A Phillip Island le gare di MotoGP, Moto 2 e Moto 3. Orari, diretta tv, streaming e classifiche

Pubblicato il autore: Danilo Montefiori Segui

phillip island motogp

Neanche il tempo di scendere di sella che la MotoGP riparte, e lo fa sul circuito australiano di Phillip Island. Una gara che potrebbe sembrare priva di interesse vista la recentissima conquista del titolo da parte di Marc Marquez ma che vivrà sicuramente sulla lotta per il secondo posto nel campionato tra Rossi, Lorenzo e Pedrosa. Le prove libere di oggi mettono in evidenza l’ottimo stato di forma di Jorge Lorenzo, primo con 1’29”602 mentre al secondo posto finisce l’altra Yamaha di Aleix Espargaro con 1’29”742, chiude il podio Marc Marquez a 150 millesimi da Lorenzo. A seguire un terzetto di italiani composto da Iannone (a due decimi), Dovizioso (a 353 millesimi) e Rossi (a 352 millesimi). In moto 2 è sempre Rabat il favorito per il titolo anche se Luthi e Vinales sono ancora in corsa e daranno battaglia fino all’ultima gara. Iinfine, in moto 3 , è il fratello minore di Marc Marquez, ovvero Alex, ad essere in vantaggio su Miller di ben 25 punti.

potrebbe interessarti ancheMotoGP Catalunya 2019: Marquez domina in casa, decisivo l’incidente di Lorenzo. Petrucci miglior italiano, bravissimo Quartararo

Ecco il programma completo del weekend che si potrà seguire in diretta tv su Sky e in streaming per i possessori di Sky go. Sabato 18 ottobre: 1,00 Moto3 Prove Libere 3, 1,55 MotoGP Prove Libere 3, 2,55 Moto2 Prove Libere 3, 4,35 Moto3 Qualifiche, 5,30 MotoGP Prove Libere 4, 6,05 MotoGP Qualifiche, 7,05 Moto2 Qualifiche. Domenica 19 ottobre: 1,40 Moto3 Warm Up, 2,10 Moto2 Warm Up, 2,40 MotoGP Warm Up, 4,00 Moto3 Gara, 5,20 Moto2 Gara, 7,00 MotoGP Gara. Per quanto riguarda riguarda la trasmissione in chiaro CIELO questo fine settimana manderà prove e gare in differita. Sabato 18 ottobre: 9,30 Moto3, Moto2, MotoGP Qualifiche. Domenica 19 ottobre: 8,10 Moto3 Gara, 9,05 Moto2 Gara, 10,00 MotoGP Gara.

Ecco la classifica piloti della MotoGP: Marc Marquez 312, Valentino Rossi 230, Dani Pedrosa 230, Jorge Lorenzo 227, Andrea Dovizioso 153, Aleix Espargaro 117, Pol Espargaro 116, Andrea Iannone 102, Stefan Bradl 96, Bradley Smith 92, Alvaro Bautista 79, Cal Crutchlow 63, Scott Redding 60, Hiroshi Aoyama 54, Yonny Hernandez 39, Nicky Hayden 38, Karel Abraham 33, Colin Edwards 11, Michele Pirro 11, Danilo Petrucci 9, Broc Parkes 7, Alex de Angelis 7, Katsuyuki Nakasuga 4, Mike Di Meglio 4, Hector Barbera 3, Michael Laverty 2, Leon Camier 1, Michel Fabrizio 0.

potrebbe interessarti ancheMotoGP Mugello: Vince Petrucci, quante emozioni per i primi posti! Grande dispiacere per Rossi.

La classifica della Moto 2: Esteve Rabat 294, Mika Kallio 256, Maverick Vinales 224, Dominique Aegerter 143, Thomas Luthi 141, Johann Zarco 117, Simone Corsi 100, Franco Morbidelli 72, Luis Salom 67, Sandro Cortese 66, Anthony West 65, Marcel Schrotter 57, Jonas Folger 52, Sam Lowes 49, Julian Simon 46, Xavier Simeon 45, Jordi Torres 45, Hafizh Syahrin 42, Ricky Cardus 37, Alex de Angelis 37, Mattia Pasini 32, Axel Pons 28, Takaaki Nakagami 27, Randy Krummenacher 24, Louis Rossi 13, Lorenzo Baldassarri 12, Gino Rea 7, Nicolas Terol 2 e Tetsuta Nagashima, Roman Ramos, Lucas Mahias, Azlan Shah, Robin Mulhauser, Ratthapark Wilairot, Thitipong Warokorn, Mashel Al Naimi, Sebastian Porto, Florian Marino, Tomoyoshi Koyama, Riccardo Russo, Edgar Pons, Yukiko Takahashi, Josh Herrin, Chalermpol Polamai, Nina Prinz, Jeremy McWilliams, Dakota Mamola, Federico Caricasulo, Miroslav Popov, Federico Fuligni Ciatti, Kenny Noyes a 0.

Ecco la classifica della Moto 3: Alex Marquez 231, Jack Miller 206, Alex Rins 194, Efren Vazquez 174, Romano Fenati 174, Alexis Masbou 140, Isaac Vinales 121, Enea Bastianini 116, Danny Kent 103, Brad Binder 101, Miguel Oliveira 93, Jakub Kornfeil 78, John McPhee 66, Francesco Bagnaia 45, Niklas Ajo 45, Niccolo Antonelli 44, Juan Francisco Guevara 40, Karel Hanika 28, Zulfahmi Khairuddin 19, Livio Loi  17, Alessandro Tonucci 16,  Matteo Ferrari 12, Philipp Oettl 10, Andrea Migno 8, Hiroki Ono 5, Jasper Iwema 4, Jorge Navarro 3, Arthur Sissis 3, Eric Granado 2, Jules Danilo 2 e Ana Carrasco, Maria Herrera, Bryan Schouten, Marcos Ramirez, Luca Grunwald, Hafiq Azmi, Andrea Locatelli, Scott Deroue, Gabriel Ramos, Hikari Okubo, Maximilian Kappler, Michael Rinaldi, Sena Yamada, Gabriel Rodrigo, Simone Mazzola, Kevin Hanus, Anthony Groppi, Thomas Van Leeuwen, Lorenzo Petrarca, Joe Irving e Remy Gardner a 0.

notizie sul temaDove vedere MotoGp Mugello in diretta tv e streaming gratis oggi 2 giugno dalle 14MotoGP, trionfo di Marquez a Le Mans. Dovi 2°, Petrucci 3°Quartararo show al Circuito Bugatti
  •   
  •  
  •  
  •