Motogp Valencia, Rossi e Lorenzo alla resa dei conti

Pubblicato il autore: [email protected] Segui

rossi_lorenzo

potrebbe interessarti ancheMotoGp GP Thailandia: Marc Marquez si laurea campione del mondo e beffa Quartararo all’ultima curva

Valentino Rossi comincia il weekend spagnolo con un vantaggio di 12 punti sul compagno di squadra Jorge Lorenzo, per la battaglia del secondo posto in campionato. Entrambi i piloti hanno vinto due volte in questa stagione, Valentino ha un piccolo vantaggio di 12 podi, contro gli 11 di Jorge.
Non sarà facile questa gara! Sono secondo in campionato e avere 12 punti di vantaggio è buono ma non è abbastanza. Jorge è in un buon momento, durante la seconda parte della stagione è stato molto veloce e in Spagna vorrà vincere per prendermi il secondo posto. Dobbiamo concentrarci sul finire la stagione con una vittoria, che è poi il nostro obiettivo in tutte le gare! Io e la mia squadra cercheremo di dare il massimo come sempre. Valencia non è una delle mie piste preferite ma questo non mi preoccupa perchè in questo campionato siamo stati forti anche su piste che non erano favorevoli per me. Le ultime tre gare di fila sono andate bene, una l’ho anche vinta e per questo penso che possiamo fare una buona gara domenica. Sono fiducioso“.

potrebbe interessarti ancheDove vedere GP Aragon 2019, streaming gratis e diretta tv in chiaro MotoGP oggi 22 settembre

Jorge Lorenzo ha dichiarato che finire secondo dietro la Honda ufficiale di Marquez non sarebbe male, ma mentre Rossi è stato sempre il favorito per il mondiale dalla prima gara in Qatar, così non è stato per il maiorchino che ha iniziato a migliorare dalla gara del Texas. “Finalmente siamo arrivati all’ultima gara del campionato ed è sempre emozionante tornare in Spagna a concludere la stagione. Abbiamo già assicurato la terza posizione in campionato dopo la gara di Sepang e spero di lottare di nuovo per la vittoria a Valencia. Penso che come pista sia migliore di quella malese per la nostra M1. Qui ho vinto lo scorso anno e spero di ripetermi questa domenica. Il secondo posto in campionato è ancora possibile ma ho bisogno della vittoria e aspettare di vedere cosa farà Valentino. Voglio chiudere il campionato in un modo migliore di come l’ho iniziato specialmente davanti al grande pubblico di Valencia”.

notizie sul temaMotoGP GP San Marino 2019: i segreti del tracciato di MisanoMotoGP, Silverstone 2019: trionfa Rins! Brutta caduta per Andrea Dovizioso, Rossi quartoMotoGP, GP d’Austria: Super Dovizioso beffa Marquez all’ultima curva, Rossi quarto
  •   
  •  
  •  
  •