Motogp, Stoner testa la Honda a Motegi

Pubblicato il autore: [email protected] Segui

casey-stoner-test-motegi-hrc-2014-638x425

Il pilota australiano è tornato in sella in qualità di tester per due giorni. Il due volte campione del mondo della Motogp,  che si è ritirato a fine 2012 ha avuto modo di testare la RC213V del prossimo anno e oltre a questo ha avuto l’occasione di guardare oltre il 2015 testando le gomme Michelin che diventeranno ufficiali nel 2016.

potrebbe interessarti ancheTest MotoGp 2017: le parole dei piloti Ducati

Stoner, ha avuto bisogno di tempo per riadattarsi alla velocità della Honda ma si dice comunque soddisfatto descrivendo, i test come positivi.

“Ho avuto bisogno di tempo per prendere l’abitudine di salire sulla moto dopo oltre un anno! Ma tutto è andato bene, ho ritrovato il ritmo velocemente e siamo riusciti ad andare avanti testando quello che HRC aveva programmato.”

potrebbe interessarti ancheTest MotoGp 2017: Stoner chiude al comando il day 1

“Il primo giorno è andato abbastanza bene, abbiamo testato i prototipi di Marc e Dani del 2015 e analizzandoli a fondo abbiamo trovato delle differenze e dei dati utili. Abbiamo fatto alcuni sviluppi al motore e alcuni pezzi che Honda ha portato per questi test. Poi nel secondo giorno abbiamo dedicato più tempo alle gomme per il 2016. Tutto sommato sono stati dei test positivi e abbiamo completato molti giri”.

Rimane il mistero sui tempi che non sono stati resi noti.

notizie sul temaMotoGp Ducati, Dall’Igna punzecchia Stoner: “Vorrei di più da lui”MotoGP, UFFICIALE: Casey Stoner non correrà in Giappone!Ducati StonerDucati Stoner: l’australiano non sostituirà Iannone a Motegi e Phillip Island
  •   
  •  
  •  
  •