Vettel e la Ferrari sono i favoriti al Gran Premio di Melbourne?

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu

Vettel
Vettel è pronto per iniziare la sua nuova stagione automobilistica alla guida della Ferrari. Il Mondiale inizierà il prossimo 26 marzo a Melbourne in Australia. Il ferrarista arriva alla sfida fiducioso delle buone prestazioni ottenute durante i test di Barcellona. Al momento la Ferrari, visti i risultati delle provo è data come la favorita per ottenere la vittoria del primo gran premio della stagione. Gli avversari temono la scuderia di Maranello, ma in molti si domandano la Ferrari sta facendo pretattica o può andare molto più forte? Sicuramente è ancora presto per poterlo dire, ma è certo che l’entusiasmo che regna nel team della Ferrari è completamente diverso rispetto a quello delle stagioni precedenti. Lo stesso Vettel ha affermato che la macchina è migliorata e che le cose sono cambiate rispetto alle passate stagioni. Vediamo nel dettaglio le dichiarazioni di Vettel nel paragrafo successivo.

Vettel sulla Ferrari: “La macchina è migliorata”

Vettel ha parlato delle sue prestazioni con la nuova monoposto ed è fiducioso che questa possa essere finalmente la  stagione della vera svolta: “Penso che siamo preparati meglio rispetto allo scorso anno, abbiamo fatto più giri. In generale il team è in una forma migliore. Quello che è accaduto dietro le quinte è stato davvero importante per fare un passo avanti e speriamo davvero di averlo fatto. Penso che avremo una prova del lavoro svolto a Melbourne o comunque durante le prime gare”.  Infine, Vettel si è lasciato andare ad un riferimento alla stagione 2016: “Il 2016 è stato un passo indietro in termini di risultati, ma un grande passo in avanti in termini di organizzazione. Il team sta progredendo passo dopo passo, quindi dobbiamo essere pazienti, ma quando il team inizierà a lavorare bene un giorno vedremo i risultati. Siamo qui per avere successo. Questo è sicuramente ovvio”. Il 26 marzo potremmo quindi valutare i primi risultati e scoprire se la Ferrari sarà davvero la monoposto da battere in questa stagione.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •