Accordo Meda-Sky ci siamo?

Pubblicato il autore: Federico Prosperi Segui

Meda va a Sky

potrebbe interessarti ancheMotoGp GP Thailandia: Marc Marquez si laurea campione del mondo e beffa Quartararo all’ultima curva

A Tavullia ne sono certi. Guido Meda tornerà a raccontare la Moto GP con il su carisma e la sua personalità. Sembra che al quartier generale di Sky a Roma anche il custode sappia che Guido passerà da loro nel 2015. Pare che in Qatar dove si è svolta l’ultima gara del mondiale Sbk Loris Capirossi abbia ricevuto un messaggio a dir poco inequivocabile “Ci vediamo molto presto”. Sembra inoltre che l’accordo tra Guido Meda e Sky preveda, oltre al ruolo di telecronista, anche quello di Vice Direttore. Di solito Sky prevede che dopo l’ultima gara di stagione vengano rivelati i progetti per il prossimo anno e quindi a Valencia ne sapremo di più. E come direbbe Guido : Meda c’è!
Sta finendo invece l’idillio tra Valentino e Burgess. Un rapporto che va avanti dal 2000 quando l’ingegnere approdo in Honda per curare la 500 cc. due tempi 4 cilindri. Burgess era abituato a Doohan ma capì subito il valore che aveva davanti e negli anni i due si tolsero molte soddisfazioni. Probabilmente a Rossi non sono piaciute le parole espresse dall’ingegnere australiano il 13 giugno di quest’anno “Valentino inizia a sentire il peso dell’età, il tempo passa e se dovesse vincere un altro mondiale sarebbe un miracolo”. La prossima sarà una stagione con molte novità.

potrebbe interessarti ancheMotoGP GP San Marino 2019: i segreti del tracciato di Misano

 

notizie sul temaMotoGP, Silverstone 2019: trionfa Rins! Brutta caduta per Andrea Dovizioso, Rossi quartoMotoGP, GP d’Austria: Super Dovizioso beffa Marquez all’ultima curva, Rossi quartoMotoGP, Qualifiche GP Austria: Marquez in pole, beffati Quartararo e Dovi, Rossi solo decimo
  •   
  •  
  •  
  •