Moto2, Misano: ancora una Pole per Mattia Pasini

Pubblicato il autore: Morgana Corti Segui


Nelle qualifiche di moto2 a Misano è arrivata la quarta pole position per Mattia Pasini. Il romagnolo, che è di casa su questa pista, ha concluso il giro in 1’37”390 e si è messo dietro il leader della categoria Franco Morbidelli che è distante solo di 83 centesimi. In terza posizione invece si è piazzato Dominique Aegerter che per soli 11 millesimi ha soffiato il posto ad un altro italiano : Lorenzo Baldassarri. A confermare l’ottimo stato di forma degli italiani c’è la griglia di partenza di domani, infatti tra i primi 10 ci sono ben 5 atleti azzurri, di cui ben tre nelle prime quattro posizioni; gli altri due italiani che si sono piazzati al sesto ed all’ottavo posto sono Bagnaia e Corsi.

Ritornando a Mattia Pasini, pilota dell’Italtrans, questa è una gara davvero importante e speciale : la pole l’ha dedicata al suo caro amico Marco Simoncelli, ma non solo. Infatti il pilota di Rimini ha reso omaggio all’amico scomparso con un casco davvero particolare, che riporta i colori indossati dal Sic : il rosso ed il bianco insieme all’immancabile leopardo. Alla fine delle qualifiche Pasini è passato dai microfoni di Sky sport e ha così spiegato il motivo per il quale ha indossato questo casco : ” Diciamo che è da molto che lo volevo fare, ma la verità è che quando lo indossi lo devi onorare e forse, almeno secondo me, questa era l’occasione perfetta.” il pilota romagnolo ha poi continuato parlando della pole position appena conquistata ” In realtà nei due turni disputati stamattina non sono andato veloce ed ho girato con le gomme che avevano più o meno 40 giri. Un pilota sa quando la moto va bene e le sensazioni erano buone, sapevo di aver un buon passo ma c’è stato un pò di traffico perché la pista non è lunga; vedremo come andrà domani, speriamo bene”

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: