di seguito i pettorali di partenza designati per il super G St Moritz:

1 STUHEC Ilka 1990 SLO Stoeckli
2 HOLDENER Wendy 1993 SUI Head
3 VENIER Stephanie 1993 AUT Atomic
4 MARSAGLIA Francesca 1990 ITA Salomon
5 GUT-BEHRAMI Lara 1991 SUI Head
6 MIRADOLI Romane 1994 FRA Dynastar
7 REBENSBURG Viktoria 1989 GER Stoeckli
8 LIE Kajsa Vickhoff 1998 NOR Head
9 BRIGNONE Federica 1990 ITA Rossignol
10 VEITH Anna 1989 AUT Head
11 TIPPLER Tamara 1991 AUT Salomon
12 GISIN Michelle 1993 SUI Rossignol
13 SHIFFRIN Mikaela 1995 USA Atomic
14 HAEHLEN Joana 1992 SUI Atomic
15 SCHMIDHOFER Nicole 1989 AUT Fischer
16 GOGGIA Sofia 1992 ITA Atomic
17 WEIRATHER Tina 1989 LIE Head
18 DELAGO Nicol 1996 ITA Atomic
19 SUTER Corinne 1994 SUI Head
20 SIEBENHOFER Ramona 1991 AUT Fischer
21 ORTLIEB Nina 1996 AUT Head
22 CURTONI Elena 1991 ITA Head
23 GAGNON Marie-Michele 1989 CAN Rossignol
24 PUCHNER Mirjam 1992 AUT Atomic
25 LEDECKA Ester 1995 CZE Atomic
26 BASSINO Marta 1996 ITA Salomon
27 McKENNIS Alice 1989 USA Head
28 NUFER Priska 1992 SUI Dynastar
29 WEIDLE Kira 1996 GER Rossignol
30 HAASER Ricarda 1993 AUT Atomic
31 REISINGER Elisabeth 1996 AUT Head
32 HEIDER Michaela 1995 AUT
33 DANNEWITZ Ida 1999 SWE Voelkl
34 WORLEY Tessa 1989 FRA Rossignol
35 GAUCHE Laura 1995 FRA Salomon
36 WENIG Michaela 1992 GER Stoeckli
37 CRAWFORD Candace 1994 CAN Head
38 GROEBLI Nathalie 1996 SUI Fischer
39 WILES Jacqueline 1992 USA Rossignol
40 HIRTL-STANGGASSINGER Katrin 1998 GER Head
41 PIOT Jennifer 1992 FRA Fischer
42 DORSCH Patrizia 1994 GER Stoeckli
43 KOPP Rahel 1994 SUI Dynastar
44 MERRYWEATHER Alice 1996 USA Rossignol
45 PROKOPYEVA Aleksandra 1994 RUS Atomic
46 IVARSSON Lin 1996 SWE
47 DELAGO Nadia 1997 ITA Atomic
48 HRONEK Veronique 1991 GER
49 JENAL Stephanie 1998 SUI Atomic
50 IGNJATOVIC Nevena 1990 SRB Head
51 REMME Roni 1996 CAN Head
52 FRASSE SOMBET Coralie 1991 FRA Head
53 PIROVANO Laura 1997 ITA Head
54 SIMADER Sabrina 1998 KEN Head

Super G St Moritz: l’albo d’oro dello sci alpino femminile sull’Engiadina
6 marzo 1999, Coppa del Mondo 1998-1999: 1. Michaela Dorfmeister (Austria) 2. Renate Götschl (Austria) 3. Kathleen Monahan (USA)
19 dicembre 1999, Coppa del Mondo 1999-2000: 1. Karen Putzer (Italia) 2. Alessandra Merlin (Italia) 3. Régine Cavagnoud (Francia)
22 dicembre 2001, Coppa del Mondo 2001-2002: 1. Karen Putzer (Italia) 2. Daniela Ceccarelli (Italia) 3. Kirsten L. Clark (USA), Stefanie Schuster (Austria)
3 febbraio 2003, Mondiali 2003: 1. Michaela Dorfmeister (Austria) 2. Kirsten L. Clark (USA) 3. Jonna Mendes (USA)
21 dicembre 2004, Coppa del Mondo 2004-2005: 1. Hilde Gerg (Germania) 2. Lindsey C. Kildow (USA) 3. Maria Riesch (Germania)
8 dicembre 2012, Coppa del Mondo 2012-2013: 1. Lindsey Vonn (USA) 2. Tina Maze (Slovenia) 3. Julia Mancuso (USA)
14 dicembre 2013, Coppa del Mondo 2013-2014: 1. Tina Weirather (Liechtenstein) 2. Kajsa Kling (Svezia) 3. Anna Fenninger (Austria)
25 gennaio 2015, Coppa del Mondo 2014-2015: 1. Lindsey Vonn (USA) 2. Anna Fenninger (Austria) 3. Nicole Hosp (Austria)
7 febbraio 2017, Mondiali 2017: 1. Nicole Schmidhofer (Austria) 2. Tina Weirather (Liechtenstein) 3. Lara Gut (Svizzera)
8 dicembre 2018, Coppa del Mondo 2018-2019: 1. Mikaela Shiffrin (USA) 2. Lara Gut-Behrami (Svizzera) 3. Tina Weirather (Liechtenstein)

Sci alpino femminile, super G St Moritz 2019: dove seguirlo in TV
Il super G St Moritz sarà trasmesso in diretta sia da Rai Sport che da Eurosport (disponibile sia su Sky che su Dazn), con la possibilità di usufruire dei servizi streaming di RaiPlay ed Eurosport Player.

notizie sul temaSci alpino femminile, slalom gigante Sestriere 2020: successo ex aequo per Brignone e Vlhova. 3ª Shiffrin ad un centesimoSci alpino femminile, slalom speciale Flachau 2020: Vlhova vince davanti a Swenn Larsson e Shiffrin. 13ª I.CurtoniSci alpino femminile, combinata Altenmarkt-Zauchensee 2020: Brignone si impone davanti ad Holdener e Bassino
  •   
  •  
  •  
  •