Moto2, doppietta svizzera a Misano

Pubblicato il autore: LORENZO DI COLA Segui


Il podio di Misano della Moto2 si colora di svizzero, con Dominique Aegerter e Thomas Luthi classificati rispettivamente primo e secondo; terzo posto, invece, per Hafizh Syahrin. La gara, dominata dalla pioggia, non manca di clamorosi colpi di scena e di improvvisi stravolgimenti delle posizioni in pista.

Nella primissima parte di gara va a terra Franco Morbidelli, partito in pole position e momentaneamente al comando del Gran Premio. Il weekend romagnolo si rivela particolarmente sfortunato anche per i piloti di casa, con le cadute di Pasini, Baldassarri, Marini, Manzi e Corsi. La pista bagnata non ha risparmiato neanche il sammarinese Alex De Angelis – pilota Superbike – oggi sceso in pista nella categoria della Moto2. L’unico “superstite” italiano è Francesco Bagnaia, in sella alla moto numero 42 targata Sky Racing Team VR46, che conclude la corsa portando a casa il quarto posto.Franco Morbidelli resta comunque in testa al campionato, nonostante il pesantissimo zero casalingo. Con i suoi 223 punti, infatti, adesso l’italo-brasiliano precede di sole 9 lunghezze Thomas Luthi, giunto al traguardo in seconda posizione. A seguire lo Spagnolo Alex Marquez (155 punti), fratello di Marc, costretto a saltare la gara odierna per via di una frattura alla clavicola rimediata durante le qualifiche.

Tra due settimane il Motomondiale tornerà in pista ad Aragon (Spagna), per quello che sarà il quartultimo appuntamento della stagione.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: