MotoGP, Van De Mark è entusiasta: “Sarà fantastico guidare la M1 di Valentino Rossi”

Pubblicato il autore: Giovanni Esposito Segui


Valentino Rossi da forfait anche per il Gp di Aragon e allora la Yamaha è stata costretta a trovare un sostituto per il il pilota di Tavullia e la scelta è ricaduta sul pilota Olandese Micheal Van De Mark.

Dalla Superbike alla MotoGp. Il pilota olandese si ritrova catapultato in una nuova avventura dove si troverà a sostituire una leggenda della Moto come Valentino Rossi, il quale dovrà ancora stare a riposo per un periodo non precisato per recuperare al meglio dall’infortunio subito in allenamento con conseguente operazione chirurgica.  Un’occasione unica per dimostrare il suo talento con e per la quale lui stesso è inebriato: “Sono entusiasta per questa grandissima opportunità. Non ho mai guidato una MotoGp e quindi sarà una esperienza completamente nuova per me – ha spiegato – Sono molto curioso di vedere come mi adatterò anche se credo che non sarà facile il debutto nelle libere senza un test iniziale.  Nonostante questo, sono molto grato a Yamaha per la dimostrazione di fiducia e la grande opportunità che mi è stata data.

Totalmente a disposizione della Yamaha: questo è stato uno dei primi commenti di Van De Mark che vuole aiutare la scuderia Giapponese a preparare la Moto per il gran finale di stagione con Vinales che cercherà il primo titolo all’esordio in Yamaha e con Rossi che proverà fino alla fine a conquistare il decimo titolo anche se queste due gare saltate potrebbero condizionarlo e non poco. Van De Mark, dopo l’annuncio di questa sostituzione, ha affermato: “Il team ha detto che non ho alcuna pressione, dato che sanno che non l’ho mai provata prima. Farò quello che sarà possibile. Spero di imparare molto e spero di poter dare buoni feedback sulla moto, che potrebbero poi usare nel corso della stagione. Questo è il principale obiettivo.”

Van De Mark sarà dunque una scoperta vera e propria primo per tutti gli appassionati della MotoGp. Non ci resta che aspettare il Gp di Aragon che si correrà nel week-end tra il 22 e il 24 Settembre con tanta curiosità: dalla scoperta di questo nuovo pilota alla continua lotta per il titolo che c’è tra Dovizioso e Marc Marquez che, al momento, si ritrovano appaiati in testa al mondiale con 199 punti tallonati dal pilota spagnolo della Yamaha Maverick Vinales che si trova staccato di 16 punti.
La corsa per il titolo se la giocano questi 3 piloti che in questa stagione stanno dimostrando il loro grande valore specialmente Andrea Dovizioso che sta disputando la sua migliore stagione da quando corre in MotoGp.
Chissà se, al termine di questo Gran Premio, ci troveremo a parlare di una grande scoperta: vedremo se Van De Mark riuscirà a dar filo da torcere a quei 3 giganti della classe regina.

Van der Mark proviene dalla Superbike, categoria nella quale ha disputato 69 gare e 9 podi all’attivo e un quarto posto come miglior piazzamento nella classifica generale. Prima di approdare nella Superbike, Van der Mark si era imposto nel campionato mondiale Supersport nel 2014.  Anche suo padre è stato un pilota professionista di Motociclismo.

  •   
  •  
  •  
  •