Olimpia Milano-Zenit San Pietroburgo : ottima prova per i ragazzi di coach Messina

Pubblicato il autore: Francesco Emiliano Segui

L’Olimpia Milano si impone sullo Zenit per 73-72
40′: Trushkin segna da 3 ma non cambia le sorti della partita.
TIME OUT ZENIT: 73-69 Milano!

40′: Freddo dalla lunetta il centro: 2/2 e +4 Milano.
40′: Tarczewski prende il rimbalzo e subisce subito fallo. Due liberi per lui con 1.3 secondi rimasti.
40′: Hollins fa 1/2.
TIME OUT ZENIT: 71-68 Milano!

40′: Rodriguez fa fallo su Hollins.
40′: Gudaitis si prende la linea del fondo e trova 2 punti fatti di fisicità.
TIME OUT ZENIT: 69-68 Milano!

39′: Albicy scivola col pallone in mano, violazione di passi e palla a Milano.
38′: Albicy velenoso da fuori area, Zenit a -1.
38′: 0/2 ai liberi decisivo per Thomas.
38′: Micov anticipa con astuzia un passaggio dello Zenit, corre a campo aperto e appoggia al ferro 2 punti.
38′: Fallo di Ayon su Gudaitis che fa 2/2 ai liberi.
37′: 0/2 dalla lunetta per il centro messicano.
37′: Gudaitis stoppa Ayon, giudicato fallo dagli arbitri.
36′: Ayon con la sua stazza arriva a canestro.
36′: Fallo su tiro subito da Gudaitis, 2/2 per lui.
35′: Ayon chiude un’alley oop con Albicy.
35′: IL CHACHO SEGNA UNA TRIPLA IM-POS-SI-BI-LE!
34′: Abromaitis risponde subito con la stessa moneta.
34′: Moraschini da 3 castiga!
33′: Gran penetrazione di Ayon.
33′: Della Valle penetra a capo aperto, segna e subisce fallo non completando però il gioco da 3 punti.
32′: Due minuti senza canestri, le difese stanno decidendo la partita. 
FINISCE IL TERZO QUARTO! 55-56 Zenit!

30′: Khvostov segna dalla media appoggiandosi al tabellone.
30′: Tarczewski subisce fallo sotto il ferro da Khvostov. 2/2 dalla lunetta per lui.
29′: Khvostov segna da 3, Zenit di nuovo in vantaggio.
28′: Sykes si arresta dalla lunetta e trova il fondo della retina, parziale Zenit 7-0 concluso.
28′: Micov ferma fallosamente Thomas, dalla lunetta fa 1/2.
28′: Ayon segna dall’altezza della lunetta.
27′: Milano disordinata in attacco, nessun canestro in tre possessi di fila.
26′: Difesa ottima per lo Zenit, 24 secondi scaduti per l’attacco dell’Olimpia.
TIME OUT MILANO: 51-48 Milano!

26′: Sciocca palla persa da Milano, Ayon recupera e chiude con una schiacciata.
26′: Ponitka segna dalla media con un tiro dall’alto coefficiente di difficoltà.
TIME OUT ZENIT: 51-44 Milano!

25′:  ANCORA SCOLA DA 3!!!
24′: Scola lasciato solo sul perimetro segna da 3.
23′: Mano morbida di Hollins, -1 Zenit.
23′: Stessa sorte per Gudaitis, fallo da parte di Ayon su un tentativo di gancio. 2 liberi per il centro che fa 2/2.
22′: Ayon intercetta un passaggio di Gudaitis e in contropiede subisce un fallo su gancio. 2 liberi per lui che fa 1/2.
21′: Micov con esperienza spacca la difesa dello Zenit e apparecchia 2 punti.
FINISCE IL SECONDO QUARTO SUL 41-41!

20′: Micov subisce fallo da Trushkin. Il ‘professore’ fa 2/2 dalla lunetta.
TIME OUT MILANO! 39-41 Zenit!

20′: Roll da incubo in rimessa, butta fuori la palla.
20′: Morbido floater di Hollins.
20′: Ennesimo fallo dello Zenit, questa volta di Abromaitis su Della Valle che fa 1/2. Risultato in parità sul 39-39.
19′: Khvostov pressa fallosamente Sykes, viaggia in lunetta per lui con 2/2.
19′: Iverson fa fallo a rimbalzo offensivo su Micov, due liberi per lui che fa 1/2.
18′: Cioccolatino di Micov per Tarczewski che chiude tranquillamente in schiacciata.
18′: Sykes perde la sua quarta palla in difesa e fa conseguentemente fallo, due liberi per Khvostov che fa 2/2.
18′: Fallo dubbio di Scola contro Thomas, due liberi per Thomas che fa 2/2.
17′: Della Valle passa la palla a tutto campo a Sykes che va a chiudere in schiacciata, Ponitka lo stoppa fallosamente: due liberi. Sykes fa 1/2 dalla lunetta.
17′: Micov segna in penetrazione e subisce fallo. Gioco da 3 completato.
17′: Thomas lasciato solo sul perimetro segna da 3. 
TIME OUT MILANO: 29-32 Zenit!

16′: Quarto fallo speso da Milano, Zenit in bonus.
15′: Thomas serve una palla invitante ad Ayon che punisce in mezzo all’area.
15′: Fade away di Brooks dall’angolo, spettacolare!
15′: Albicy tira senza alcun ritmo da 3 dall’angolo, canestro clamoroso.
14′: Tarczewski segna e subisce fallo. Gioco da 3 completato.
14′: Ayon segna da 2 con un possesso molto dubbio (chiara infrazione di passi).
13′: Jeff Brooks l’appoggia a canestro. -1 Zenit.
13′: Albicy da circo segna in sospensione con l’aiuto del tabellone.
12′: Vlado Micov si sblocca da 3.
12′: Bell’appoggio a canestro di Albicy.
12′: terza palla persa per Sykes.
12′: Albicy punisce con un arresto e tiro.
11′: Trushkin appoggia al ferri due comodi punti.
FINISCE IL PRIMO QUARTO! 19-17 Milano!

10′: Primi due punti con l’Olimpia di Keifer Sykes.
9′: Hollins da rimbalzo offensivo chiude al ferro con una spettacolare schiacciata.
9′: Lo Zenit spende il quinto fallo, dalla lunetta Gudaitis fa 2/2.
TIME OUT MILANO: 15-15!

9′: Sykes pasticcia e perde palla in penetrazione, Hollins in contropiede va a schiacciare.
8′: Hollins perfetto in arresto e tiro dalla media.
8′: Palla persa stupidamente tra Moraschini e Sykes.
7′: Lo Zenit va a segno solo da 3, Hollins si iscrive al tabellino.
7′: Moraschini va a canestro e subisce fallo. Fa 2/2 dalla lunetta.
6′: Milano in difesa sontuosa, lo Zenit non trova la via del canestro.
6′: Gancio da maestro quale è Luis Scola.
TIMEOUT TELEVISIVO: 11-8 Milano!

5′: Abromaitis da 3.
5′: Canestro da giocoliere per Roll, +6 Milano.
4′: Palleggio arresto e tiro dalla media di Thomas.
4′: Esordio in campo per il nuovo acquisto di Milano Sykes.
3′: Ancora Rodriguez segna in transizione divorandosi tutto il campo.
2′: Il Chacho in stepback sbaglia da 3, ma Scola a rimbalzo ne segna 2 col tap-in.
2′: Risponde da 3 il Chacho in transizione, 5-3 Milano.
1′: Thomas da 3 punisce.
1′: Gancio perfetto di Tarczewski che trova il fondo della retina.
1′: palla a due che va all’Olimpia!

Questa sera, alle ore 20:45, l’Olimpia Milano di Coach Messina ospitano al Mediolanum Forum i russi dello Zenit San Pietroburgo. La situazione in Eurolega delle due squadre è completamente diversa, con i meneghini settimi con 8 vittorie e 8 sconfitte e i russi ultimi con solo 4 vittorie su 12 partite giocate. Milano arriva da una sconfitta a testa alta contro il CSKA di Daniel Hackett autore di 27 punti (career high), stesso risultato per lo Zenit nell’ultima contro la Stella Rossa con un vergognoso 58-65 finale. Se Milano vuole rimanere in piena corsa per le Final Eight di Eurolega, sbagliare partite come quella di questa sera potrebbe essere velleitario.

potrebbe interessarti ancheOlimpia Milano-Reyer Venezia: diretta tv e streaming, dove vedere basket Coppa Italia oggi 15 febbraio

Anche in campionato l’Olimpia è in un buona posizione in classifica, aggrappata al quarto posto e con il ticket alla Coppa Italia già strappato. Per poter continuare questa stagione in positivo, Messina sarà obbligato a ritrovare al 100% giocatori molto importanti del roster che fino ad ora non hanno reso a dovere come Aaron White e Michael Roll.

potrebbe interessarti ancheOlimpia Milano-Vanoli Cremona: diretta tv e streaming, dove vedere basket Coppa Italia oggi 13 febbraio

La partita sarà visibile su Eurosport Player, se non disponi di un abbonamento a esso segui la cronaca live su SuperNews per rimanere aggiornato su ogni singola giocata di Olimpia Milano-Zenit San Pietroburgo. Appuntamento alle 20:45 con la palla a due!

notizie sul temaBasket, Final Eight Coppa Italia: calendario e programmazione tvFortitudo Bologna-Virtus Roma: tv e streaming, dove vedere basket Serie A oggi 8 febbraioOlimpia Milano-Alba Berlino: diretta tv e streaming, dove vedere Eurolega oggi 4 febbraio
  •   
  •  
  •  
  •