F1, Gp di Spagna, Vettel spiega le sue sensazioni negative. Ottimista invece Kimi

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu

Vettel


Sebastian Vettel correrà il Gran Premio di Spagna, questa domenica 14 maggio. Per l’ennesima volta ci sarà il confronto tra il tedesco e il suo avversario Lewis Hamilton. Il primo tenta di incrementare il suo vantaggio in classifica, il secondo invece è chiamato a recuperare il gap nei confronti del ferrarista. Nella giornata di ieri sono andate in scena le prime due sessioni di prove libere e sono arrivati i primi problemi per la Ferrari. Infatti le rosse hanno chiuso alle spalle delle due Mercedes, e Vettel non è per niente soddisfatto della sua prestazione. Ecco cosa ha dichiarato il tedesco: “Finora ho sensazioni piuttosto negative. Abbiamo faticato sul bilanciamento della macchina”. Vettel ha poi aggiunto al riguardo: “Anche se nel pomeriggio è andata un po’ meglio, siamo di fronte a condizioni piuttosto impegnative”.
Vettel si è lasciato andare anche ad un commento sulla Mercedes, : “Non sappiamo che lavoro abbia fatto la Mercedes, anche se sembra che sia ancora una volta una sfida tra noi e loro. Ripeto, non sono soddisfatto e credo che abbiamo ancora del potenziale da tirare fuori”.
Il suo compagno di squadra, Kimi Raikkonen invece non si è sbilanciato più di tanto sulla giornata libere di ieri. “I tempi sul giro non dicono molto oggi, dovremo vedere domani dove finiremo. C’era molto vento e la pista era scivolosa, ma quelle condizioni erano uguali per tutti”.

Ricordiamo che nella giornata di oggi, sabato 13 maggio, andranno in scena la terza sessione di prove libere e successivamente le qualifiche ufficiali che determineranno lo schieramento nella griglia di partenza del Gp di Spagna. Non resta dunque che attendere ancora qualche ora per verificare se i due piloti Ferrari siano riusciti a risolvere i problemi con la monoposto e recuperare il gap con la Mercedes che nel circuito di Barcellona sembra essere la favorita.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •